Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Eligio vescovo

Date rapide

Oggi: 1 dicembre

Ieri: 30 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaAgguato ai tifosi granata, identificati gli aggressori

Cronaca

Sono stati identificati gli pseudo tifosi laziali che domenica scorsa hanno aggredito, con un vero e proprio agguato, otto ragazzi salernitani

Agguato ai tifosi granata, identificati gli aggressori

La comitiva era appena uscita dal ristorante e stava iniziando a dirigersi verso l'Olimpico

Scritto da (Francesca De Simone), martedì 9 novembre 2021 11:36:49

Ultimo aggiornamento martedì 9 novembre 2021 11:36:49

Il cerchio inizia a stringersi attorno agli otto delinquenti, che domenica scorsa hanno aggredito un gruppetto di tifosi granata per le vie di Roma, mentre erano diretto all'Olimpico. La Digos ha identificato gli aggressori ed ora la loro posizione è al vaglio degli inquirenti. La comitiva salernitana, composta da sei ragazzi di Capaccio, uno di Pontecagnano ed uno di Rutino, è stata raggiunta dai tifosi laziali all'uscita dal ristorante, in cui aveva pranzato, in via Flaminio. Non avevano sciarpe granata al collo, né altri simboli o segni distintivi in grado di far intuire la loro fede calcistica. Eppure all'uscita del ristorante sono stati avvicinati da tre auto con a bordo gli otto delinquenti, già incappucciati, e quindi pronti all'agguato, che hanno chiesto loro se fossero di Salerno.

Presumibilmente avvisati, quindi, da qualcuno che li aveva già visti, forse già all'interno del locale, ed evidentemente riconosciuti dall'accento, i laziali hanno raggiunto il gruppo di tifosi granata, li hanno scovati e aggrediti. Erano armati di bastoni, spranghe e coltelli. Li hanno rincorsi nella stradina che avevano imboccato all'uscita del ristorante e malmenati. Uno dei ragazzi salernitani è stato accoltellato ad un gluteo, dopo essere stato colpito alla testa, un altro alla tempia ed ha riportato un trauma cranico. Solo uno di loro è riuscito a scampare all'agguato, scappando in un vicolo e rifugiandosi dietro un'auto. I ragazzi sono stati poi trasportati in ospedale, dove sono stati medicati. Adesso tornano a casa con punti di sutura, lividi e tanta paura. Aspettano e sperano che sia fatta giustizia. Alcuni passanti, infatti, hanno scattato delle foto, anche alle targhe delle auto degli pseudotifosi laziali. Ora gli inquirenti sono all'opera ed otto di loro sono stati identificati.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Omicron: De Luca, 5 casi da tracciamento 'paziente zero'

Sono finora 5 i contagi accertati da variante Omicron collegati al tecnico casertano dell'Eni rientrato dal Mozambico. "Dal tracciamento che abbiamo fatto del paziente zero - ha detto De Luca - abbiamo trovato tre alunni nelle scuole frequentate dai due figli del tecnico, la badante e una unità appartenente...

Cronaca

Acerno, sversamenti illeciti: denunciato titolare di una edile

I Carabinieri Forestale di Acerno hanno denunciato alla Autorità Giudiziaria il titolare di una ditta edile per gestione illecita di rifiuti e per i reati di danneggiamento e deterioramento di habitat in sito protetto. I militari, allertati dalle segnalazioni di alcuni cittadini, hanno scoperto numerosi...

Cronaca

Covid Campania, 886 nuovi casi e incidenza al 2,5%

Sono 886 i nuovi positivi al Covid in Campania su 35.331 test esaminati. Il tasso di incidenza scende al 2,5% dopo l'impennata di ieri (5,06) dovuta anche al minor numero di tamponi processati di domenica. Le nuove vittime sono cinque, di cui quattro decedute nelle ultime 48 ore. I posti letto occupati...

Cronaca

Scuola, nuova circolare: in Dad con un solo contagio

I contagi crescono e le classi tornano in Dad anche con un solo contagiato: è quanto stabilisce la circolare ministeriale firmata ieri sera. Il documento, in considerazione dell'aumento dell'incidenza del virus, dà la possibilità di «sospendere - provvisoriamente - il programma di "sorveglianza con testing"...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi