Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 minuti fa S. Pacifico da S. Severino

Date rapide

Oggi: 24 settembre

Ieri: 23 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaArpac conferma miglioramento balneazione in Campania

Cronaca

Arpac conferma miglioramento balneazione in Campania

Scritto da (admin), sabato 20 giugno 2020 09:43:23

Ultimo aggiornamento sabato 20 giugno 2020 09:43:23

I controlli pre-stagionali dell’Arpac sulla qualità delle acque di balneazione della Campania hanno sostanzialmente confermato il quadro ampiamente positivo, già noto. Lo ha comunicato il direttore generale dell’Agenzia regionale per l’ambiente, Stefano Sorvino. «L’elevata qualità delle acque di balneazione campane – dice Stefano Sorvino, da poco direttore dell’Arpac – è attestata dalle recenti riabilitazioni di alcuni tratti precedentemente classificati come scarsi». I controlli hanno riguardato le 328 acque di balneazione in cui è suddiviso il litorale campano. Il monitoraggio, normalmente svolto a partire da aprile, è stato avviato solo il 25 maggio a causa dell’emergenza Covid-19. In Costiera Amalfitana situazione eccellente in quasi tutti gli arenili: si classificano come "buona" il Secondo Tratto Marina di Vietri, Marina Grande di Amalfi, Praiano e la Spiaggia Grande di Positano. Cetara è stata riammessa alla balneazione, mentre si attendono ancora nuove indagini per Minori. Il Primo Tratto Marina di Vietri e Marmorata risultano invece con "scarsa" balneazione. Il prelievo favorevole effettuato nell'area denominata "Lungomare di Sapri", nell'omonimo comune, ha consentito di riammettere alla balneazione quest'area, precedentemente classificata come "scarsa", adesso considerata di "Nuova classificazione", dopo che l'amministrazione comunale ha avviato la procedura di riammissione alla Regione le azioni di risanamento per il recupero ambientale. I controlli pre-stagionali dell’Arpac hanno sostanzialmente confermato il quadro ampiamente positivo. «Tuttavia resta la necessità di seguire con attenzione alcune situazioni locali di inquinamento, anche di brevissima durata, in aree di consueto balneabili». Tutti i risultati del monitoraggio sono diffusi in tempo reale sul portale dell’Arpac e attraverso l’app Arpac Balneazione.

rank:

Cronaca

Cronaca

Multa di 400 euro per chi non indossa la mascherina

Multa di 400 euro per chi non indossa la mascherina all'aperto in Campania. È quanto prevede la nuova ordinanza regionale numero 72, firmata dal governatore Vincenzo De Luca, e in vigore da oggi fino al 4 ottobre prossimo. In caso di violazione accertata dalle forze dell'ordine, scatta la sanzione amministrativa...

Cronaca

In fuga nella notte per le vie di Salerno, 2 arresti

Fuga rocambolesca nella notte per sfuggire al controllo della polizia. Gli agenti, alle ore 3.00 circa, hanno notato dei giovani a bordo di un'autovettura PEUGEOT 108 con targa estera che si aggirava con fare sospetto in Via Posidonia a Torrione. All'Alt della polizia, il conducente, che in un primo...

Cronaca

Scuola: Ad Agri si torna tra i banchi il 9 ottobre; ad Eboli 1° ottobre

Ad Eboli, le scuole riaprono il 1° ottobre 2020. Il Sindaco, Massimo Cariello, su richiesta dei dirigenti scolastici della Città e per garantire ulteriori interventi di sicurezza e sanificazione, ha individuato una nuova data di apertura delle scuole del territorio. Slitta, quindi, a giovedì 1° ottobre...

Cronaca

Coronavirus in Campania: 195 positivi nelle ultime 24 ore

Sono 195 i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore ad esito di 6.027 tamponi effettuati. Sono 105 i guariti, nessun decesso. Il totale dei contagiati è di 11.102, di cui 457 deceduti e 5.488 guariti. Gli attuali positivi sono 5.157. Il totale dei tamponi effettuati è di 559.258.

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi