Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Pacifico da S. Severino

Date rapide

Oggi: 24 settembre

Ieri: 23 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaCoronavirus, primo caso a Fisciano. Chiusa l'Università

Cronaca

Coronavirus, primo caso a Fisciano. Chiusa l'Università

Scritto da (admin), lunedì 16 marzo 2020 11:41:34

Ultimo aggiornamento lunedì 16 marzo 2020 19:40:09

Primo caso di nuovo Coronavirus a Fisciano. Una donna, impiegata per una ditta di pulizie che si divide tra l’ospedale di Sarno "Martiri di Villa Malta" e l’Università degli Studi di Salerno, è stata sottoposta al tampone dopo aver accusato sintomi riconducibili al Covid-19. A quanto pare, l’addetta alle pulizie di Pizzolano avrebbe accusato i primi sintomi una decina di giorni fa, ma avrebbe continuato a lavorare sebbene negli ultimi giorni avesse avuto pure delle linee di febbre. In seguito ad un malore sarebbe stata costretta a rivolgersi all’ospedale di Sarno, per poi essere trasferita all’Umberto I di Nocera Inferiore. A quanto pare la figlia della donna sarebbe tornata a fine febbraio dalla Lombardia. La famiglia è in casa in quarantena domiciliare. Il fatto che la donna abbia frequentato luoghi pubblici nei giorni scorsi, ha costretto il sindaco Vincenzo Sessa ad attivare tutte le procedure necessarie, a braccetto con l’Asl. Saranno contattate circa 140 famiglie per evitare la diffusione del contagio. Ieri il primo cittadino di Fisciano ha emesso un’ordinanza con la quale ha, tra l’altro, disposto la chiusura dell’Università degli Studi di Salerno fino al 29 marzo. Il Rettore Vincenzo Loia ne ha preso immediatamente atto, disponendo la chiusura tutte le attività ancora in essere ad eccezione di quelle previste per l’attivazione dello Smart-working e della Didattica on line. «Si invita pertanto il personale tecnico-amministrativo – si legge nella nota diffusa da Unisa – a non recarsi presso gli uffici. Chi non avesse ancora presentato domanda per lo Smart working, permessi, ferie o banca ore, dovrà attivarsi con le modalità indicate nella comunicazione "all users" di venerdì 13 marzo, senza recarsi presso l'Ateneo». https://www.facebook.com/LiraTV/videos/584438178812742/

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Cronaca

Cronaca

Multa di 400 euro per chi non indossa la mascherina

Multa di 400 euro per chi non indossa la mascherina all'aperto in Campania. È quanto prevede la nuova ordinanza regionale numero 72, firmata dal governatore Vincenzo De Luca, e in vigore da oggi fino al 4 ottobre prossimo. In caso di violazione accertata dalle forze dell'ordine, scatta la sanzione amministrativa...

Cronaca

In fuga nella notte per le vie di Salerno, 2 arresti

Fuga rocambolesca nella notte per sfuggire al controllo della polizia. Gli agenti, alle ore 3.00 circa, hanno notato dei giovani a bordo di un'autovettura PEUGEOT 108 con targa estera che si aggirava con fare sospetto in Via Posidonia a Torrione. All'Alt della polizia, il conducente, che in un primo...

Cronaca

Scuola: Ad Agri si torna tra i banchi il 9 ottobre; ad Eboli 1° ottobre

Ad Eboli, le scuole riaprono il 1° ottobre 2020. Il Sindaco, Massimo Cariello, su richiesta dei dirigenti scolastici della Città e per garantire ulteriori interventi di sicurezza e sanificazione, ha individuato una nuova data di apertura delle scuole del territorio. Slitta, quindi, a giovedì 1° ottobre...

Cronaca

Coronavirus in Campania: 195 positivi nelle ultime 24 ore

Sono 195 i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore ad esito di 6.027 tamponi effettuati. Sono 105 i guariti, nessun decesso. Il totale dei contagiati è di 11.102, di cui 457 deceduti e 5.488 guariti. Gli attuali positivi sono 5.157. Il totale dei tamponi effettuati è di 559.258.

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi