Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Eligio vescovo

Date rapide

Oggi: 1 dicembre

Ieri: 30 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaContagi in risalita: necessaria terza dose per gli anziani

Cronaca

Con l’aumento dei tamponi, dovuto anche all’effetto green pass, è cresciuto anche il numero dei nuovi casi

Contagi in risalita: necessaria terza dose per gli anziani

Il richiamo del vaccino è fondamentale per tutelare le categorie a rischio

Scritto da (Francesca De Simone), lunedì 25 ottobre 2021 11:36:01

Ultimo aggiornamento lunedì 25 ottobre 2021 11:36:01

La curva dei contagi è in risalita: con i 55 tamponi positivi delle ultime 24 ore in provincia di Salerno il numero di casi della settimana che si è appena chiusa ha quasi eguagliato quello dei primi quindici giorni di ottobre. Dopo l'evidente calo del precedente periodo i contagi tornano ad aumentare in provincia, così come su tutto il territorio regionale. Diversi i fattori che spiegano quest'improvvisa impennata.

Innanzitutto, l'obbligo di green pass sui posti di lavoro, scattato lo scorso 15 ottobre, ha scatenato la corsa al tampone. Con l'aumento dei test, è stato così possibile rintracciare nuovi casi. Inoltre con la ripresa delle attività scolastiche sono scattati i primi contagi, soprattutto tra gli under 12 che non rientrano nella fascia d'età vaccinabile. Alcuni alunni, inoltre, in taluni casi, provengono da famiglie in cui anche i genitori non hanno provveduto a farsi somministrare il vaccino, per cui la circolazione del virus è ripresa con rinnovato vigore.

Per ora, in ogni caso rimane stabile il numero dei ricoveri in terapia intensiva, mentre diminuisce quello che fa riferimento ai ricoveri ospedalieri. Continuano, intanto, gli appuntamenti vaccinali dell'Asl di Salerno sia per le prime dosi, sia per quelle booster riservato a determinate categorie. E' necessario tutelare, in questa fase, le persone più anziane che hanno ormai effettuato la seconda dose sei mesi fa e che adesso hanno bisogno del richiamo per creare un nuovo scudo di anticorpi, specialmente in questo periodo in cui i contagi sono in risalita.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Omicron: De Luca, 5 casi da tracciamento 'paziente zero'

Sono finora 5 i contagi accertati da variante Omicron collegati al tecnico casertano dell'Eni rientrato dal Mozambico. "Dal tracciamento che abbiamo fatto del paziente zero - ha detto De Luca - abbiamo trovato tre alunni nelle scuole frequentate dai due figli del tecnico, la badante e una unità appartenente...

Cronaca

Acerno, sversamenti illeciti: denunciato titolare di una edile

I Carabinieri Forestale di Acerno hanno denunciato alla Autorità Giudiziaria il titolare di una ditta edile per gestione illecita di rifiuti e per i reati di danneggiamento e deterioramento di habitat in sito protetto. I militari, allertati dalle segnalazioni di alcuni cittadini, hanno scoperto numerosi...

Cronaca

Covid Campania, 886 nuovi casi e incidenza al 2,5%

Sono 886 i nuovi positivi al Covid in Campania su 35.331 test esaminati. Il tasso di incidenza scende al 2,5% dopo l'impennata di ieri (5,06) dovuta anche al minor numero di tamponi processati di domenica. Le nuove vittime sono cinque, di cui quattro decedute nelle ultime 48 ore. I posti letto occupati...

Cronaca

Scuola, nuova circolare: in Dad con un solo contagio

I contagi crescono e le classi tornano in Dad anche con un solo contagiato: è quanto stabilisce la circolare ministeriale firmata ieri sera. Il documento, in considerazione dell'aumento dell'incidenza del virus, dà la possibilità di «sospendere - provvisoriamente - il programma di "sorveglianza con testing"...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi