Lira TV - ...e sei protagonista

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Lira TV - ...e sei protagonista

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa SS. Angeli custodi

Date rapide

Oggi: 2 ottobre

Ieri: 1 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaAnticipi serie A, il Milan riapre la corsa scudetto

Cronaca

Il derby di San Siro se lo aggiudicano i rossoneri in rimonta

Anticipi serie A, il Milan riapre la corsa scudetto

Negli altri due anticipi, la Lazio vince a Firenze, pari con 'giallo' all'Olimpico tra Roma e Genoa

Scritto da (Francesca De Simone), domenica 6 febbraio 2022 11:34:11

Ultimo aggiornamento domenica 6 febbraio 2022 11:34:11

Il Milan vince il derby (2-1 in rimonta) e riduce ad un solo un punto la distanza dall'Inter capolista, che ha, però, una partita in meno. Dopo il gol di Perisic nel primo tempo, arriva la doppietta di Giroud nella ripresa. Eppure i nerazzurri di Inzaghi erano partiti meglio, ritrovando quel calcio convincente che nelle ultime gare prima della sosta sembravano aver smarrito. Soltanto un super Maignan ha infatti permesso al Milan di arrivare all'intervallo con un solo gol di svantaggio, inchinandosi solo a un mancino al volo su corner di Perisic. L'Inter domina anche ad inizio ripresa, ma le manca il colpo del ko. Inzaghi prova la carta Sanchez, che stavolta però si rivela dannoso: il cileno perde una palla sanguinosa a metà campo e sulla ripartenza Giroud trova la zampata giusta per il pareggio, dopo un tiro di Diaz deviato dalla difesa interista. Il Milan torna in partita, l'Inter sparisce definitivamente dal campo, mettendo di fatto la gara nelle mani rossonere. Il raddoppio di Giroud ne è praticamente diretta causa, con l'aiuto anche di De Vrij e Handanovic: il francese si gira con un ottimo movimento in area, ma l'olandese gli lascia troppo spazio e il capitano nerazzurro si fa piegare le mani da un sinistro tutt'altro che irresistibile. Nel finale Theo Hernandez si fa espellere, ma l'Inter non riesce a creare nessun pericolo: il derby è milanista e la lotta scudetto è più aperta che mai.

Nell'ultimo anticipo di ieri la Lazio ha battuto per 3-0 la Fiorentina a domicilio. La prima partita del dopo-Vlahovic non è andata come sperava Vincenzo Italiano. I gol arrivano tutti nella ripresa: in avvio Milinkovic-Savic, innescato da Zaccagni, riesce ad imbucarsi e a fare centro. Il raddoppio arriva con Immobile lanciato in contropiede da un calcio di rinvio. Ovazione per il capitano laziale dai propri sostenitori e risultato in cassaforte, ma la squadra di Sarri ha il tempo anche di timbrare il tris con l'autorete di Biraghi sull'ennesimo affondo di Immobile. Poi l'espulsione nel finale di Torreira per doppia ammonizione a sigillare una sconfitta che a Firenze farà discutere, e riflettere.

La giornata degli anticipi si era aperta con lo 0-0 tra Roma e Genoa, con un finale da brividi. All'Olimpico fa discutere la scelta di Abisso di annullare l'1-0 di Zaniolo al 90': l'arbitro, richiamato al video dal Var riguarda il 'pestone' di Abraham sul messicano Vasquez e decreta il fallo. Gol bellissimo, insomma, ma inutile ed anzi dannoso, perchè pochi attimi dopo l'autore dell'1-0 cancellato, ammonito per l'esultanza sotto la curva, va a dire qualcosa ad Abisso e si prende anche il rosso. A quel punto Mourinho entra in campo, lo prende per mano e lo porta via.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

DIA, relazione semestrale: le mafie infiltrano l'economia

Oltre 165milioni sequestrati e 108milioni confiscati, a cui si aggiungono le attività di prevenzione con 527 imprese monitorate e 113 aziende nei cantieri, 373 interdittive antimafia e 68.955 segnalazioni per operazioni sospette: sono questi i principali numeri riportati nella relazione semestrale della...

Cronaca

Far west a Sarno: gambizzato un uomo, arrestato un 60enne

Sette colpi di pistola esplosi per strada nei pressi dello stadio Squitieri, a pochi passi da una scuola elementare ed un parco giochi: un uomo di 54 anni è stato gambizzato a Sarno, raggiunto da almeno due dei proiettili sparati dalla calibro 7,65. Sull'episodio sono immediatamente scattate le indagini...

Cronaca

San Marzano: incendiata l'auto del presidente del Consiglio Comunale

Indagano i carabinieri sull'incendio che la notte scorsa ha provocato ingenti danni all'auto dell'avvocato Pasquale Alfano, presidente del consiglio comunale di San Marzano sul Sarno. Un amaro risveglio per il proprietario dell'auto, una Bmw X3 bianca, parcheggiata nel cortile di casa. A dare l'allarme...

Cronaca

Maltempo: Campania; proroga allerta, gialla fino a domani

La Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato l'avviso di allerta meteo: piogge e temporali insisteranno sulla nostra regione almeno fino alle 18 di domani, sabato primo ottobre. Questo il dettaglio dei livelli di criticità: Fino alle 18 di oggi resta in vigore la criticità di livello Arancione...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana