Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 18 ore fa S. Vincenzo de' Paoli

Date rapide

Oggi: 27 settembre

Ieri: 26 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaAndamento contagi, si sta stabilizzando il trend di decrescita

Cronaca

Andamento contagi, si sta stabilizzando il trend di decrescita

Scritto da (admin), martedì 21 aprile 2020 10:27:05

Ultimo aggiornamento martedì 21 aprile 2020 10:27:05

Sono 61 i nuovi casi positivi in Campania, 14 dei quali nella provincia di Salerno (su 602 tamponi eseguiti) dove, nell’Agro, si registrano delle situazioni delicate per le quali i sindaci della zona hanno chiesto attenzione ed interventi specifici da parte della Regione. Intanto, però, il dossier dell’Asl certifica un allentamento della pressione del contagio sui salernitani. Risultano praticamente dimezzati i ricoverati in terapia intensiva scesi da 10 a 4 (tre sono ricoverati al Ruggi, uno a Eboli). Sono 106 i salernitani positivi in degenza nei reparti dedicati covid-19 (30 a Campolongo, 23 al Ruggi, 15 a Scafati, 6 ad Eboli, 5 a Polla). Gli asintomatici in isolamento domiciliare sono 273, mentre quelli con sintomi lievi sono 97. Nell’ultima settimana, inoltre, è cresciuto il numero delle persone guarite (passato da 39 a 93). In aumento, però, è anche il numero dei decessi (+15): il 67 per cento si concentra nella fascia d’età che va dai 70 ai 90 anni. Stando ai dati elaborati dall’Asl e aggiornati al 20 febbraio, il 43 per cento dei contagiati covid-19 sono asintomatici in isolamento domiciliare, il 16,4 per cento ricoverati in reparti dedicati, il 15,5 per cento con sintomi lievi in degenza a casa, il 15 per cento guariti, l’8,5 deceduti e lo 0,6 per cento in terapia intensiva. I numeri, insomma, sembrano essere confortanti, la sensazione è che si stia andando verso una stabilizzazione del trend di decrescita. Ma guai ad abbassare la guardia. Ieri, ad esempio, ad Eboli, dove una donna ricoverata per Covid-19 per qualche ora ha fatto perdere le proprie tracce, salvo poi essere ritrovata all’interno dell’ospedale dopo l’intervento dei carabinieri, si è spento Pasquale Moscarelli. Il 69enne aveva contratto il virus ad inizio aprile. L’uomo era stato ricoverato al Cotugno e sembrava fosse riuscito a vincere la sua battaglia: l’ultimo tampone al quale era stato sottoposto aveva dato esito negativo. Il suo fisico, però, era uscito estremamente provato dalla lotta. I suoi polmoni non hanno retto e ieri è morto in seguito ad importanti complicanze respiratorie. Pasquale era conosciuto e ben voluto ad Eboli, tanto che il sindaco Cariello ha proclamato il lutto cittadino.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Il giorno dopo il tornado, la conta dei danni

Alberi sradicati, rami spezzati, pensiline e strutture pubbliche e private esterne fortemente danneggiate. Ingenti danni anche alle auto parcheggiate. Il maltempo torna a far paura mentre le autorità preposte hanno già cominciato a fare la conta dei danni. In tutta la provincia sono registrate precipitazioni...

Cronaca

Fondazione Picentia, progetto capitani coraggiosi: “nessuno resti indietro”

Coinvolgere ragazzi con disabilità attraverso l'inserimento nell'organico come dirigenti accompagnatori. È questo l'obiettivo di "Capitani coraggiosi", progetto ideato e promosso dalla Fondazione Picentia e dallo Sporting Club Picentia con il supporto di Special Olympics Italia. I ragazzi coinvolti avranno...

Cronaca

Campagna, due arresti

Nella notte, i militari della Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Eboli hanno arrestato in flagranza di reato due uomini, rispettivamente di 73 e 56 anni che poco prima si erano introdotti all'interno di una proprietà privata, a Campagna, località Quadrivio. Questi, dopo aver forzato il...

Cronaca

Covid, De Luca: "facciamo uno sforzo, tutti"

Il Governatore, ieri, ha snocciolato i dati relativi all'ultima settimana: dal 16 settembre, 186 casi, poi 195, 208, 158, 171, il 21 settembre scorso primo preoccupante picco, con 242 casi, poi 156, il 23 248, ieri il triste record dei 253 casi con sette mila e oltre tamponi fatti e con una percentuale...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi