Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Pietro d'Alcantara

Date rapide

Oggi: 19 ottobre

Ieri: 18 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaComuni di Perito e Orria nella bufera, le indagini

Cronaca

Il terremoto giudiziario che ha interessato i comuni di Perito e Orria ha investito anche i sindaci

Comuni di Perito e Orria nella bufera, le indagini

Carlo Cirillo e Mauro Inverso, rispettivamente sottoposti ad interdizione dalle proprie funzioni per 6 mesi e divieto di dimora

Scritto da (Francesca De Simone), mercoledì 25 novembre 2020 12:06:35

Ultimo aggiornamento mercoledì 25 novembre 2020 12:06:35

Il terremoto giudiziario che ha interessato i comuni di Perito e Orria ha investito anche i sindaci Carlo Cirillo e Mauro Inverso, rispettivamente sottoposti ad interdizione dalle proprie funzioni per 6 mesi e divieto di dimora.

I due sindaci cilentani di Perito ed Orria sono indagati dalla Procura di Vallo della Lucania per quella che gli inquirenti hanno definito una gestione allegra e familistico-clientelare di appalti e manutenzioni, affidati con troppa disinvoltura a presunte imprese amiche.

Anello di congiunzione tra i due comuni cilentani, sarebbe il funzionario dell'Ufficio Tecnico Antonio Di Fiore, che lavora per entrambi gli enti civici. Ad Orria, oltre al sindaco Mauro Inverso, sotto la lente ci sono anche i titolari di tre imprese edili, per i quali è scattato il divieto di esercitare impresa e l'interdizione per 6 mesi. Stesso provvedimento anche per le persone coinvolte a Perito: insieme al sindaco Carlo Cirillo, nell'inchiesta figurano tecnici e titolari di aziende.

L'indagine è partita da Perito, nel 2017, dopo un circostanziato esposto della segretaria comunale e responsabile dell'anticorruzione e trasparenza, Francesca Faracchio, dando seguito ad una serie di segnalazioni e richieste di accesso agli atti da parte dei consiglieri di minoranza.

I reati ipotizzati sono: frode nelle pubbliche forniture, peculato, falsità ideologica in atti pubblici, abuso d'ufficio, turbata libertà degli incanti e di scelta del contraente. E' come se in entrambi i Comuni gli appalti fossero di fatto pilotati in favore di imprese ‘amiche'.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Pesca illegale , Guardia Costiera sequestra un palangaro di oltre 5 km a Pisciotta

A poche centinaia di metri dal porto di Pisciotta, la motovedetta CP556 dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Palinuro ha sequestrato un attrezzo da pesca illegale di oltre 5km, un palangaro utilizzato prevalentemente per la pesca del pesce spada. Ci sono volute oltre due ore per portare a termine...

Cronaca

Estorsione a Milano Marittima, bagnino minacciato da un 26enne di Nocera

Un 26enne originario di Nocera è stato arrestato dalla guardia di Finanza per un'estorsione da 4.000 mila euro al titolare di uno stabilimento balneare di Milano Marittima, sul litorale ravennate. Nell'ambito della stessa operazione, un 39enne del posto è stato bloccato con una ventina di grammi di cocaina...

Cronaca

Covid: in Campania forte calo del tasso di incidenza

Cala drasticamente in Campania il tasso di incidenza per il Covid che passa dall'1,53% allo 0,69% con un elevato numero di test. I positivisono 206 su 29.445 test. I decessi sono 3 nelle ultime 48 ore più 1 avvenuto in precedenza ma registrato ieri, per un totale di 4 persone scomparse. I ricoveri in...

Cronaca

Droga: smantellate due organizzazioni criminali tra Campagna ed Eboli

Bombe a mano ed un chilo di pasta le parole in codice usate per alimentare il fiorente traffico di stupefacenti ad opera di due distinti gruppi criminali, facenti capo alla famiglia D'Alterio e alla famiglia di Cosimo Dianese nei territori comunali di Campagna ed Eboli. Sono alcuni dettagli blitz antidroga...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi