Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Marco vescovo

Date rapide

Oggi: 22 ottobre

Ieri: 21 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaCovid-19- Parigi chiama, il Pascale risponde: al via la collaborazione tra l’Istituto dei tumori di Napoli e l’ospedale di Foch

Cronaca

Covid-19- Parigi chiama, il Pascale risponde: al via la collaborazione tra l’Istituto dei tumori di Napoli e l’ospedale di Foch

Scritto da (admin), martedì 28 aprile 2020 09:52:34

Ultimo aggiornamento martedì 28 aprile 2020 09:52:34

La cura sperimentata al Pascale dal prof. Ascierto con il Tucilizumab approda anche in Francia. Il direttore della medicina interna dell’ospedale di Foch a Suresnes, cittadina vicino Parigi, ha scritto al direttore generale del Pascale, Attilio Bianchi, accogliendo l’invito di quest’ultimo ad avviare una collaborazione scientifica tra i due istituti. Lo scambio di missive è avvenuto all’indomani della notizia che anche in Francia si sta sperimentando, da alcune settimane, il Tocilizumab, il farmaco di solito usato in reumatologia passato alla cronaca come la cura Ascierto, dal nome dell’oncologo del Pascale che per primo lo ha sperimentato con successo in Italia. «Anche in Francia – ha dichiarato alla stampa francese il dr. Felix Ackermann, direttore di Medicina Interna dell’Ospedale di Foch -, i risultati dello studio sui primi pazienti trattati sono estremamente promettenti». Ora ha preso ufficialmente il via alla collaborazione tra i due enti. ​«Siamo impegnati nella lotta contro il Covid 19 ed usiamo, come voi, il​ ​ Tocilizumab​ dal 20 marzo – ha scritto Ackermann al direttore del Pascale, Bianchi -, con la mia squadra siamo pronti per una cooperazione tra i nostri ospedali per massimizzare il nostro atteggiamento terapeutico». Il direttore del Pascale, Attilio Bianchi, a sua volta ha ringraziato il collega francese per aver risposto al suo invito alla collaborazione: «Una guerra planetaria – ha detto il manager – non si vince con opzioni localistiche; il motto del Pascale: 1+1 =3 vuol dire proprio questo».

rank:

Cronaca

Cronaca

L'Asl Salerno indice un avviso urgente per acquisire la disponibilità dei laboratori privati convenzionati ad effettuare i tamponi oro-faringei

Avviso pubblico per manifestazione di interesse: formazione di una short list di laboratori accreditati per analisi di tamponi oro-faringei per le attività di screening per l'emergenza coronavirus (sars-cov-2) L'AsI Salerno, nell'ambito delle azioni finalizzate a fronteggiare la situazione di emergenza...

Cronaca

Covid, fila di ambulanze davanti al Ruggi

Una scena che è la spia della situazione Coronavirus in Campania. A fronte dei nuovi contagi giornalieri che crescono costantemente, aumentano i malati che necessitano di ricovero ospedaliero. Stamattina una lunga fila di ambulanze con malati sospetti Covid incolonnata a Salerno davanti all'ospedale...

Cronaca

Proroga automatica dell’esenzione ticket per reddito, patologia cronica e malattia rara

La Regione Campania ha disposto la proroga automatica dell'esenzione ticket per reddito, patologia cronica e malattia rara. La proroga è stata necessaria a causa dell'emergenza sanitaria da Coronavirus, pertanto la popolazione e soprattutto gli over 65enni non devono recarsi presso i distretti sociosanitari...

Cronaca

Altro record in Campania: oggi 1760 contagi. Le vittime sono 11

Nuovo record di contagi da Coronavirus in Campania. Il Covid fa registrare 1.760 nuovi positivi su 13.878 tamponi effettuati, 448 in più di ieri ma con 1.183 tamponi in più. Di questi 1.760 nuovi contagiati, però, 1.661 sono asintomatici e solo 99 presentano sintomi. Per comprendere la gravità di questa...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi