Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Teodoro martire

Date rapide

Oggi: 20 settembre

Ieri: 19 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaCoronavirus: Campania taglia 50% corse trasporto pubblico

Cronaca

Coronavirus: Campania taglia 50% corse trasporto pubblico

Scritto da (admin), giovedì 12 marzo 2020 17:38:54

Ultimo aggiornamento giovedì 12 marzo 2020 17:49:51

Plauso dei sindacati di categoria Riduzione del 50 per cento dei servizi di trasporto pubblico locale su ferro e su gomma, limitazioni nei collegamenti via mare. E' quanto prevede una ordinanza del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, firmata nel pomeriggio, dopo una riunione con le aziende del settore. "Massima attenzione - si legge in una nota diffusa da Palazzo Santa Lucia - al rispetto delle fasce pendolari ed ai collegamenti con le periferie. Ogni azienda rivedrà i propri programmi garantendo queste indicazioni e fornendo la massima diffusione possibile per l'utenza. Saranno comunque garantiti tutti i servizi che supportano il trasporto degli operatori sanitari". Da Pozzuoli, Napoli e Sorrento per le isole del Golfo, si dispone la limitazione dei servizi a tre corse di andata e tre corse di ritorno per ogni direttrice con diversificazione delle unità navali (unità veloci e navi ro/ro pax) al fine di garantire la continuità territoriale per motivi sanitari, lavorativi e di approvvigionamento dei beni di prima necessità. "È possibile una modifica di tali quantificazioni solo ed esclusivamente alla presenza di necessità o istanze urgenti e non differibili. Il Presidente De Luca ha garantito che per tutte le aziende e tutti i lavoratori non vi saranno ripercussioni gestionali e occupazionali con questa ordinanza", conclude la nota. LE REAZIONI Immediata la reazione dei sindacati: "L'ordinanza del Presidente De Luca con la quale si riducono i servizi di tpl del 50% sia su gomma sia su ferrro ed i trasporti marittimi, va' nella giusta direzione. Lasciare invariata l'offerta di fronte all'attuale emergenza sanitaria, senza invece rimodurarla, sarebbe stato sbagliato e pericoloso. Apprezziamo ,inoltre, l'impegno del Governatore De Luca e del Presidente del IV Commissione Trasporti Luca Cascone affinché nessun lavoratore del settore subisca ripercussioni negative da tale ordinanza". Così la FILT CGIL CAMPANIA, attraverso il suo segretario generale regonale Amedeo D'Alessio.

rank:

Cronaca

Cronaca

Elezioni, al via il voto all’epoca del Covid

Il dato dell'affluenza rimane sotto osservazione per verificare se e quanto gli effetti del Covid influiranno su questa tornata elettorale, la prima all'epoca della pandemia. A causa del coronavirus si è già registrato in molti seggi sparsi su tutto il territorio nazionale un "fuggi fuggi" di scrutatori...

Cronaca

Alle urne con la mascherina

Anche a Salerno si vota nel rispetto delle regole anti-covid. Mascherina obbligatoria e sanificazione delle mani Il protocollo stilato per le elezioni prevede che ogni elettore debba indossare la mascherina chirurgica in maniera corretta, coprendo, quindi, anche il naso. All'interno dell'edificio sono...

Cronaca

Contagi, otto casi in più in provincia

Otto casi in più in provincia di Salerno. Quattro di questi ad Eboli, tre a Battipaglia ed uno a Centola. E' questo il report dell'Asl, arrivato nella serata di ieri. L'Azienda Sanitaria Locale ha reso noto che quasi tutti i contagi delle ultime ore sono riconducibili alle attività produttive, già sotto...

Cronaca

Incendi boschivi: denunciato un uomo di Sarno

I Carabinieri della Forestale di Sarno hanno eseguito una serie di minuziose indagini dopo l'incendio che si è sviluppato il 13 settembre scorso in località "Villa Venere" proprio nel comune dell'Agro Nocerino Sarnese. Dopo aver ricostruito gli eventi, la dinamica di propagazione delle fiamme e soprattutto...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi