Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Pacifico da S. Severino

Date rapide

Oggi: 24 settembre

Ieri: 23 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaCostiera, Anas sospende targhe alterne per favorire il turismo

Cronaca

Costiera, Anas sospende targhe alterne per favorire il turismo

Scritto da (admin), mercoledì 24 giugno 2020 18:32:43

Ultimo aggiornamento mercoledì 24 giugno 2020 18:32:43

Anas ha provveduto alla emissione di un’Ordinanza – che sarà valida a partire da domani, giovedì 25 giugno 2020 – relativa alla modifica della circolazione lungo la strada statale 163 "Amalfitana", al fine di adeguare la percorribilità della intera infrastruttura alle disposizioni in materia di targhe alterne che gli Enti Territoriali hanno già effettuato sui tratti interni di propria competenza. Nello specifico, Anas ha sospeso la transitabilità a targhe alterne, rendendo fruibile la normale percorribilità della infrastruttura lungo le seguenti tratte: - dal km 10,195 (in Comune di Positano) al km 12,270 (limite centro abitato delimitato del Comune di Positano); - dal km 17,160 (limite centro abitato delimitato del Comune di Positano) al km 19,800 (limite centro abitato delimitato di Praiano); - dal km 20,560 (limite centro abitato delimitato del Comune di Praiano) al km 20,900 (limite centro abitato delimitato di Praiano); - dal km 22,010 (limite centro abitato delimitato del Comune di Praiano) al km 26,800 (limite centro abitato delimitato di Amalfi); - dal km 27,215 (limite centro abitato delimitato del Comune di Amalfi) al km 28,000 (limite centro abitato delimitato di Amalfi); - dal km 34,060 (limite centro abitato delimitato del Comune di Minori) al km 34,626 (limite centro abitato delimitato di Maiori); - dal km 36,175 (limite centro abitato delimitato del Comune di Maiori) al km 44,758 (limite centro abitato delimitato di Cetara); - dal km 45,070 (limite centro abitato delimitato del Comune di Cetara) al km 49,600 (bivio di Raito). Il provvedimento è stato sollecitato dagli Enti Locali, anche allo scopo di rendere maggiormente accessibile l’area della costiera amalfitana, in ragione della necessaria ripresa del turismo nella fase successiva a quella del lockdown, connessa alla emergenza sanitaria da Covid-19.

rank:

Cronaca

Cronaca

Cava de'Tirreni: rinvio apertura scuole a lunedì

All'elenco dei centri che hanno rinviato l'inizio dell'anno scolastico oggi si aggiunge anche Cava de' Tirreni: con l'ordinanza sindacale n° 306 del 23 settembre 2020, è stata disposta l'apertura di tutte le scuole pubbliche del territorio cavese, lunedì prossimo 28 settembre. Il provvedimento è stato...

Cronaca

Prevenzione, riparte il camper

Riparte da Salerno l'edizione 2020 della campagna di screening oncologici gratuiti "Mi voglio Bene" realizzata dalla Regione Campania in collaborazione con l'Asl Salerno con l'obiettivo di incentivare l'adesione agli screening oncologici gratuiti. L'iniziativa, che l'Asl salernitana propone ogni anno,...

Cronaca

La riapertura delle scuole a Salerno slitta al 28 settembre

Il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, accogliendo le istanze avanzate dai dirigenti scolastici degli istituti cittadini, ha ordinato il rinvio dell'inizio delle attività didattiche al prossimo lunedì 28 settembre. La decisione si è resa necessaria per consentire il completamento delle operazioni di...

Cronaca

Rissa a Nocera Inferiore, identificati due giovani

Sono stati identificati due dei giovani coinvolti nella rissa avvenuta domenica pomeriggio in pieno centro a Nocera Inferiore. I carabinieri del Reparto Territoriale hanno denunciato due ragazzi di 24 e 28 anni residenti nel napoletano. I fatti La rissa si è consumata poco dopo le 18.30 all'incrocio...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi