Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Beatrice vergine

Date rapide

Oggi: 18 gennaio

Ieri: 17 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaAltra aggressione in carcere

Cronaca

Altra aggressione in carcere

Scritto da (admin), sabato 23 maggio 2020 18:07:24

Ultimo aggiornamento sabato 23 maggio 2020 18:07:24

Giornata di follia e violenza nel carcere di Salerno. Lo denuncia in un comunicato stampa la Segreteria Generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE. "Verso le ore 14.00, nella Prima Sezione detentiva della Casa Circondariale di Salerno, un detenuto straniero di origini africane, senza apparenti motivi, ha preso a pugni un Assistente della Polizia Penitenziaria in servizio", spiega il segretario nazionale SAPPE della Campania Emilia Fattorello. "L'intervento di altri poliziotti ha evitato peggiori conseguenze al collega colpito, nel frattempo colto da shock per i violenti colpi subiti, ma altri Baschi azzurri sono rimasti contusi. L’ autore della violenta aggressione per il passato sembra essere stato in osservazione per disturbi mentali. Per questi ed altri motivi denunciati dal SAPPE già da troppo tempo, è stato indetto lo stato di agitazione e l'interruzione delle relazioni sindacali con la Direzione del Penitenziario, per la assenza di interventi da parte dell'Amministrazione come richiesti dalla Segreteria Regionale, prima e dopo la violenta rivolta del 7 marzo che ha visto l'istituto di Salerno dare inizio alle devastazioni".

rank:

Cronaca

Cronaca

Arcuri conferma: «Pfizer ha ridotto di circa 165 mila dosi il nuovo invio di vaccini»

La Pfizer ha ridotto di circa 165 mila dosi il nuovo invio di vaccini. Lo rende noto l'ufficio stampa del Commissario Straordinario per l'emergenza, Domenico Arcuri, in un comunicato in cui si ribadisce che la decisione di Pfizer è stata "unilaterale" e che ha "unilateralmente redistribuito le dosi da...

Cronaca

Covid: Provincia di Salerno in zona gialla anche grazie ai controlli

La settimana appena trascorsa, con la conferma della Zona Gialla per la Regione Campania, ha visto, ancora una volta, le Forze dell'Ordine particolarmente impegnate nel far rispettare le normative nazionali, regionali e comunali finalizzate a contrastare la diffusione del coronavirus Covid-19. Il dispositivo,...

Cronaca

Calo fornitura dei vaccini da parte di Pfizer colpirà anche la Campania

A spiegarlo per primo all'agenzia ANSA è stato Ugo Trama, dell'Unità di Crisi della Regione Campania: «Pfizer ha comunicato un piano per non ridurre le quantità consegnate all'Europa», dice, confermando di aver «avuto (lui stesso, ndr) un contatto con un responsabile della Pfizer» che lo ha rassicurato...

Cronaca

Scuola: De Luca firma ordinanza, riaprono le terze elementari

Il presidente della Regione Vincenzo De Luca ha firmato l'ordinanza, annunciata già ieri, che prevede da lunedì 18 la riapertura delle sole terze elementari, oltre alla prosecuzione delle lezioni in presenza per le prime e le seconde già in corso da questa settimana. Nell'ordinanza si ricorda che "restano...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi