Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 52 minuti fa S. Valeriano vescovo

Date rapide

Oggi: 27 novembre

Ieri: 26 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: Cronaca

Cronaca

<<<123456789101112131415...>>>

Due operazioni a Sarno e Pagani

Controlli del Noe su stoccaggio rifiuti pericolosi

Impianti sotto sequestro e titolari denunciati

Scritto da (Andrea Siano), lunedì 23 novembre 2020 13:05:09

Ultimo aggiornamento lunedì 23 novembre 2020 13:05:21

Controlli del Noe su stoccaggio rifiuti pericolosi

I Militari del Noe hanno condotto accertamenti a Sarno in un impianto di recupero rifiuti speciali non pericolosi in area PIP, nel corso dei quali è stata rilevata la presenza di consistenti cumuli di rifiuti speciali all'interno di un'area non autorizzata. Vi erano stoccate circa 700 tonnellate di miscele bituminose, rifiuti da demolizione e terre da scavo. L'area è stata sequestrata ed il titolare denunciato. A Pagani,...

Fermati ad un posto di blocco

Polizia: due spacciatori denunciati a Cava; bloccati mentre cedevano crack

Erano già noti alla giustizia

Scritto da (Andrea Siano), lunedì 23 novembre 2020 12:53:16

Ultimo aggiornamento lunedì 23 novembre 2020 12:54:52

Polizia: due spacciatori denunciati a Cava; bloccati mentre cedevano crack

Gli Agenti del Commissariato di Cava de' Tirreni hanno deferito all'Autorità Giudiziaria due pusher di 25 e 20 anni, già noti ed originari dell'agro nocerino, per spaccio e detenzione di crack. Viaggiavano a bordo di un'auto e sono stati fermati ad un posto di controllo nei pressi dello svincolo autostradale: gli agenti hanno notato il passaggio di mano della droga e sono intervenuti. Durante la perquisizione sono emerse...

Quasi tremila persone morirono

Terremoto: 40 anni fa il sisma che cambiò la storia locale e nazionale

Devastò la Campania e la Basilicata

Scritto da (Andrea Siano), lunedì 23 novembre 2020 11:04:40

Ultimo aggiornamento lunedì 23 novembre 2020 12:54:40

Terremoto: 40 anni fa il sisma che cambiò la storia locale e nazionale

Sono trascorsi quarant'anni dall'immane tragedia provocata dal terremoto che devastò la Campania e la Basilicata. Quasi tremila persone morirono sotto le macerie delle proprie case, o in conseguenza delle distruzioni di edifici. Il sisma cambiò la storia locale e nazionale. La tragedia Papa Francesco, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: non c'è voce istituzionale o di chi semplicemente c'era, 40 anni fa,...

Il locale consentiva il consumo all'interno dell'esercizio

Controlli interforze anti-covid, chiuso un bar a Battipaglia

18 persone sanzionate per mancato uso della mascherina

Scritto da (Alessandro Ferro), domenica 22 novembre 2020 13:39:15

Ultimo aggiornamento domenica 22 novembre 2020 13:39:15

Controlli interforze anti-covid, chiuso un bar a Battipaglia

Intensificati in questo fine settimana i controllidelle Forze dell'Ordine, in attuazione delle indicazioni emerse dal Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto di Salerno Francesco Russo. In particolare, dall'entrata in vigore della zona rossa in Campania, sono stati svolti i servizi di vigilanza disposti con specifica Ordinanza emessa dal Questore di Salerno d'intesa con i Comandanti...

Ad Agropoli muore un 34enne

Covid, oltre 500 contagi e 7 decessi nel salernitano

A Salerno non ce la fa un dipendente della Cittadella giudiziaria

Scritto da (Alessandro Ferro), domenica 22 novembre 2020 12:44:09

Ultimo aggiornamento domenica 22 novembre 2020 12:44:09

Covid, oltre 500 contagi e 7 decessi nel salernitano

61 casi a Salerno, 45 a Nocera Inferiore, 43 a Cava de' Tirreni. Sono i tre comuni con il numero più alto di positivi. Il totale dei contagi covid nell'ultima giornata nel salernitano è di 530. Superata di nuovo la soglia dei 500 in 24 ore con picchi anche a Battipaglia (39 casi), Angri (38), Scafati (26) e Baronissi (24). Si registrano sette decessi in altrettanti comuni salernitani. Le vittime sono di Acerno, Agropoli,...

Si va verso lo slittamento della riapertura ipotizzata per il 24 novembre

Scuole ancora chiuse in Campania

Problemi nella prenotazione dello screening

Scritto da (Alessandro Ferro), domenica 22 novembre 2020 12:39:12

Ultimo aggiornamento domenica 22 novembre 2020 12:39:12

Scuole ancora chiuse in Campania

La decisione verrà presa domani ma l'orientamento sembra chiaro. Si va verso lo slittamento della riapertura di infanzia e prima elementare ipotizzata per martedì 24 novembre. Nella giornata di domani le Asl comunicheranno all'Unità di crisi regionale i risultati dello screening effettuato in questi giorni su personale scolastico, alunni e relativi familiari conviventi. Sulla base dei dati e delle relazioni presentate,...

Aiuti alle popolazioni colpite dall'alluvione

Dalla Campania è partita la colonna mobile per Crotone

La Protezione civile regionale ha organizzato l'impiego di oltre 40 volontari

Scritto da (Alessandro Ferro), domenica 22 novembre 2020 11:13:04

Ultimo aggiornamento domenica 22 novembre 2020 11:13:04

Dalla Campania è partita la colonna mobile per Crotone

È partita la "colonna mobile" della Campania in soccorso delle popolazioni colpite dall'alluvione a Crotone. Dieci squadre, composte da oltre 40 volontari, dotate di moduli idrogeologici (completi di idrovore), si sono messe in moto da Napoli, Avellino, Caserta e Salerno. La macchina dei soccorsi della Protezione civile della Regione Campania in supporto della Calabria è pienamente attiva.

Più di 1300 guariti, ma calano - rispetto ad ieri - i tamponi

Covid 19, lieve calo dei contagi in Campania: 3544

Resta alto, purtroppo, il numero delle vittime. Comunicati, infatti,altri 32 decessi

Scritto da (Francesca Salemme), sabato 21 novembre 2020 17:55:17

Ultimo aggiornamento sabato 21 novembre 2020 17:55:17

Covid 19, lieve calo dei contagi in Campania: 3544

Cala il numero dei nuovi positivi al Covid in Campania: oggi sono 3.554 (700 in meno circa), ma cala anche il numero dei tamponi effettuati: 24.692 (-3000). Resta alto, purtroppo, il numero delle vittime. Comunicati, infatti, ulteriori 32 decessi nel periodo compreso tra il 15 e il 20 novembre. Positivi del giorno: 3.554 di cui: Asintomatici: 3.192 Sintomatici:362 Tamponi del giorno: 24.692 Totale positivi: 133.056 Totale...

Lunedì prossimo le Asl comunicheranno formalmente i risultati delle operazioni effettuate

COVID-19, riunione Unità di crisi regionale e prima verifica screening scuola

sempre da lunedì prossimo inizierà il lavoro di definizione del Piano regionale per il vaccino

Scritto da (Francesca Salemme), sabato 21 novembre 2020 17:50:58

Ultimo aggiornamento sabato 21 novembre 2020 17:50:58

COVID-19, riunione Unità di crisi regionale e prima verifica screening scuola

Si è svolta oggi a Palazzo Santa Lucia la riunione periodica convocata dal Presidente De Luca con i Direttori Sanitari delle Asl e l'Unità di Crisi per la valutazione della situazione COVID-19 in Campania. I Direttori Sanitari hanno fornito le informazioni relative alle aree e alle strutture di loro competenza. È stata verificata la piena tenuta del sistema sanitario regionale nel suo complesso in particolare per quanto...

A Sarno le difficoltà maggiori

Maltempo flagella il Salernitano con forti raffiche di vento

Coldiretti: «danni alle coltivazioni»

Scritto da (Andrea Siano), sabato 21 novembre 2020 12:52:05

Ultimo aggiornamento sabato 21 novembre 2020 12:52:05

Maltempo flagella il Salernitano con forti raffiche di vento

Forti raffiche di vento, dalla scorsa notte, stanno sferzando la Campania, provocando danni e disagi in vari Comuni. I problemi principali si registrano nell'Agro Nocerino Sarnese e, in particolare, nel comune di Sarno. Il vento ha provocato la caduta di alberi in diverse zone della città. Paura anche all'ospedale dove le raffiche hanno accartocciato la tenda pre-triage e spostato un container. Il sindaco Giuseppe Canfora...

Asili e prime elementari da lunedì 24, i sindaci dicono no

Scuola, prorogata la chiusura?

Il Comune di Salerno resta su posizioni d'attesa

Scritto da (Ivano Montano), sabato 21 novembre 2020 11:53:08

Ultimo aggiornamento sabato 21 novembre 2020 11:53:08

Scuola, prorogata la chiusura?

Ritorno a scuola con gradualità e prudenza, solo in condizioni di estrema sicurezza per alunni, genitori e personale docente e non docente. La linea dettata ormai da tempo dalla Regione Campania è chiara e anche l'ultima sentenza del Tar certifica la necessità di ripartire con le attività didattiche in presenza nelle scuole dell'infanzia e nelle prime classi delle primarie previo un percorso costituito da ulteriori misure...

In Campania iniziano i controlli su chi ha incassato i buoni spesa Covid

Buoni spesa Covid: iniziano i controlli e spuntano i furbetti

Un comportamento parassitario, ingiustificabile, che danneggia tutti

Scritto da Andrea Siano (Andrea Siano), sabato 21 novembre 2020 10:31:49

Ultimo aggiornamento sabato 21 novembre 2020 10:36:36

Buoni spesa Covid: iniziano i controlli e spuntano i furbetti

In Campania iniziano i controlli su chi ha incassato i buoni spesa Covid destinati alle persone in difficoltà e spuntano i primi furbi. Un comportamento parassitario, ingiustificabile, che danneggia tutti. I "primi" furbi nel Salernitano L'ultima operazione in ordine di tempo è quella dei Carabinieri della stazione di Montecorvino Rovella, che hanno denunciato 13 persone- di cui 4 stranieri- per aver attestato falsamente...

Attivate altre USCA sul territorio provinciale

L'Asl potenzia le attività assistenziali

Più postazioni telefoniche per segnalazioni e richieste

Scritto da (Ivano Montano), sabato 21 novembre 2020 10:30:52

Ultimo aggiornamento sabato 21 novembre 2020 10:30:52

L'Asl potenzia le attività assistenziali

L'Asl Salerno presta attenzione alle segnalazioni di disservizi e ritardi da parte di molti cittadini e decide di intervenire nell'immediato: alle viste, un ulteriore potenziamento delle attività assistenziali sul territorio, per rendere più efficace e celere l'assistenza, aumentare i canali di collegamento fra pazienti, medici di famiglia e USCA e ridurre al massimo i tempi di attesa riguardo a segnalazioni, consulti,...

"La curva dei contagi discende, ma il Governo non c’entra, è merito delle misure prese nelle scorse settimane"

De Luca e la "zona rosé"

E sulle ispezioni ministeriali: ancora oggi la regione non conosce l'esito delle relazioni degli ispettori. Sono sui giornali ma noi non ne siano stati informati

Scritto da (Francesca Salemme), venerdì 20 novembre 2020 18:27:01

Ultimo aggiornamento venerdì 20 novembre 2020 18:27:01

De Luca e la "zona rosé"

"Hanno istituito la zona rossa, ma a parte qualche chiusura di negozi, qualcuno in Italia può dire seriamente che qui abbiamo la zona rossa? Diciamo che in Campania abbiamo istituito la zona rosé, fiorin fiorello, l'amore è bello vicino a te". Così il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, che nella sua diretta del venerdì sottolinea che la curva dei contagi "discende, ma il Governo non c'entra, è merito delle misure...

Numero record di tamponi: più di 27.500

Campania, tornano a salire i contagi

Nelle ultime 24h venticinque vittime e quasi 1400 guariti

Scritto da (Francesca Salemme), venerdì 20 novembre 2020 18:16:58

Ultimo aggiornamento venerdì 20 novembre 2020 18:16:58

Campania, tornano a salire i contagi

Torna a salire il numero delle persone contagiate in Campania. Sono 4226 le persone positive nelle ultime 24 ore su 27.649. Di questi 4226 infetti 3.633 sono asintomatici mentre 593 hanno sintomi. 25 le persone decedute nelle ultime 24 ore. 1395 i guariti Questo il bollettino di oggi: Positivi del giorno: 4.226 di cui: Asintomatici: 3.633 Sintomatici: 593 Tamponi del giorno: 27.649 Totale positivi: 129.502 Totale tamponi:...

Si rinnovano le misure realtiva a Calabria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia, Valle d'Aosta

Speranza, l’RT in discesa e le Zoneche non cambiano (per ora) colore

In Campania sette giorni fa il coefficente di contagiosità regionale si attestava a 1.58. Oggiè sceso 1.11

Scritto da (Francesca Salemme), venerdì 20 novembre 2020 18:10:06

Ultimo aggiornamento venerdì 20 novembre 2020 18:10:06

Speranza, l’RT in discesa e le Zoneche non cambiano (per ora) colore

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un'ordinanza, in vigore da oggi, con cui si rinnovano le misure relative alle Regioni Calabria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia, Valle d'Aosta. La nuova ordinanza è valida fino al 3 dicembre 2020, ferma restando la possibilità di nuova classificazione prevista dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 3 novembre 2020. Le misure restrittive "sono...

Cala la produzione di olio evo, ma il prodotto è di altissima qualità

Salerno e il suo "oro liquido"

Coldiretti Campania conferma: nel salernitano, il 50% di prodotto

Scritto da (Ivano Montano), venerdì 20 novembre 2020 11:36:35

Ultimo aggiornamento venerdì 20 novembre 2020 11:36:35

Salerno e il suo "oro liquido"

Si direbbe: nella botte piccola, c'è il vino buono. Anzi, l'olio. Secondo i dati Ismea-Unaprol raccolti da Coldiretti Campania, sul nostro territorio regionale si prevede, per l'anno che volge al termine, una produzione di circa 14mila tonnellate di olio extravergine d'oliva, dato che accende la spia del sensibile calo del 12% rispetto alla più generosa stagione 2019, ma che mette in luce anche il lato positivo, relativo...

Mentre il virus corre, spesso il sistema di tracciamento si inceppa

Una rincorsa a ostacoli

Esiti dei tamponi, lunghe, estenuanti attese

Scritto da (Ivano Montano), venerdì 20 novembre 2020 11:06:52

Ultimo aggiornamento venerdì 20 novembre 2020 11:06:52

Una rincorsa a ostacoli

Se la corsa del virus continua ad essere impetuosa, come sottolineato anche ieri dal commissario Arcuri, l'incedere di chi è costretto ad inseguirlo non può in alcun modo mostrare incertezze, non sono ammesse pause più o meno prolungate e stop and go per non veder vanificato ogni sforzo nella complessa battaglia del tracciamento. Il sistema 3 T, testare, tracciare e trattare, deve essere funzionale e quindi il più possibile...

Consiglio comunale, ad inizio settimana prossima, ad Eboli

Vicenda Cariello continua a tenere in scacco la città di Eboli

Ben presto potrebbe aggiungersi un’altra vicenda giudiziaria

Scritto da (Andrea Siano), venerdì 20 novembre 2020 10:52:16

Ultimo aggiornamento venerdì 20 novembre 2020 10:52:16

Vicenda Cariello continua a tenere in scacco la città di Eboli

Ad inizio settimana il consiglio comunale di Eboli si riunisce per prendere atto, tra le altre cose, delle dimissioni del sindaco Massimo Cariello, travolto da una vicenda giudiziaria cui potrebbero aggiungersi - presto o tardi - anche altri filoni. Sull'assise, però, aleggia un piccolo giallo: ovvero l'assenza apparente di un punto espressamente dedicato al dibattito sulle dimissioni presentate da Cariello qualche giorno...

Mattia Carbone torna in radiologia al Ruggi

Il Riesame revoca l’interdizione al dott. Carbone. Ritorno in reparto

Il primario ha incassato la pronuncia favorevole

Scritto da (Andrea Siano), venerdì 20 novembre 2020 10:40:14

Ultimo aggiornamento venerdì 20 novembre 2020 10:40:14

Il Riesame revoca l’interdizione al dott. Carbone. Ritorno in reparto

Mattia Carbone torna in radiologia al Ruggi. Il primario ha incassato la pronuncia favorevole del Riesame, che lo riconosce estraneo agli addebiti formulati dal pm su una presunta storia di abusi. Il tribunale del Riesame revoca la misura interdittiva della sospensione dalla professione medica a Mattia Carbone, il primario di radiologia dell'Ospedale Ruggi finito al centro di accuse per molestie dopo la denuncia di una...

<<<123456789101112131415...>>>

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi