Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Albino vescovo

Date rapide

Oggi: 1 marzo

Ieri: 28 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaControlli Covid, qualcuno pensa di stare su un altro pianeta

Cronaca

Nella settimana dell'atterraggio su Marte sono state sanzionate 132 persone

Controlli Covid, qualcuno pensa di stare su un altro pianeta

Non basta la zona arancione a fermare gli assembramenti

Scritto da (Alessandro Ferro), lunedì 22 febbraio 2021 13:00:49

Ultimo aggiornamento lunedì 22 febbraio 2021 13:00:49

"I carnevali passano, certe maschere restano" dice Jean-Paul Malfatti, giovane poeta italo-americano. Non si riferisce al Covid ma prendiamo la sua frase come monito, come scelta non opzionabile per contenere i contagi. Ed invece, nella settimana di Carnevale appena conclusa, sono state numerose (senza dubbio troppe) le persone scoperte senza mascherina.

Per l'esattezza 132 nel salernitano, sanzionate dalle forze dell'ordine nell'ultima settimana, Carnevale compreso. Addirittura una persona positiva girava tranquillamente per strada a Battipaglia invece di osservare la quarantena a casa. Segno evidente che, nella settimana dell'atterraggio su Marte, qualcuno pensa di stare su un altro pianeta, come se il Covid non esistesse. Purtroppo c'è eccome nelle nostre vite e bisogna fare di tutto per combatterlo.

È indispensabile indossare sempre la mascherina ed evitare di partecipare ad assembramenti. Anche la giornata di ieri, la prima in zona arancione in Campania, ha chiarito che non c'è colore che tenga. La voglia di vivere un minimo di normalità è diffusa e anche comprensibile ma tale voglia si può soddisfare rispettando comunque le regole. In molte parti d'Italia abbiamo assistito, anche nelle ultime ore, a comportamenti sbagliati. Servirebbero più controlli ma, in ogni caso, potrebbero non bastare.

Un cambio di mentalità e di abitudini nelle relazioni sociali, questo serve. Accompagnato da comportamenti rispettosi di tutti, di chi non c'è più e di chi ogni giorno si impegna per salvare vite umane. La lista dei deceduti si allunga e i reparti degli ospedali sono sempre pieni in modo preoccupante. Ognuno di noi può dare un piccolo o grande contributo per evitare che la pandemia si allunghi nel tempo.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Controlli anti-Covid, 180 persone multate per mancato uso mascherina

Anche nel corso dei giorni appena trascorsi l'attività di prevenzione ed i controlli per il contenimento della diffusione del Coronavirus Covid-19 sono continuati su tutto il territorio provinciale. Le forze dell'ordine hanno conseguito i seguenti risultati: 8817 persone controllate; 5447 veicoli controllati;...

Cronaca

Covid, le varianti fanno paura anche in Campania

Rimanere in casa il più possibile, evitare le occasioni di contatto con persone che non rientrano nel proprio nucleo abitativo che non siano strettamente necessarie, rispettare le misure raccomandate dalle autorità sanitarie (compresi i provvedimenti di quarantena dei contatti stretti dei casi accertati...

Cronaca

Ennesima aggressione a controllore, i sindacati chiedono l'intervento del Prefetto

Dopo l'aggressione ai danni di un verificatore, in una nota unitaria del settore trasporti esprimono il loro sdegno: «Condanniamo aspramente, l'ennesima e vile aggressione perpetrata a Mercatello sulla linea "8" ai danni di un lavoratore di Busitalia Campania da parte di un utente facinoroso, scagliatosi...

Cronaca

Covid: balzo in avanti del contagio in tutta la Campania

Salgono vertiginosamente i contagi in Campania con un'incidenza più del doppio rispetto alla media nazionale. E restano i ritardi sui vaccini. Preoccupa l'ulteriore balzo in avanti della curva dei contagi in Campania. Appena qualche ora fa l'incidenza dei positivi sul totale dei tamponi effettuati superava...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi