Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 minuti fa S. Ambrogio vescovo

Date rapide

Oggi: 7 dicembre

Ieri: 6 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaAveva appena truffato un’anziana di Minori, 23enne beccato dai carabinieri

Cronaca

Aveva appena truffato un’anziana di Minori, 23enne beccato dai carabinieri

Scritto da (Anna Sarno), sabato 6 novembre 2021 16:52:31

Ultimo aggiornamento sabato 6 novembre 2021 16:52:31

I Carabinieri della Compagnia di Amalfi hanno arrestato un 23enne, di Napoli, per il reato di truffa aggravata. L'episodio specifico riguarda il raggiro di una povera signora di ben 84 anni, di Minori, la quale nella mattinata è stata contattata telefonicamente da un sedicente amico del nipote, il quale con alcuni artifizi e giri di parole aveva fatto credere all'ignara donna che il giovane familiare si trovasse "nei guai", e per risolvere il problema sarebbero serviti molti soldi. Dopo alcuni minuti il 23enne si è presentato alla porta della signora e si è fatto consegnare 500 euro, e vari monili, per un valore stimato di circa 5 mila euro. Ricevuto il tutto, il truffatore si è allontanato con il suo scooter. È proprio il mezzo che ha incastrato il malvivente, in quanto già inserito nelle banche dati delle forze di polizia perché usato per reati analoghi. Notato da una pattuglia a forte velocità nel comune di Maiori e diretto a Tramonti, immediatamente è stata allertata la centrale operativa che ha diramato le ricerche. A quel punto, quando il ragazzo è giunto al Valico di Chiunzi, ha trovato una spiacevole sorpresa: gli uomini della Stazione Carabinieri che lo attendevano a centro strada. Una volta fermato, lo stesso è stato sottoposto a perquisizione personale e del veicolo, nel corso della quale è stata rinvenuta l'intera refurtiva, oltre a due cellulari "dedicati" alla commissioni dei reati, uno dei quali aveva ancora la via della vittima impostata sul navigatore. Condotto in caserma per gli atti di rito, viste le chiare responsabilità accertate, il 23enne è stato dichiarato in stato di arresto. Il materiale usato per commettere la truffa è stato sequestrato, così come il motociclo. L'uomo, terminate le incombenze burocratiche, è stato condotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari, così come disposto dalla Procura di Salerno.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Prende forma il Parco Giardino Orientale

A poco più di un anno dall'inaugurazione dei lavori, questa mattina sono stati consegnati alla città il primo e il secondo lotto dei lavori del Parco Giardino Orientale, ovvero 200 posti auto pubblici, tre nuovi assi viari che collegano Parco Arbostella con via delle Tofane, a Mariconda, fino all'ingresso...

Cronaca

Aumentano ancora in Campania il tasso di contagio e i ricoveri in degenza per il Covid

Dai dati del bollettino quotidiano dell'Unità di crisi regionale emerge che sono 782 i positivi su un totale di 16.421 test (numero inferiore al solito come accade nel fine settimana) per un tasso del 4,76% (rispetto 4,23% precedente). I morti sono dieci: 6 nelle ultime 48 ore e 4 deceduti in precedenza...

Cronaca

L'Ema da' ragione al Pascale: il Tocilizumab è indicato per i malati di Covid

Era una decisione attesa, ma il via libera dell'Agenzia europea del farmaco Ema all'anticorpo monoclonale tocilizumab nei malati gravi di Covid-19 non può non essere letto come un successo anche italiano. A scommettere su questo approccio, dimostrandone per primo l'efficacia, è stato infatti l'oncologo...

Cronaca

Scatta il Super Green Pass ed iniziano i controlli

Anche a Salerno, come nel resto d'Italia, oggi scattano i controlli per verificare che il nuovo decreto sul super green pass, appena entrato in vigore, venga applicato in maniera corretta. Per chiarire le idee a chi è ancora confuso il governo ha pubblicato le risposte alle domande più frequenti, sintetizzate...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi