Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 minuti fa S. Massimo martire

Date rapide

Oggi: 28 settembre

Ieri: 27 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaCampania sicura, per sempre

Cronaca

Campania sicura, per sempre

Scritto da (admin), venerdì 29 maggio 2020 14:45:05

Ultimo aggiornamento venerdì 29 maggio 2020 14:45:05

"Campania sicura" non è un semplice slogan. E’ un invito a nuovi stili di vita, un chiaro appello al senso di responsabilità di tutti affinchè il nostro territorio riprenda a vivere e il tessuto produttivo possa rimettersi in moto senza correre il rischio di altri stop and go. De Luca pone l’esempio che giunge dalla lontana Seul: 12 milioni di abitanti, dopo il lockdown ecco il "liberi tutti" che porta ad un’altra quarantena. "Qui non dovrà succedere" – dice il Governatore. Il presupposto è fare le persone serie, dimostrarsi tutti degni di appartenere ad una regione benedetta da Dio, per le sue ineguagliabili bellezze naturali, artistiche e storiche, che fanno della Campania una delle mete più ambite dai turisti. "Dobbiamo affermare nei fatti – dice il Presidente della Giunta regionale – che il nostro territorio è sicuro, che le nostre strutture ricettive sono sicure. Per cui, si dovrà lavorare con il massimo livello di osservanza di quelli che sono i protocolli di sicurezza. In questi giorni stiamo incontrando un po’ tutte le singole categorie produttive del territorio, orientandoci giorno per giorno sulla base di valutazioni fatte, il tutto viene fatto sempre con quella mission da centrare: aprire tutto, ma aprire per sempre. Occorre fare un passo alla volta, con prudenza e serietà. Anche per quanto riguarda la movida, è più che giusto che i ragazzi tornino ad incontrarsi, a vivere momenti spensierati, ma sempre con coscienza e, soprattutto, lasciando perdere sostanze alcoliche o peggio. Sappiamo – dice De Luca – che possiamo fidarci del 90% dei nostri giovani così come del 90% dei gestori di bar, pub, locali pubblici. Ma è giunto il momento che quel 10% che resta, si metta al pari degli altri".

rank:

Cronaca

Cronaca

Scuole ancora chiuse a Salerno, apriranno domani

Prima il covid, poi le elezioni, infine il maltempo. Sembra essere un anno storto per la scuola che, pur tra mille difficoltà a causa dell'emergenza coronavirus, dopo due rinvii era pronta a ripartire. Il nuovo stop arriva dopo le piogge che hanno provocato numerosi danni in molte zone. Oggi scuole chiuse...

Cronaca

Maltempo: Coldiretti, danni a castagneti e vigneti

L'agricoltura conta i danni dopo il weekend di maltempo che si è abbattuto sulla provincia di Salerno. Coldiretti questa mattina, con i suoi tecnici, ha verificato le condizioni delle campagne in molti casi ancora allagate dopo la furia della pioggia e del vento. La situazione «La situazione è di grande...

Cronaca

Covid: contagi costanti e mascherine necessarie

Contagi ad andamento costante; numeri che già superano quelli di marzo; controlli che stentano a diventare serrati. Sono gli ingredienti dell'ansa da Coronavirus di questo settembre che volge al termine e che sul fronte contagi ha visto svettare la Campania a livello nazionale. Nel solo Salernitano sono...

Cronaca

Danni enormi e famiglie evacuate a causa del maltempo

Uscite di casa solo se necessario. Le condizioni meteo sono meno allarmanti rispetto a ieri ma la prudenza non è mai troppa, alla luce dei danni enormi provocati dal maltempo nelle ultime ore. Dopo la tromba d'aria di venerdì a Salerno, frane, nubifragi, allagamenti e caduta di alberi hanno interessato...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi