Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 59 minuti fa S. Damiano Martire

Date rapide

Oggi: 26 settembre

Ieri: 25 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaAssemblea su vertenza sanità presso la Asl Salerno

Cronaca

Assemblea su vertenza sanità presso la Asl Salerno

Scritto da (admin), mercoledì 12 febbraio 2020 09:07:31

Ultimo aggiornamento mercoledì 12 febbraio 2020 15:35:10

L’appuntamento è per domani, presso la sede centrale dell’ASL Salerno in Via Nizza. «Il nostro obiettivo- spiega Pietro Antonacchio della Cisl funzione pubblica- è superare tutte le forme di precariato in sanità e chiudere questa ‘macelleria sociale’ che continua a sacrificare lavoratori». Dopo aver sospeso lo sciopero che avrebbe dovuto tenersi il 6 febbraio, per non compromettere la gestione dell’emergenza coronavirus, i sindacati annunciano la mobilitazione presso le direzioni generali delle singole aziende sanitarie. Domani tocca all’Asl di Salerno. «Non possiamo non evidenziare l’ennesimo paradosso che avviene in questa Regione» tuona Antonacchio: agli sforzi del legislatore per ampliare i percorsi di stabilizzazione- così come approvato in Commissione Bilancio nel Decreto Milleproroghe dove il requisito per la stabilizzazione è stato portato al 2020- la Campania continua a mantenere una linea d’attesa. «È arrivato il momento di pretendere i fabbisogni reali per singolo ente e le risorse finanziarie disponibili- spiega la Cisl- per questo bisogna ripartire ricollocando i lavoratori a cui non è stato rinnovato il contratto. Nel Salernitano sia il manager dell’Asl Iervolino che il commissario del Ruggi D’Amato stanno monitorando il processo in maniera accorta- ammette la Cisl- anche se con lievi ritardi dovuti alla complessità del settore ed ai limiti di spesa inaccettabili», per rispettare linee guida nazionali «totalmente avulse dal contesto campano. 15.000 operatori sono quelli scomparsi dal sistema negli ultimi 10 anni e per questo la CISL chiede il reintegro delle unità mancanti al fine di salvaguardare il sistema sanitario regionale e i livelli essenziali di assistenza». https://www.facebook.com/LiraTV/videos/776367649439934/

Galleria Video

rank:

Cronaca

Cronaca

La vicinanza del Presidente Strianese ai comuni colpiti dal maltempo

La vicinanza del Presidente Strianese ai comuni colpiti dal maltempo Allerta arancione in sette regioni italiane:da Nord a Sud Italia, è allarme maltempo. Danni in varie città e stamattina una tromba d'aria si è abbattuta anche a Salerno, nella zona orientale colpendo soprattutto il quartiere di Torrione....

Cronaca

Covid 19: i positivi di oggi, in Campania, sono 253 su 7600 tamponi effettuati

"O c'è rigore o chiudiamo tutto": così il presidente De Luca nel corso della diretta del venerdì durante la quale ha reso noto , il bollettino di oggi e le previsioni sui contagi. "La Campania - ha detto il Governatore - è la regione più delicata e più esposta d'Italia perché siamo la Regione che ha...

Cronaca

Protezione civile Regione Campania: prorogata allerta meteo

La Protezione civile della Regione Campania ha prorogato la vigente allerta meteo fino alle 6 di domenica mattina sull'intero territorio regionale.Fino alle 6 di domani, sabato 26 settembre, il livello di criticità idrogeologica dovuto all'intensità dei temporali è di colore Arancione (ad eccezione per...

Cronaca

Tromba d’aria a Salerno: molti danni

In molti video amatoriali la tromba d'aria che s'è abbattuta stamani su Salerno è ripresa da angolazioni di diverse nella sua impressionante progressione. Tanta gente, al risveglio, ha notato il vortice formarsi poco al largo, in linea d'aria davanti al quartiere di Torrione. Ed è proprio lì che la tromba...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi