Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Albino vescovo

Date rapide

Oggi: 1 marzo

Ieri: 28 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaAsi: lavori per le strade al rilento, buche e transenne dappertutto

Cronaca

Lavori iniziati con ritardo e proseguiti peggio

Asi: lavori per le strade al rilento, buche e transenne dappertutto

In tutta la zona industriale di Salerno

Scritto da (Andrea Siano), martedì 23 febbraio 2021 13:10:44

Ultimo aggiornamento martedì 23 febbraio 2021 13:10:44

Lavori iniziati con ritardo e proseguiti peggio, in tutta la zona industriale di Salerno, dove il piano per adeguare le strade groviera alle aspettative di imprese ed operatori economici che lavorano in area Asi ha il classico andamento lento che nulla cambia e niente risolve.

Il presidente Antonio Visconti aveva promesso tempi rapidi e strade rimesse a nuovo: ecco, invece, a distanza di mesi cosa sono costretti a fare gli autotrasportatori che viaggiano in zona Asi. Debbono spostare le fantasiose transenne piazzate per delimitare fossi, buche e scavi, strozzando le carreggiate al punto da renderle impercorribili. Per non parlare del rischio di incidenti sempre dietro l'angolo, visto che le aree di lavoro ed i restringimenti non sono segnalati da un'adeguata cartellonistica.

Si ha quasi l'impressione che qualcuno in Asi si sia distratto, quando invece ditte ed operai a vario titolo all'opera andrebbero compulsati e sollecitati. È noto che il presidente Visconti sia in lizza per la carica di sindaco di Battipaglia: un impegno elettorale gravoso che potrebbe distogliere molte energie dalla guida dell'Asi e dalla giusta attenzione che meritano le imprese della zona, ma anche gli sventurati che devono percorrere le sue strade fatiscenti.

Una delle poche cose che si sono viste, in queste settimane di cantieri aperti a singhiozzo, è il taglio delle radici delle palme sistemate a filare lungo il cordolo separatore di Via Wenner: un intervento misterioso dal punto di vista botanico ed urbanistico, capace di bloccare il traffico lungo una direttrice importante per tutta la zona industriale e con il forte sospetto di non essere risolutivo: perché se è vero che le radici avevano divelto l'asfalto e rischiavano di fuoriuscire dal bitume, ci devono spiegare perché si pensa che ora quelle stesse radici non ricrescano di nuovo, ricreando lo stesso problema. Il tutto spendendo soldi pubblici, in operazioni su cui c'è sempre l'occhio vigile della Corte dei Conti.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Controlli anti-Covid, 180 persone multate per mancato uso mascherina

Anche nel corso dei giorni appena trascorsi l'attività di prevenzione ed i controlli per il contenimento della diffusione del Coronavirus Covid-19 sono continuati su tutto il territorio provinciale. Le forze dell'ordine hanno conseguito i seguenti risultati: 8817 persone controllate; 5447 veicoli controllati;...

Cronaca

Covid, le varianti fanno paura anche in Campania

Rimanere in casa il più possibile, evitare le occasioni di contatto con persone che non rientrano nel proprio nucleo abitativo che non siano strettamente necessarie, rispettare le misure raccomandate dalle autorità sanitarie (compresi i provvedimenti di quarantena dei contatti stretti dei casi accertati...

Cronaca

Ennesima aggressione a controllore, i sindacati chiedono l'intervento del Prefetto

Dopo l'aggressione ai danni di un verificatore, in una nota unitaria del settore trasporti esprimono il loro sdegno: «Condanniamo aspramente, l'ennesima e vile aggressione perpetrata a Mercatello sulla linea "8" ai danni di un lavoratore di Busitalia Campania da parte di un utente facinoroso, scagliatosi...

Cronaca

Covid: balzo in avanti del contagio in tutta la Campania

Salgono vertiginosamente i contagi in Campania con un'incidenza più del doppio rispetto alla media nazionale. E restano i ritardi sui vaccini. Preoccupa l'ulteriore balzo in avanti della curva dei contagi in Campania. Appena qualche ora fa l'incidenza dei positivi sul totale dei tamponi effettuati superava...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi