Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Pacifico da S. Severino

Date rapide

Oggi: 24 settembre

Ieri: 23 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaAZIENDA RUGGI, ANCORA SENZA PERSONALE. LA DENUNCIA DELLA CGIL

Cronaca

AZIENDA RUGGI, ANCORA SENZA PERSONALE. LA DENUNCIA DELLA CGIL

Scritto da (admin), mercoledì 5 febbraio 2020 07:42:17

Ultimo aggiornamento mercoledì 5 febbraio 2020 16:48:25

«La lentezza con la quale si procede ad attivare le procedure per l’assunzione di personale è diventata intollerabile: è ora di cambiare passo accelerando fortemente tutte le procedure concorsuali e bandendo anche quelle necessarie ma non ancora previste». Lo chiede il segretario generale della Fp Cgil, Antonio Capezzuto che torna a puntare il dito contro Direzione commissariale dell’Asl di Salerno «In un’azienda Sanitaria come il Ruggi, afflitta da una gravissima carenza di personale, esiste un concorso per tecnici di laboratorio bandito ad inizio 2019 per il quale solo adesso si è individuata l’agenzia che dovrà valutare le centinaia di domande presentate – accusa Capezzuto - Nel frattempo, per scongiurare la chiusura dei laboratori del Da Procida e di Castiglione di Ravello, praticamente certa a causa dei numerosi pensionamenti, si è reso necessario procedere nell’estate scorsa ad assunzioni a tempo determinato. Tutto questo ha creato altre sacche di precariato». La Cgil, inoltre, ricorda che il 31 gennaio è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, dopo 2 mesi di attesa, il concorso per l’assunzione di 160 infermieri «ora però chiediamo che a chiusura dei termini per la presentazione delle domande, si attivino tutti gli strumenti per procedere in maniera spedita affinché le assunzioni vengano effettuate prima del periodo estivo» dice il segretario che sollecita la triade commissariale anche per l’attivazione dei concorsi per fisioterapisti e ostetriche «Nell’interesse legittimo degli operatori sanitari e della cittadinanza – conclude Capezzuto - continueremo a compulsare la Direzione commissariale, alla quale chiediamo con decisione un preciso cronoprogramma delle azioni da mettere in campo». https://www.facebook.com/LiraTV/videos/2404244446506134/

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Cronaca

Cronaca

Cava de'Tirreni: rinvio apertura scuole a lunedì

All'elenco dei centri che hanno rinviato l'inizio dell'anno scolastico oggi si aggiunge anche Cava de' Tirreni: con l'ordinanza sindacale n° 306 del 23 settembre 2020, è stata disposta l'apertura di tutte le scuole pubbliche del territorio cavese, lunedì prossimo 28 settembre. Il provvedimento è stato...

Cronaca

Prevenzione, riparte il camper

Riparte da Salerno l'edizione 2020 della campagna di screening oncologici gratuiti "Mi voglio Bene" realizzata dalla Regione Campania in collaborazione con l'Asl Salerno con l'obiettivo di incentivare l'adesione agli screening oncologici gratuiti. L'iniziativa, che l'Asl salernitana propone ogni anno,...

Cronaca

La riapertura delle scuole a Salerno slitta al 28 settembre

Il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, accogliendo le istanze avanzate dai dirigenti scolastici degli istituti cittadini, ha ordinato il rinvio dell'inizio delle attività didattiche al prossimo lunedì 28 settembre. La decisione si è resa necessaria per consentire il completamento delle operazioni di...

Cronaca

Rissa a Nocera Inferiore, identificati due giovani

Sono stati identificati due dei giovani coinvolti nella rissa avvenuta domenica pomeriggio in pieno centro a Nocera Inferiore. I carabinieri del Reparto Territoriale hanno denunciato due ragazzi di 24 e 28 anni residenti nel napoletano. I fatti La rissa si è consumata poco dopo le 18.30 all'incrocio...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi