Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 minuti fa S. Vittorio martire

Date rapide

Oggi: 21 maggio

Ieri: 20 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaCasal Velino, rissa tra giovani: individuati i sette responsabili

Cronaca

I Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania sono intervenuti su segnalazione dei turisti spaventati

Casal Velino, rissa tra giovani: individuati i sette responsabili

La lite è scoppiata per futili motivi

Scritto da (Francesca De Simone), lunedì 30 agosto 2021 09:55:59

Ultimo aggiornamento lunedì 30 agosto 2021 09:55:59

I Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania sono intervenuti all'alba di ieri sul lungomare di Casal Velino, a seguito di una rissa tra giovanissimi, scaturita per futili motivi, probabilmente per qualche apprezzamento di troppo fatto nei confronti di una ragazza. Dopo le segnalazioni di numerosi turisti spaventati, sul posto sono giunte sei pattuglie dei militar dell'Arma, già in servizio di controllo straordinario del territorio, come tutti i fine settimana della "movida" estiva. I Carabinieri hanno identificato i ragazzi coinvolti e, dopo accurati accertamenti, ad individuare i sette ritenuti responsabili della rissa - di età compresa tra i 17 e i 20 anni e tutti provenienti dall'Irpinia, da Agropoli e dall'Agro Nocerino Sarnese - che sono stati deferiti all'autorità giudiziaria ordinaria e minorile.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Dispositivo traffico pronto, città blindata

Città blindata per evitare al massimo i disagi e le problematiche relative al traffico in vista della mobilitazione di massa prevista per l'evento calcistico più importante della stagione. Il pubblico granata è in fermento e per la giornata di domani è stato messo a punto un dettagliato dispositivo che...

Cronaca

Piano traffico Arechi, messi a punto i dettagli

Sono in via di definizione gli ultimi dettagli per il piano traffico in occasione della partita tra Salernitana e Udinese in programma domenica sera all'Arechi: si lavora per evitare problemi e disagi, alla luce dei numeri da record che si registreranno in occasione della partita che vale un'intera stagione....

Cronaca

Coldiretti, fine settimana dedicato alle famiglie al Mercato Coperto San Paolo di Fuorigrotta

Sarà un fine settimana all'insegna dell'Economia Circolare quello in programma domani e domenica al Mercato Coperto San Paolo di Campagna Amica e Coldiretti a Fuorigrotta. Il Circular Tour nei mercati Campagna Amica, è un evento nazionale promosso dalla collaborazione tra Coldiretti ed Eni, con l'obiettivo...

Cronaca

All’arrembaggio delle Vie del mare

Gite scolastiche, stranieri, la ripartenza del turismo è evidente anche un giovedì mattina al porto turistico Dopo un biennio complesso, il 2022 2022 si presenta come l'anno della ripresa per tutto il mondo del turismo. La rimozione di una serie di divieti, il ritorno ad una quasi normalità prepandemica...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana