Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Filippo Neri sacerdote

Date rapide

Oggi: 26 maggio

Ieri: 25 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: Cronaca

Cronaca

<<<...8910111213141516171819202122...>>>

Gli alunni dicono "no" alla guerra

Solidarietà al popolo ucraino, il flash mob degli alunni del Liceo Severi

Manifestata vicinanza al popolo in difficoltà

Scritto da (Francesca De Simone), mercoledì 9 marzo 2022 12:34:26

Ultimo aggiornamento mercoledì 9 marzo 2022 12:34:26

Solidarietà al popolo ucraino, il flash mob degli alunni del Liceo Severi

Anche gli studenti e i docenti del Liceo Scientifico Severi hanno espresso vicinanza e solidarietà nei confronti del popolo ucraino attraverso il flash mob organizzato all'interno del plesso scolastico. Un inno alla pace per dire basta alla guerra in Ucraina, come ha sottolineato la dirigente Barbara Figliolia: «Sono molto orgogliosa dei miei studenti - ha dichiarato -, in un periodo storico davvero eccezionale vedere...

Sospensione idrica a Salerno, venerdì mancherà l'acqua in alcune vie dalle 10 alle 12

Scritto da (Anna Sarno), mercoledì 9 marzo 2022 10:45:47

Ultimo aggiornamento mercoledì 9 marzo 2022 10:45:47

Sospensione idrica a Salerno, venerdì mancherà l'acqua in alcune vie dalle 10 alle 12

Per eseguire interventi di manutenzione in Via delle Muratelle altezza civico n° 5 sarà sospesa l'erogazione idrica dalle 10 alle 12 di venerdì 11 marzo. Le strade coinvolte sono: Via delle Muratelle Via Luigi Manzella Via Francesco Tortora Via Fratelli Palumbo Via Fratelli Valiante Piazza Luigi Manzella.

Tutti insieme hanno recitato una parte del discorso che Papa Giovanni XXIII fece nel 1962 per la crisi di Cuba

Preghiera interreligiosa per l'Ucraina

Quattordici tra chiese e confessioni diverse riunite in Piazza della Libertà

Scritto da (Francesca Salemme), martedì 8 marzo 2022 13:51:11

Ultimo aggiornamento martedì 8 marzo 2022 13:51:11

Preghiera interreligiosa per l'Ucraina

Erano più di duecento le persone che, nonostante il gelo, hanno condiviso ieri sera un momento di unità, condivisione, fraternità, in Piazza della libertà, intorno alla lampada avvolta dalla bandiera della pace. Una preghiera interreligiosa a quattordici voci. L'arcivescovo Bellandi ha pregato con le parole di Papa Francesco: «Donaci la forza per essere ogni giorno artigiani della pace», a Hedi Mohamed Khadhraoui, imam...

La ferita lasciata aperta dalla tragica vicenda di Anna Borsa impone una profonda riflessione

“Lotto” (marzo) tutti i giorni

Nel giorno dedicato alle donne Salerno riflette sulle tante battaglie ideologiche da combattere e sulle difficoltà con cui si è costretti a fare i conti

Scritto da (Francesca De Simone), martedì 8 marzo 2022 13:35:52

Ultimo aggiornamento martedì 8 marzo 2022 13:35:52

“Lotto” (marzo) tutti i giorni

L'otto marzo dei salernitani è macchiato di sangue, quello di Anna Borsa. Il suo omicidio, appena una settimana fa, lascia una ferita profonda, insanabile. Quella di oggi è una giornata particolare, per tutti: ora più che mai, la Giornata Internazionale della Donna impone una riflessione profonda. Da festeggiare non c'è nulla, il pensiero va alle battaglie, alle lotte per i diritti, ai traguardi conquistati, ma anche...

Due mostre fotografiche dedicate alle donne di diversi Paesi e alle loro storie

Storie di donne in mostra, la Cooperativa Fili d’erba inaugura due esposizioni fotografiche

Le esposizioni sono state inaugurate dalla Cooperativa Sociale Fili d’Erba

Scritto da (Francesca De Simone), martedì 8 marzo 2022 13:17:35

Ultimo aggiornamento martedì 8 marzo 2022 13:17:35

Storie di donne in mostra, la Cooperativa Fili d’erba inaugura due esposizioni fotografiche

Raccontare, attraverso le immagini, storie di donne provenienti da vari Paesi e che ancora oggi vedono violati i propri diritti: in occasione della Giornata Internazionale della Donna, la Cooperativa Sociale "Fili d'Erba" ha inaugurato due mostre fotografiche. La prima dal titolo "Donne come noi" è in esposizione al centro Polifunzionale "Il Girasole", a Sant'Eustachio, ed è ambientata nei campi profughi Saharawi, la...

Accoglienza e solidarietà da parte dei salernitani nei confronti dei tanti cittadini ucraini in fuga in questi giorni dal proprio Paese

Salerno al fianco del popolo ucraino

Diverse le iniziative in corso

Scritto da (Francesca De Simone), lunedì 7 marzo 2022 12:27:21

Ultimo aggiornamento lunedì 7 marzo 2022 12:27:21

Salerno al fianco del popolo ucraino

Salerno apre il cuore e le porte ai tanti ucraini, per la maggior parte donne e bambini, in fuga dal proprio Paese devastato dalla guerra. Stanno arrivando a più riprese, aiutati da molte famiglie salernitane che si stanno mettendo a disposizione per ospitarli. Si offre aiuto anche al confine: stamani alle quattro, ad esempio, da Baronissi è partito un pullman diretto a Medyka, in Polonia, a 70 chilometri da Leopoli per...

Non si dà pace la famiglia di Anna Borsa, la trentenne uccisa dall’ex la scorsa settimana a Pontecagnano

Femminicidio Pontecagnano, il dolore della famiglia Borsa: «Alfredo ha studiato tutto»

E’ un dolore straziante quello dei genitori e del fratello della giovane: attraverso il loro sfogo emergono altri retroscena sulla relazione della ragazza con il suo carnefice

Scritto da (Francesca De Simone), lunedì 7 marzo 2022 11:34:01

Ultimo aggiornamento lunedì 7 marzo 2022 11:34:01

Femminicidio Pontecagnano, il dolore della famiglia Borsa: «Alfredo ha studiato tutto»

«Non chiamatelo pazzo, non lo è!»: è straziata dal dolore la famiglia Borsa e, due giorni dopo l'ultimo saluto alla dolce Anna, racconta altri particolari legati alla storia con Alfredo, di come il 40enne assassino della ragazza, la abbia tormentata in questi ultimi mesi, dopo la fine del fidanzamento. La persecuzione costante, gli appostamenti davanti al salone di bellezza, i messaggi, il tentativo di denuncia da parte...

Covid, in Campania ancora in calo i ricoveri in terapia intensiva

Scritto da (Anna Sarno), sabato 5 marzo 2022 17:16:35

Ultimo aggiornamento sabato 5 marzo 2022 17:16:35

Covid, in Campania ancora in calo i ricoveri in terapia intensiva

In Campania sono 3.866 i nuovi casi di positività al Covid su 29.849 test esaminati. Secondo i dati del bollettino dell'Unità di crisi della Regione Campania, l'indice di contagio si attesta al 12.95% mentre ieri era 13,07%. Sei i decessi nelle ultime 48 ore. Due i deceduti in precedenza ma registrati ieri. Negli ospedali migliora la situazione nelle terapie intensive con 34 posti letto occupati, meno tre rispetto a ieri....

Strazio e dolore

“Ciao Angelo” l’ultimo saluto ad Anna Borsa

Nella Chiesa di Mariconda si sono svolti i funerali della trentenne uccisa dal suo ex compagno in via Tevere a Pontecagnano Faiano.

Scritto da (Simona Cataldo), sabato 5 marzo 2022 13:34:28

Ultimo aggiornamento sabato 5 marzo 2022 13:34:28

“Ciao Angelo” l’ultimo saluto ad Anna Borsa

«Piange anche il cielo, che ti ha accolta». Sono state le parole di un'amica di Anna. In tanti questa mattina hanno raggiunto la chiesa Maria Santissima del Rosario di Pompei nel quartiere Mariconda a Salerno, il quartiere di origine di Anna Borsa, la 30enne uccisa dal suo ex fidanzato a Pontecagnano Faiano la mattina dell'1 marzo nel salone di parrucchiera dove lavorava Un ultimo saluto nella chiesa dove Anna sognava...

In primo grado vennero assolti con formula piena 7 tecnici

Frana di Atrani, nessun colpevole per la morte del cuoco Carmine Abate

Era al lavoro presso il ristorante Zaccaria il 2 gennaio di 12 anni fa

Scritto da (Francesca Salemme), sabato 5 marzo 2022 13:12:11

Ultimo aggiornamento sabato 5 marzo 2022 13:12:11

Frana di Atrani, nessun colpevole per la morte del cuoco Carmine Abate

Non ci sono colpevoli per la morte del cuoco Carmine Abate travolto nel crollo del costone della montagna sovrastante Atrani mentre era a lavoro presso il ristorante Zaccaria il 2 gennaio di 12 anni fa. Lo hanno deciso di giudici della Corte d'appello di Salerno che hanno ribaltato completamente la sentenza di primo grado con la quale venivano condannati ad un anno il titolare del locale, Zaccaria Pinto; la moglie Rosa...

Con lui condannata anche Tiziana Cascone. Tutti gli altri assolti

Sette anni, 7 mila euro di multa e l’interdizione perpetua dai pubblici uffici per monsignor Scarano

Con rito abbreviato era stato condannato anche Carmine Malangone

Scritto da (Francesca Salemme), sabato 5 marzo 2022 12:53:54

Ultimo aggiornamento sabato 5 marzo 2022 12:53:54

Sette anni, 7 mila euro di multa e l’interdizione perpetua dai pubblici uffici per monsignor Scarano

Concorso in riciclaggio per denaro dalla dubbia provenienza: 7 anni, 7 mila euro di multa e l'interdizione perpetua dai pubblici uffici per l'ex capo contabile dell'Apsa Nunzio Scarano. Un'inchiesta scattata nel 2013, che portò la procura di Salerno ad accertare presunte false donazioni provenienti da società offshore dei D'Amico transitate su conti Ior intestati a Scarano e che secondo il pm Elena Guarino, sarebbero...

I carabinieri di Battipaglia stanno cercando di risalire a chi gli ha dato e/o venduto la pistola

Resta ancora ricoverato Erra. Non ha voluto parlare col GIP

I familiari di Anna, intanto, si sono rivolti agli avvocati per costituirsi nel processo

Scritto da (Francesca Salemme), sabato 5 marzo 2022 12:46:50

Ultimo aggiornamento sabato 5 marzo 2022 13:05:29

Resta ancora ricoverato Erra. Non ha voluto parlare col GIP

Per il momento resta ancora ricoverato nel reparto carcerario dell'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona l'assassino di Anna Borsa, Alfredo Erra, convalescente dopo l'intervento per l'estrazione del proiettile con cui aveva provato a spararsi alla testa subito dopo aver freddato l'ex fidanzata. Gli esami tossicologici hanno rivelato che non era sotto effetto di droga o di alcol quando ha ucciso Anna, se era fuori...

Situazione invariata nelle terapie intensive con 37 posti letto occupati

In salita, in Campania, l'indice di contagio.

Altre 10 vittime registrate dall'Unità di crisi

Scritto da (Francesca Salemme), venerdì 4 marzo 2022 18:08:22

Ultimo aggiornamento venerdì 4 marzo 2022 18:08:22

In salita, in Campania, l'indice di contagio.

E' ancora in salita, in Campania, l'indice di contagio. I neo positivi al Covid, secondo il Bollettino dell'Unità di crisi, sono 3.622 su 27.707 test esaminati. Il tasso di contagio, è dunque, pari al 13,07%, ieri era 11,42%. Sette i decessi nelle ultime 48 ore; tre i deceduti in precedenza ma registrati ieri. Negli ospedali la situazione resta invariata nelle terapie intensive con 37 posti letto occupati; lieve aumento...

Le esequie domani mattina nel quartiere di Mariconda,

Anna Borsa, proclamato il lutto cittadino domani a Salerno

Oggi l'autopsia a Battipaglia e poi la camera ardente

Scritto da (Francesca Salemme), venerdì 4 marzo 2022 16:27:54

Ultimo aggiornamento venerdì 4 marzo 2022 16:27:54

Anna Borsa, proclamato il lutto cittadino domani a Salerno

E' stato proclamato il lutto cittadino per domani da parte del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, per ricordare Anna Borsa, la trentenne uccisa martedì 1 marzo dal suo ex fidanzato Alfredo Erra nel salone di bellezza Sica a Pontecagnano Faiano: Oltre alle bandiere della città a mezz'asta sugli edifici pubblici e segni di lutto mezzi di trasporto pubblico e veicoli di servizio pubblico, il sindaco Napoli ha invitato...

Annullato il presidio dei residenti in programma per domani

Salerno, riapre il parco di via Buongiorno

La struttura, per ora, è aperta dalle 8 alle 16

Scritto da (Francesca De Simone), venerdì 4 marzo 2022 12:26:32

Ultimo aggiornamento venerdì 4 marzo 2022 12:26:51

Salerno, riapre il parco di via Buongiorno

Annullato il presidio, programmato per domani mattina, per chiedere la riapertura del parco di via Buongiorno nel Quartiere Italia, a Salerno: la struttura, infatti, seppur parzialmente, è di nuovo a disposizione dei cittadini. I residenti hanno, di conseguenza, annullato la manifestazione di protesta fissata per domani mattina. I cancelli del parco, rimasto chiuso per 73 giorni, si sono riaperti, così come comunicato...

E’ pronto a partire il nuovo servizio sperimentale di collegamento tra Salerno e l’Università, in orari serali e notturni, nei fine settimana

Collegamenti bus notturni Salerno – Valle dell’Irno – Università, al via servizio sperimentale

Raggiunta l’intesa tra Busitalia e la Regione Campania

Scritto da (Francesca De Simone), venerdì 4 marzo 2022 11:29:32

Ultimo aggiornamento venerdì 4 marzo 2022 11:29:32

Collegamenti bus notturni Salerno – Valle dell’Irno – Università, al via servizio sperimentale

Partirà dal 18 marzo il servizio sperimentale di collegamento notturno tra i comuni della Valle dell'Irno e Salerno nei fine settimana, dal venerdì alla domenica. L'iniziativa sperimentale si è resa possibile grazie alla riorganizzazione del contratto in essere tra Busitalia e la Regione Campania. "E' un'opportunità importante non solo per gli universitari, ma anche per i cittadini salernitani dell'area orientale" ha...

In tanti si affacciano tra le bancarelle che circondano il Parco del Mercatello

Tra i banchi della Fiera del Crocifisso

Riprendono le attività degli espositori dopo quasi due anni

Scritto da (Francesca Salemme), venerdì 4 marzo 2022 11:26:46

Ultimo aggiornamento venerdì 4 marzo 2022 12:16:40

Con il primo venerdì di marzo torna, tra via Giovanni Paolo Il e le altre strade che perimetrano il parco del Mercatello, la Fiera del Crocifisso. Un barlume di normalità, un segno di ripresa, malgrado ci siano ancora le mascherine a ricordarci da cosa stiamo faticosamente uscendo e una bandiera ucraina, davanti allo stand di un espositore che rifornisce attrezzatura mimetica per la caccia e la pesca, che ci rammenta...

Raccolta beni, la macchina della solidarietà in moto a Salerno

Scritto da (Anna Sarno), venerdì 4 marzo 2022 11:18:32

Ultimo aggiornamento venerdì 4 marzo 2022 11:18:32

Raccolta beni, la macchina della solidarietà in moto a Salerno

La macchina della solidarietà messa in moto a Salerno per aiutare il popolo ucraino, massacrato dalla guerra, è sempre più organizzata e veloce. Un furgoncino carico di beni di prima necessità è pronto a partire. Cibo e farmaci raccolti dal comitato di quartiere San Francesco. Il liceo Tasso, invece, ha messo a disposizione un'aula al piano terra, quella della IV E. In questo caso sono le famiglie degli studenti ad essere...

Famiglie in fuga dall'Icraina, arrivati a Fisciano sei madri e otto bambini

Scritto da (Anna Sarno), venerdì 4 marzo 2022 11:15:40

Ultimo aggiornamento venerdì 4 marzo 2022 11:21:32

Famiglie in fuga dall'Icraina, arrivati a Fisciano sei madri e otto bambini

Dopo giorni di viaggio insieme ai figli piccoli sono arrivati nella notte i primi profughi ucraini. 6 mamme e 8 bambini fuggiti dai bombardamenti che oggi hanno trovato un tetto a Fisciano grazie alle suore carmelitane ma presto saranno accolti a Salerno nell'abitazione che fu la casa di don Franco Fedullo

Salvatore Leo lavora in Ucraina da tredici anni

Lo chef salernitano in fuga da Charkiv: «Situazione drammatica»

E' scappato ed ha raggiunto il confine con la Romania

Scritto da (Francesca De Simone), giovedì 3 marzo 2022 13:40:00

Ultimo aggiornamento giovedì 3 marzo 2022 13:40:00

Lo chef salernitano in fuga da Charkiv: «Situazione drammatica»

Lo chef salernitano Salvatore Leo, che da tredici anni vive e lavora in Ucraina, titolare di un ristorante italiano a Charkiv, frequentato con costanza dal presidente Zelensky, dopo giorni trascorsi sotto le bombe ha deciso di scappare con la propria famiglia. Lo abbiamo ascoltato qualche ore fa, mentre era in coda alla frontiera al confine con la Romania. Al LIRATG la sua testimonianza.

<<<...8910111213141516171819202122...>>>

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana