Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Rufo martire

Date rapide

Oggi: 28 novembre

Ieri: 27 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaCarabinieri scoprono piantagione di canapa indiana a Giungano

Cronaca

E' il terzo ritrovamento in quella zona. Indagini dei Carabinieri

Carabinieri scoprono piantagione di canapa indiana a Giungano

Nei guai un agricoltore incensurato di 52 anni

Scritto da (Andrea Siano), giovedì 27 agosto 2020 12:33:34

Ultimo aggiornamento giovedì 27 agosto 2020 12:33:34

Una coltivazione intensiva in piena regola, dotata anche di apposito impianto d'irrigazione e tutto l'occorrente per tirare su piante alte e forti: nulla di strano se non fosse che la specie scelta era la canapa indiana, da cui si ricava droga da vendere al dettaglio a prezzi da capogiro. Nei guai è finito il proprietario di fondo di località San Giuseppe a Giungano: si tratta di un noto agricoltore della zona, denunciato in stato di libertà per coltivazione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il sequestro

In tutto, i Carabinieri della stazione di Capaccio Scalo hanno sequestrato 205 piante di cannabis ad alto fusto. E durante la perquisizione domiciliare, in un garage annesso all'abitazione del 52enne, incensurato, sono stati trovati altri 400 grammi di marijuana pronta all'essiccazione, bilancini di precisione e materiale utile al confezionamento delle dosi.

I precedenti

È il secondo sequestro di cannabis effettuato dai militari capaccesi nel comune cilentano: due giorni fa, infatti, un pizzaiolo giunganese era stato deferito dopo che, a casa sua, era stata trovata una serra di infiorescenze oppiacee coltivate in vasi. A fine luglio, invece, un 26enne di Altavilla Silentina è finito agli arresti domiciliari, pizzicato mentre innaffiava una piantagione di oltre 270 piante di canapa. Tutte indagini condotte dalla Compagnia di Agropoli, guidata dal capitano Fabiola Garello.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Allerta meteo in Campania: pioggia e vento domani domenica 29 novembre

Allerta meteo su tutta la regione Campania per domani, domenica 29 novembre. La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di colore giallo per l'intero territorio regionale, sul quale si prevedono forti piogge e raffiche di vento per l'intera giornata di domani. Allerta meteo che...

Cronaca

Salerno, Csa Fiadel: “27 lavoratori del Corisa 2 in attesa dello stipendio”

"Lotteremo per dare un Natale dignitoso ai lavoratori in mobilità del Consorzio di Bacino Salerno 2. Agli operai erano stati assicurati due stipendi arretrati lo scorso agosto dal nuovo commissario straordinario. Per ora ne è stato liquidato solo uno nei mesi passati e sembra che il prossimo non arriverà...

Cronaca

Campania promossa per i fondi Ue, De Luca: ora battaglia per evitare lo spostamento delle risorse verso le regioni del Centro e del Nord

Superato il target stabilito dall'Unione Europea, la Regione Campania promossa per i fondi Ue può iniziare la nuova programmazione Con una spesa certificata di 1 miliardo e 476 milioni di euro, il Programma Operativo Regionale del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale della Campania 2014-2020 raggiunge...

Cronaca

In Campania 2.729 positivi su oltre 22mila tamponi

Sono 2.729 i positivi in Campania nelle ultime 24 ore (di cui 2.461 asintomatici e 268 sintomatici) su 22.007 tamponi con una percentuale positivi-test del 12,40 per cento (ieri era del 13,1%). Secondo i dati dell'Unità di Crisi i deceduti sono 49 (34 deceduti nelle ultime 48 ore e 15 deceduti in precedenza...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi