Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Orsola martire

Date rapide

Oggi: 21 ottobre

Ieri: 20 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaCampania: un nuovo protocollo di sicurezza per cerimonie e banchetti

Cronaca

Dopo l'emanazione dell'ordinanza n.74 un numero considerevole di matrimoni si stavano spostando fuori regione

Campania: un nuovo protocollo di sicurezza per cerimonie e banchetti

Obbligatorie le generalità di due responsabili, uno per le cucine e uno per le sale

Scritto da (Francesca Salemme), sabato 3 ottobre 2020 12:32:26

Ultimo aggiornamento sabato 3 ottobre 2020 12:32:26

Dopo l'emanazione dell'ordinanza n.74 e il relativo chiarimento, un numero considerevole di cerimonie di nozze si stavano spostando fuori dalla regione Campania con possibili conseguenze non solo sul piano economico ma anche sanitario, relativo alla mobilità e alla carenza di controlli.

Inoltre sul piano sociale, è stato segnalato il rischio per gli stagionali rispetto al conseguimento degli ammortizzatori sociali. Alla luce di questo, e al termine di un vertice con gli operatori del settore, l'Unità di Crisi regionale ha deciso di consentire con forme di controllo più rigorose rispetto al precedente protocollo, l'organizzazione delle cerimonie di matrimonio senza dare al momento alcuna scadenza, se non quella di un esame periodico, ogni 15 giorni con i rappresentanti del comparto, della situazione epidemiologica.

Soddisfatti i rappresentanti salernitani del comparto che, dopo i timori derivanti dall'ultima ordinanza del governatore, che avrebbe avuto ricadute, non solo sul piano economico, ma anche sanitario, condividono il nuovo provvedimento con cui si dispone che, per ogni cerimonia, gli organizzatori dovranno fornire obbligatoriamente le generalità di due responsabili, uno per le cucine e uno per le sale. Ogni cerimonia dovrà inoltre essere segnalata in anticipo all'Unità di Crisi, che a sua volta informerà le forze dell'ordine per poter effettuare controlli sull'osservanza dei protocolli già esistenti.

«Il nostro interesse, come dimostrato in questi mesi, è tenere basso il livello dei contagi, tenere sotto controllo e gestire, in maniera responsabile, le nostre imprese. Tant'è che non mi risultano chiusure di strutture ricettive o esercizi commerciali in provincia di Salerno», sottolinea il presidente di Confcommercio e Federalberghi Salerno, Giuseppe Gagliano, secondo cui non si potrebbe resistere ad un eventuale nuovo lockdown.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

L'Asl Salerno indice un avviso urgente per acquisire la disponibilità dei laboratori privati convenzionati ad effettuare i tamponi oro-faringei

Avviso pubblico per manifestazione di interesse: formazione di una short list di laboratori accreditati per analisi di tamponi oro-faringei per le attività di screening per l'emergenza coronavirus (sars-cov-2) L'AsI Salerno, nell'ambito delle azioni finalizzate a fronteggiare la situazione di emergenza...

Cronaca

Covid, fila di ambulanze davanti al Ruggi

Una scena che è la spia della situazione Coronavirus in Campania. A fronte dei nuovi contagi giornalieri che crescono costantemente, aumentano i malati che necessitano di ricovero ospedaliero. Stamattina una lunga fila di ambulanze con malati sospetti Covid incolonnata a Salerno davanti all'ospedale...

Cronaca

Proroga automatica dell’esenzione ticket per reddito, patologia cronica e malattia rara

La Regione Campania ha disposto la proroga automatica dell'esenzione ticket per reddito, patologia cronica e malattia rara. La proroga è stata necessaria a causa dell'emergenza sanitaria da Coronavirus, pertanto la popolazione e soprattutto gli over 65enni non devono recarsi presso i distretti sociosanitari...

Cronaca

Altro record in Campania: oggi 1760 contagi. Le vittime sono 11

Nuovo record di contagi da Coronavirus in Campania. Il Covid fa registrare 1.760 nuovi positivi su 13.878 tamponi effettuati, 448 in più di ieri ma con 1.183 tamponi in più. Di questi 1.760 nuovi contagiati, però, 1.661 sono asintomatici e solo 99 presentano sintomi. Per comprendere la gravità di questa...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi