Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Teodoro martire

Date rapide

Oggi: 20 settembre

Ieri: 19 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaConcorsi per operatori socio sanitari: Tar Salerno respinge ricorso

Cronaca

Concorsi per operatori socio sanitari: Tar Salerno respinge ricorso

Scritto da (admin), venerdì 12 giugno 2020 10:20:59

Ultimo aggiornamento venerdì 12 giugno 2020 10:21:08

Il concorso per assumere 150 operatori socio-sanitari presso le strutture dell’Asl di Salerno e presso l’azienda ospedaliero universitario San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona si farà. La prima sezione staccata di Salerno del Tar Campania (presidente Leonardo Pasanisi) ha emesso un’ordinanza con la quale dà ragione alla tesi sostenuta da Asl e Ospedale respingendo l’istanza cautelare presentata per bloccare il bando congiunto pubblicato il 23 marzo scorso. Si tratta di una pronuncia importante, perché diversa rispetto a quelle assunte da altre sezioni su ricorsi analoghi presentati in altre province campane per bloccare concorsi simili per operatori socio-sanitari. In pratica, i ricorrenti hanno chiesto la sospensione dei bandi perché ritenevano che le Asl e gli Ospedali dovessero scorrere prima le graduatorie degli idonei o dei vincitori di concorsi già fatti in precedenza. E mentre altrove- come nel caso dell’Asl Napoli Nord- il Tar ha accolto l’istanza cautelare, a Salerno invece i giudici amministrativi hanno ritenuto insussistenti i presupposti della domanda, richiamando un orientamento del Consiglio di Stato che chiarisce come "il principio della regola dello scorrimento delle graduatorie ancora valide ed efficaci (…) si applica soltanto alle graduatorie die concorsi identici indetti dallo stesso ente e non anche agli accordi tra enti diversi che prevedono la facoltà e non l’obbligo di avvalersi reciprocamente delle graduatorie in corso di validità". Insomma, Asl ed Ospedale di Salerno possono fare il concorso per assumere 150 operatori socio sanitari. «La pronuncia del TAR impone una immediata ripresa del confronto - afferma Pietro Antonacchio Segretario Generale della CISL FP di Salerno - perché bisogna discutere delle trasformazioni dei contratti degli OSS assunti a tempo determinato ma reclutati utilizzando in convenzione graduatorie di altre aziende sanitarie della Campania»

rank:

Cronaca

Cronaca

Elezioni, al via il voto all’epoca del Covid

Il dato dell'affluenza rimane sotto osservazione per verificare se e quanto gli effetti del Covid influiranno su questa tornata elettorale, la prima all'epoca della pandemia. A causa del coronavirus si è già registrato in molti seggi sparsi su tutto il territorio nazionale un "fuggi fuggi" di scrutatori...

Cronaca

Alle urne con la mascherina

Anche a Salerno si vota nel rispetto delle regole anti-covid. Mascherina obbligatoria e sanificazione delle mani Il protocollo stilato per le elezioni prevede che ogni elettore debba indossare la mascherina chirurgica in maniera corretta, coprendo, quindi, anche il naso. All'interno dell'edificio sono...

Cronaca

Contagi, otto casi in più in provincia

Otto casi in più in provincia di Salerno. Quattro di questi ad Eboli, tre a Battipaglia ed uno a Centola. E' questo il report dell'Asl, arrivato nella serata di ieri. L'Azienda Sanitaria Locale ha reso noto che quasi tutti i contagi delle ultime ore sono riconducibili alle attività produttive, già sotto...

Cronaca

Incendi boschivi: denunciato un uomo di Sarno

I Carabinieri della Forestale di Sarno hanno eseguito una serie di minuziose indagini dopo l'incendio che si è sviluppato il 13 settembre scorso in località "Villa Venere" proprio nel comune dell'Agro Nocerino Sarnese. Dopo aver ricostruito gli eventi, la dinamica di propagazione delle fiamme e soprattutto...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi