Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa Conv. di S. Paolo apost.

Date rapide

Oggi: 25 gennaio

Ieri: 24 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaAmalfi, la Strada Statale 163 riapre sabato

Cronaca

I lavori sono in fase di completamento

Amalfi, la Strada Statale 163 riapre sabato

Sessanta giorni dopo la frana che aveva diviso in due dal Divina Costa, la strada potrebbe tornare percorribile

Scritto da (Francesca De Simone), mercoledì 21 aprile 2021 12:46:04

Ultimo aggiornamento mercoledì 21 aprile 2021 12:46:04

E' prevista per sabato la riapertura della Strada Statale 163 ad Amalfi, dopo la frana dello scorso 2 febbraio. Perfettamente rispettata la tabella di marcia prevista per i lavori di ricostruzione che anzi terminerebbero con un giorno di anticipo rispetto alla data annunciata del 25 aprile. Al momento si attende solo il completamento della stesura del nuovo tappeto di asfalto e l'arteria tornerà percorribile dopo 60 giorni esatti in cui la Costiera Amalfitana è rimasta spezzata in due.

Nelle scorse ore erano già iniziate le operazioni di preparazione del fondo stradale per la stesura del nuovo manto d'asfalto. Le macchine fresatrici hanno lavorato per eliminare il vecchio manto stradale con lo scopo di favorire l'adesione del nuovo tappeto.

A seguire è stata effettuata la spazzatura e la raccolta del fresato per la rimozione di tutto il materiale che non è stato eliminato dalla fresatrice. Infine, la superficie distesa viene trattata mediante l'applicazione di un'emulsione bituminosa allo scopo di garantire l'adesione tra il fondo ed il nuovo asfalto, dando vita ad una procedura, denominata "spruzzatura".

Parallelamente sulla parete rocciosa è in fase di ultimazione il fissaggio delle reti corticali. I lavori di ricostruzione della muraglia, della base stradale e di messa insicurezza del costone roccioso sono stati portati a termine in tempi record. Si è lavorato giorno e notte sui differenti fronti e sabato finalmente la strada potrà tornare percorribile.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Vaccini, Asl Salerno: oltre due milioni e 200mila dosi somministrate

La provincia di Salerno ha superato i due milioni e duecentomila dosi di vaccino inoculate, tra prime e seconde dosi e booster: sono i numeri forniti dall'Asl nel report settimanale. Ora si proverà ad accelerare per i richiami nella fascia 12-18, grazie al supporto delle scuole. Al LiraTg l'intervista...

Cronaca

Contagi, picco superato

Salerno ha oltrepassato il picco ed è in decrescita: è quanto emerge dalle analisi della curva dell'epidemia di Covid 19 nelle province italiane del matematico Giovanni Sebastiani, dell'Istituto per le Applicazioni del Calcolo 'M.Picone', del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr). I contagi rallentano...

Cronaca

Scafati, colpi di pistola contro la saracinesca di un negozio d’abbigliamento

Alcuni colpi di pistola sono stati esplosi la notte scorsa contro la saracinesca di un negozio di abbigliamento di Scafati. L'intimidazione si è consumata in via Martiri d'Ungheria, il negozio era stato inaugurato solo pochi mesi fa. I carabinieri, intervenuti sul posto, hanno avviato le indagini e hanno...

Cronaca

Oltre 14mila casi in Campania, ricoveri in aumento

Sono 14.416 i casi positivi al Covid in Campania, di cui 9.765 positivi all'antigenico e 4.651 al molecolare, su 93.955 test esaminati (antigenici 60.497; molecolari: 33.498).Leggermente in rialzo il tasso di incidenza che ieri era pari al 15,05% ed oggi sale al 15,34%. Quattordici i decessi nelle ultime...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana