Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Damiano Martire

Date rapide

Oggi: 26 settembre

Ieri: 25 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaCoronavirus, attesa per due casi sospetti nel salernitano

Cronaca

Coronavirus, attesa per due casi sospetti nel salernitano

Scritto da (admin), domenica 23 febbraio 2020 13:49:28

Ultimo aggiornamento domenica 23 febbraio 2020 13:49:28

Non sono ancora noti, nel momento in cui scriviamo, i risultati dei tamponi effettuati su due persone per sospetti casi di coronavirus. Sono entrambi ricoverati in ospedale, uno in quello di Eboli, l’altro in quello di Castiglione di Ravello. A differenza dei precedenti casi sospetti, le persone non sono state trasferite all’ospedale Cotugno. Un po’ per evitare di sovraccaricare la struttura di Napoli, che nelle ultime ore è costretta a svolgere un super lavoro. Un po’ per non allargare il numero delle persone a rischio contagio. Si resta quindi in attesa dei risultati dei tamponi che arriveranno dal Cotugno di Napoli. Nel frattempo il pronto soccorso del Costa d’Amalfi a Castiglione di Ravello resta chiuso al pubblico. Lo è da ieri, da quando si è presentato un 47enne di Scala con febbre alta e sintomi influenzali. Si tratta di un autista che ha detto di essere stato in contatto negli ultimi giorni con turisti coreani e giapponesi. L’altro presunto caso di coronavirus nel salernitano riguarda un uomo, originario di Capaccio, ricoverato all’ospedale di Eboli. Nel tardo pomeriggio di ieri si è presentato al pronto soccorso con febbre e difficoltà respiratorie. Scattato il protocollo previsto in questi casi per il personale e il paziente. L’uomo ha spiegato di essere tornato da poco da Piacenza per motivi di lavoro.

rank:

Cronaca

Cronaca

La vicinanza del Presidente Strianese ai comuni colpiti dal maltempo

La vicinanza del Presidente Strianese ai comuni colpiti dal maltempo Allerta arancione in sette regioni italiane:da Nord a Sud Italia, è allarme maltempo. Danni in varie città e stamattina una tromba d'aria si è abbattuta anche a Salerno, nella zona orientale colpendo soprattutto il quartiere di Torrione....

Cronaca

Covid 19: i positivi di oggi, in Campania, sono 253 su 7600 tamponi effettuati

"O c'è rigore o chiudiamo tutto": così il presidente De Luca nel corso della diretta del venerdì durante la quale ha reso noto , il bollettino di oggi e le previsioni sui contagi. "La Campania - ha detto il Governatore - è la regione più delicata e più esposta d'Italia perché siamo la Regione che ha...

Cronaca

Protezione civile Regione Campania: prorogata allerta meteo

La Protezione civile della Regione Campania ha prorogato la vigente allerta meteo fino alle 6 di domenica mattina sull'intero territorio regionale.Fino alle 6 di domani, sabato 26 settembre, il livello di criticità idrogeologica dovuto all'intensità dei temporali è di colore Arancione (ad eccezione per...

Cronaca

Tromba d’aria a Salerno: molti danni

In molti video amatoriali la tromba d'aria che s'è abbattuta stamani su Salerno è ripresa da angolazioni di diverse nella sua impressionante progressione. Tanta gente, al risveglio, ha notato il vortice formarsi poco al largo, in linea d'aria davanti al quartiere di Torrione. Ed è proprio lì che la tromba...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi