Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 minuti fa S. Giovanni da Cap.

Date rapide

Oggi: 23 ottobre

Ieri: 22 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaColdiretti Salerno, presentate 2.500 domande per accedere al "Cura Italia"

Cronaca

Coldiretti Salerno, presentate 2.500 domande per accedere al "Cura Italia"

Scritto da (admin), martedì 21 aprile 2020 10:00:25

Ultimo aggiornamento martedì 21 aprile 2020 10:29:00

Gli uffici Epaca Coldiretti Salerno hanno supportato gratuitamente i lavoratori nella richiesta dei 600 euro previsti con il decreto Cura Italia. Sono 2500, tra braccianti ed autonomi, le domande presentate per un totale di un milione e mezzo di euro di bonus. "Nel primo mese in cui è stato possibile effettuare le domande come da decreto Cura Italia che ha istituito le misure di sostegno, abbiamo raggiunto oltre 1 milione e mezzo nelle richieste per i 600 euro – ha affermato il direttore di Coldiretti Salerno Enzo Tropiano –. I nostri uffici sul territorio hanno garantito una rete di facilitazione ai tantissimi che ci hanno contattato attraverso i canali telematici, fornendo un servizio di consulenza e sostegno". "La platea di riferimento – ha spiegato invece Antonino Vescio, responsabile del patronato Epaca di Coldiretti Salerno – è composta da agricoltori, professionisti, commercianti, dipendenti agricoli, stagionali che hanno potuto richiedere gli indennizzi perché lavoratori autonomi, coltivatori diretti, imprenditori agricoli professionali, artigiani e commercianti iscritti alla gestione separata Ricordiamo che è ancora possibile presentare la domanda e che l'indennità non contribuisce alla formazione del reddito e quindi non può essere tassata".

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Falsificano la firma del presidente del Tribunale di Vallo per truffare un disabile

Falsificata la firma del presidente del tribunale di Vallo della Lucania per una truffa da 280 mila euro destinati ad un ragazzo affetto da tetraparesi spastica: arrestato l'autore e sequestrati i beni suoi e dei suoi complici. Le accuse I reati sono il falso, la truffa, il riciclaggio, la sostituzione...

Cronaca

Protesta gestori dei locali contro le chiusure: “rischiamo il fallimento”

Gestori dei locali, dipendenti, fornitori, rappresentanti... tutti "uniti per non fallire". Dietro questo slogan si incontrano in piazza Amendola, nel rispetto del distanziamento, tanti lavoratori che rischiano conseguenze economiche gravi dopo le ultime disposizioni di Governo e Regione Campania. Le...

Cronaca

In vigore da stasera il coprifuoco in Campania. Scuole ancora sospese

Entra in vigore alle 23 di stasera l'ordinanza che vieta gli spostamenti notturni e di fatto limita le attività di ristorazione. In Campania dieci giorni di tempo per valutare un lockdown generale nelle zone a più alta incidenza di casi. Sospese le decisioni sulla riapertura delle scuole. Cosa prevede...

Cronaca

Porto: audizione della commissione antimafia del Prefetto di Salerno

Audizione del prefetto di Salerno in Commissione parlamentare antimafia. Si è parlato del porto e dell'economia legale e sommersa. «Il porto di Salerno va ripulito da ogni forma di crimine organizzato», dice il prefetto Francesco Russo nel corso dell'audizione davanti alla commissione parlamentare antimafia....

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi