Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 37 minuti fa S. Massimo martire

Date rapide

Oggi: 28 settembre

Ieri: 27 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaCampania, i dati diffusi dall'Unità di Crisi: 231 deceduti, 248 guariti

Cronaca

Campania, i dati diffusi dall'Unità di Crisi: 231 deceduti, 248 guariti

Scritto da (admin), venerdì 10 aprile 2020 18:04:51

Ultimo aggiornamento venerdì 10 aprile 2020 18:04:51

L’Unità di Crisi della Regione Campania ha diramato il bollettino dei dati ripartiti su scala provinciale in base ai tamponi elaborati. Totale positivi: 3.442 Totale tamponi: 31.745 Totale deceduti: 231 Totale guariti: 248 (di cui 175 totalmente guariti e 73 clinicamente guariti). Il riparto per provincia: Provincia di Napoli: 1.772 (di cui 741 Napoli Città e 1031 Napoli provincia); Provincia di Salerno: 513; Provincia di Avellino: 397; Provincia di Caserta: 359; Provincia di Benevento: 149; Altri in fase di verifica Asl: 252. Bene il numero di guariti, calano ancora i ricoverati, stabile l'aumento di malati, al minimo le nuove infezioni rilevate in proporzione al numero di tamponi. Se non fosse per il numero di vittime, ancora alto, troppo alto (570), i dati del nuovo bollettino della Protezione Civile sarebbero positivi, pur in un generale senso di stabilità rispetto agli ultimi giorni. Indicazione che il picco c'è ancora, che siamo ancora sul plateau ma si avvicina il momento in cui i dati dovrebbero scendere. L'aggiornamento di oggi parla di un aumento dei malati (ovvero le persone attualmente positive) pari a 1396 unità (ieri erano stati 1195). Oggi sono ricoverate in terapia intensiva 3497 persone, 108 meno di ieri. Sono ricoverate con sintomi 28242 persone, 157 meno di ieri. Resta alto il numero delle vittime. Nelle ultime ventiquattr'ore sono morte 570 persone (ieri le vittime erano state 542), arrivando a un totale di decessi 18849. I guariti raggiungono quota 30.455, per un aumento in 24 ore di 1985 unità (ieri erano state dichiarate guarite 2099 persone). Il numero totale di persone che hanno contratto il virus dall'inizio dell'epidemia è 147.577 (3951 nuovi contagi rilevati nelle ultime 24 ore, ieri erano stati 3836) ma i tamponi fatti oggi sono stati 53495, più di ieri 51680, abbassando il rapporto tra tamponi fatti e casi individuati a un1 malato ogni 13,5 tamponi fatti, il 7,4%. Stesso valore di due giorni fa, il minimo da inizio pandemia.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Scuole ancora chiuse a Salerno, apriranno domani

Prima il covid, poi le elezioni, infine il maltempo. Sembra essere un anno storto per la scuola che, pur tra mille difficoltà a causa dell'emergenza coronavirus, dopo due rinvii era pronta a ripartire. Il nuovo stop arriva dopo le piogge che hanno provocato numerosi danni in molte zone. Oggi scuole chiuse...

Cronaca

Maltempo: Coldiretti, danni a castagneti e vigneti

L'agricoltura conta i danni dopo il weekend di maltempo che si è abbattuto sulla provincia di Salerno. Coldiretti questa mattina, con i suoi tecnici, ha verificato le condizioni delle campagne in molti casi ancora allagate dopo la furia della pioggia e del vento. La situazione «La situazione è di grande...

Cronaca

Covid: contagi costanti e mascherine necessarie

Contagi ad andamento costante; numeri che già superano quelli di marzo; controlli che stentano a diventare serrati. Sono gli ingredienti dell'ansa da Coronavirus di questo settembre che volge al termine e che sul fronte contagi ha visto svettare la Campania a livello nazionale. Nel solo Salernitano sono...

Cronaca

Danni enormi e famiglie evacuate a causa del maltempo

Uscite di casa solo se necessario. Le condizioni meteo sono meno allarmanti rispetto a ieri ma la prudenza non è mai troppa, alla luce dei danni enormi provocati dal maltempo nelle ultime ore. Dopo la tromba d'aria di venerdì a Salerno, frane, nubifragi, allagamenti e caduta di alberi hanno interessato...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi