Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Giuseppe Pign.

Date rapide

Oggi: 25 settembre

Ieri: 24 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaCamera di commercio Marche batte le banche: eroga credito diretto alle Pmi

Cronaca

Camera di commercio Marche batte le banche: eroga credito diretto alle Pmi

Scritto da (admin), giovedì 28 maggio 2020 10:13:15

Ultimo aggiornamento giovedì 28 maggio 2020 10:13:15

Soldi freschi alle imprese, senza ostacoli burocratici: in Italia la Camera di Commercio delle Marche ha battuto anche le banche. Qui a Salerno per l’ente camerale vale invece il vecchio adagio: «mentre il medico studia, il malato muore». E le imprese aspettano ancora. Sei milioni di finanziamenti immediati alle imprese per accelerare le riaperture dopo il lockdown, senza bandi e burocrazia. Quasi 6 milioni di credito diretto senza alcuna intermediazione bancaria in piena emergenza Covid-19. No, non stiamo parlando- purtroppo- della Camera di Commercio di Salerno, che pure avrebbe potuto farlo e non lo ha fatto. A battere sul tempo perfino le banche, primo ente camerale in Italia, è stata la Camera di commercio delle Marche, rispondendo subito alla richiesta di liquidità da parte delle imprese, superando la barriera delle istruttorie in mano alle banche che dilata i tempi in modo insostenibile per le piccole e medie imprese pronte a ripartire. Il progetto è talmente buono da aver attirato anche l’attenzione di Bankitalia, per i caratteri innovativi tra cui la possibilità di costituire un'Associazione temporanea di imprese tra Confidi vigilati e non. Nelle settimane di chiusura un po' tutti gli enti camerali hanno programmato i propri fondi in bilancio per supportare il credito: ma questo vuole dire mesi di attesa tra scrittura e istruttoria del bando, verifiche e controlli sulle domande fino all'effettiva erogazione del denaro sul conto dell'impresa. Insomma, la Camera di Commercio finisce imbrigliata nella stessa rete delle banche. Ma mentre anche a Salerno i vertici dell’ente camerale languivano, nelle Marche la Camera di Commercio destinava 4 milioni al credito diretto, denaro fresco, che i confidi hanno trasferito subito alle aziende, grazie a un accesso facile alle domande e alla velocità nelle risposte, che non ha paragoni rispetto al percorso previsto dagli istituti di credito. Il Confidi marchigiano ha ricevuto oltre 600 richieste per prestiti fino a 40mila euro, evase nel giro di una settimana, con un pre-ammortamento di 24 mesi, rimborsabile in 6 anni e un tasso di interesse dell’1%. Uno sforzo senza precedenti e inedito per un ente camerale, frutto di un riordino del bilancio, che anche qui si sarebbe potuto prendere in considerazione. Quindi ci chiediamo: se è vero che volere è potere (e la Camera di Commercio marchigiana lo ha fatto), anche l’ente camerale di Salerno avrebbe potuto seguire la stessa strada ed anzi pensarci per prima. E perché, allora, non solo non lo ha fatto, ma forse non ci ha nemmeno pensato?

rank:

Cronaca

Cronaca

Multa di 400 euro per chi non indossa la mascherina

Multa di 400 euro per chi non indossa la mascherina all'aperto in Campania. È quanto prevede la nuova ordinanza regionale numero 72, firmata dal governatore Vincenzo De Luca, e in vigore da oggi fino al 4 ottobre prossimo. In caso di violazione accertata dalle forze dell'ordine, scatta la sanzione amministrativa...

Cronaca

In fuga nella notte per le vie di Salerno, 2 arresti

Fuga rocambolesca nella notte per sfuggire al controllo della polizia. Gli agenti, alle ore 3.00 circa, hanno notato dei giovani a bordo di un'autovettura PEUGEOT 108 con targa estera che si aggirava con fare sospetto in Via Posidonia a Torrione. All'Alt della polizia, il conducente, che in un primo...

Cronaca

Scuola: Ad Agri si torna tra i banchi il 9 ottobre; ad Eboli 1° ottobre

Ad Eboli, le scuole riaprono il 1° ottobre 2020. Il Sindaco, Massimo Cariello, su richiesta dei dirigenti scolastici della Città e per garantire ulteriori interventi di sicurezza e sanificazione, ha individuato una nuova data di apertura delle scuole del territorio. Slitta, quindi, a giovedì 1° ottobre...

Cronaca

Coronavirus in Campania: 195 positivi nelle ultime 24 ore

Sono 195 i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore ad esito di 6.027 tamponi effettuati. Sono 105 i guariti, nessun decesso. Il totale dei contagiati è di 11.102, di cui 457 deceduti e 5.488 guariti. Gli attuali positivi sono 5.157. Il totale dei tamponi effettuati è di 559.258.

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi