Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Teresa del Bambino Gesù

Date rapide

Oggi: 1 ottobre

Ieri: 30 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaContagi ancora in calo in Campania: Salerno resiste

Cronaca

Contagi ancora in calo in Campania: Salerno resiste

Scritto da (admin), mercoledì 22 aprile 2020 11:46:39

Ultimo aggiornamento mercoledì 22 aprile 2020 11:46:39

La situazione in provincia di Salerno, ma in generale su tutto il territorio campano rimane sotto controllo: anche i dati diffusi ieri dall’Unità di Crisi della Regione Campania sono confortanti e confermano ancora il trend in discesa degli ultimi giorni. Solo 50 nuovi casi acclarati su 2.153 tamponi, come emerge dall’ultimo bollettino aggiornato. Ora i positivi in Campania sono 4.185. Nel dettaglio in provincia di Salerno i nuovi contagi sono solo 8. Ai laboratori del Ruggi ieri sono stati esaminati 359 tamponi, mentre altri 57 sono stati analizzati all’ospedale di Eboli. Dall’Asl di Salerno arriva il resoconto settimanale dei contagi. In tutta la provincia i casi sono 633, di questi 283, quindi il 44,7% è asintomatico ed è in isolamento domiciliare. A questi va aggiunto il 14,5% (92 casi) che mostra leggeri sintomi ed è sempre in isolamento domiciliare. In provincia solo il 15,5% è dovuto ricorrere alle cure ospedaliere (98 casi) e solo 3 persone, lo 0,5%, si ritrovano ora, in terapia intensiva. Sono 57, quindi il 9%, le persone decedute, e 100, il 15,8%, i guariti. I dati sono ancor più confortanti se il focus si restringe al solo comune di Salerno. Ieri pomeriggio anche il sindaco Vincenzo Napoli ha evidenziato che dalla Direzione Generale dell'ASL Salerno sono arrivate buone notizie. "Attualmente si contano nel territorio comunale 30 contagiati, 25 dei quali sono asintomatici e seguiti dall'Unità Operativa di Prevenzione Collettiva dell'ASL che ogni giorno ne monitora quotidianamente la temperatura e le condizioni cliniche" – ha detto il primo cittadino. "Nessuno dei 5 ricoverati in ospedale si trova in terapia intensiva" – ha concluso Napoli. In provincia rimane da monitorare, invece, la situazione nell’Agro. A Scafati nelle ultime ore, per il timore di aumentare i contagi tra familiari conviventi il sindaco ha chiesto ed ottenuto dall’Asl di trasferire alcuni cittadini in strutture di pubblica accoglienza. Oggi i primi quattro scafatesi positivi (asintomatici e posti isolamento domiciliare) sono stati trasferiti al "Da Procida". A Castel San Giorgio si è registrato, nelle ultime ore, il primo caso. Si tratta di una persona già in isolamento familiare. Infine, si registra ancora un decesso tra gli ospiti della casa di cura di Sala Consilina. Si tratta di una donna di 87 anni, deceduta dopo essere guarita dal virus. L’anziana era tre le pazienti trasferite al Campolongo Hospital. Gli ultimi due tamponi erano risultati negativi ma, nonostante tutto, non ce l’ha fatta a vincere la sua battaglia con il coronavirus.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Completato lo screening deciso dalla Regione su tutto il personale scolastico

Convocata dal presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, si è tenuta oggi una riunione con tutti i direttori generali dell'Asl, delle Aziende Ospedaliere e con i componenti dell'Unità di Crisi. Particolare attenzione è stata dedicata al mondo della scuola nella regione Campania,...

Cronaca

Immuni in rete con le altre app di tracciamento europee

Dal prossimo 17 ottobre Italia, Germania e Irlanda saranno i primi Paesi a potersi connettere, al sistema Ue che consente il dialogo tra le app nazionali per il tracciamento dei contagi Covid, assicurando il loro funzionamento oltre confine. Il sistema si chiama Gateway, e non richiede l'installazione...

Cronaca

Coronavirus: crescita dei contagi soprattutto nelle regioni del Centro-Sud

Si è ridotta la letalità del Covid-19: se fino a giugno morivano quasi 15 pazienti su cento oggi ne muoiono circa 12. Ma i contagi da coronavirus sono in forte crescita soprattutto nelle regioni del Centro-Sud, con Sardegna, Campania, Lazio e Sicilia che dal 16 giugno al 24 settembre, mostrano un incremento...

Cronaca

Covid 19, contagi costanti: +287

Questo il bollettino di oggi: Positivi del giorno:287 Tamponi del giorno: 5.584 Totale positivi: 12.742 Totale tamponi: 595.991 ​Deceduti del giorno: 0 Totale deceduti: 463 Guariti del giorno: 139 Totale guariti: 6.166

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi