Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Eligio vescovo

Date rapide

Oggi: 1 dicembre

Ieri: 30 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaAllerta meteo gialla fino alla mezzanotte di domani

Cronaca

Mantenere in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni

Allerta meteo gialla fino alla mezzanotte di domani

Su tutto il territorio regionale, ad esclusione delle zone 4 e 7 (Alta Irpinia e Sannio; Tanagro)

Scritto da (Francesca Salemme), lunedì 22 novembre 2021 16:30:09

Ultimo aggiornamento lunedì 22 novembre 2021 16:30:09

E' in vigore, su tutto il territorio regionale, ad esclusione delle zone 4 e 7 (Alta Irpinia e Sannio; Tanagro), una allerta meteo di colore Giallo diramata ieri dalla Protezione civile della Regione Campania per precipitazioni sparse, rovesci e temporali, anche intensi, associati a raffiche di vento.

Tale quadro meteo continuerà ad insistere sulla Campania anche nella giornata di domani. Per questo l'avviso di allerta meteo è stato prorogato fino alle 23.59 di domani, martedì 23 novembre.​

Si raccomanda alle autorità competenti di mantenere in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni previsti, con particolare riferimento al rischio idrogeologico che potrebbe dar luogo, tra l'altro, a frane e caduta massi anche in assenza di precipitazioni per effetto della saturazione dei suoli.

Attenzione va posta anche alla corretta tenuta del verde pubblico e delle strutture esposte alle sollecitazioni dei venti.

Dal punto di vista del rischio idrogeologico sono possibili fenomeni di impatto al suolo come:

  • Ruscellamenti superficiali e possibili fenomeni di trasporto di materiale;
  • Possibili allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno;
  • Scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali, possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree depresse;
  • Innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua, con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, ecc);
  • Possibili cadute massi in più punti del territorio;
  • Fenomeni franosi e caduta massi.​

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Omicron: De Luca, 5 casi da tracciamento 'paziente zero'

Sono finora 5 i contagi accertati da variante Omicron collegati al tecnico casertano dell'Eni rientrato dal Mozambico. "Dal tracciamento che abbiamo fatto del paziente zero - ha detto De Luca - abbiamo trovato tre alunni nelle scuole frequentate dai due figli del tecnico, la badante e una unità appartenente...

Cronaca

Acerno, sversamenti illeciti: denunciato titolare di una edile

I Carabinieri Forestale di Acerno hanno denunciato alla Autorità Giudiziaria il titolare di una ditta edile per gestione illecita di rifiuti e per i reati di danneggiamento e deterioramento di habitat in sito protetto. I militari, allertati dalle segnalazioni di alcuni cittadini, hanno scoperto numerosi...

Cronaca

Covid Campania, 886 nuovi casi e incidenza al 2,5%

Sono 886 i nuovi positivi al Covid in Campania su 35.331 test esaminati. Il tasso di incidenza scende al 2,5% dopo l'impennata di ieri (5,06) dovuta anche al minor numero di tamponi processati di domenica. Le nuove vittime sono cinque, di cui quattro decedute nelle ultime 48 ore. I posti letto occupati...

Cronaca

Scuola, nuova circolare: in Dad con un solo contagio

I contagi crescono e le classi tornano in Dad anche con un solo contagiato: è quanto stabilisce la circolare ministeriale firmata ieri sera. Il documento, in considerazione dell'aumento dell'incidenza del virus, dà la possibilità di «sospendere - provvisoriamente - il programma di "sorveglianza con testing"...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi