Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 43 minuti fa S. Feliciano vescovo

Date rapide

Oggi: 24 gennaio

Ieri: 23 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaCovid: Confcommercio invoca "vaccino economico". A Salerno chiuse 3500 imprese

Cronaca

Dati diffusi dalla Camera di Commercio di Salerno

Covid: Confcommercio invoca "vaccino economico". A Salerno chiuse 3500 imprese

Per Giuseppe Gagliano di Confcommercio, «è palese che in Provincia di Salerno ha inciso negativamente l’assenza di turismo»

Scritto da (Andrea Siano), martedì 29 dicembre 2020 07:41:38

Ultimo aggiornamento martedì 29 dicembre 2020 07:41:38

Dai dati diffusi dalla Camera di Commercio di Salerno emerge che dall'inizio della pandemia hanno chiuso circa 3.500 imprese, di cui quasi il 20% a Salerno città. I settori più colpiti sono il commercio ed i servizi turistici, che oltre alle chiusure hanno registrato anche le maggiori perdite di fatturato. Per Giuseppe Gagliano di Confcommercio, «è palese che in Provincia di Salerno ha inciso negativamente l'assenza di turismo», soprattutto di clienti stranieri che rappresentano il mercato più interessante perché- oltre alla spesa per dormire- con la loro propensione all'acquisto portano ricchezza a tutto l'indotto. Senza contare il mancato apporto di un evento come Luci d'artista.

«Chi Governa non riesce ad affrontare la questione in chiave sistemica- accusa Gagliano- le imprese hanno bisogno di liquidità per ripartire e per far fronte alle prossime scadenze fiscali. Tutt'altra cosa rispetto alle mancette dei ristori ed alle carezze del cashback».

Il trend negativo del Salernitano fa il paio con i dati nazionali: secondo l'Ufficio Studi Confcommercio a fronte delle 85 mila nuove aperture, ci sono quasi 400mila imprese che rischiano di chiudere. I consumi sono crollati nel settore tempo libero, agenzie di viaggi, abbigliamento, ristorazione e trasporti. «Serve un vaccino anche per l'economia», sostiene Confcommercio.

E alla perdita di imprese va aggiunta quella relativa ai lavoratori autonomi, ovvero i titolari di partita Iva senza alcun tipo di organizzazione societaria. Si stima la chiusura dell'attività per circa 200mila professionisti delle aree scientifiche e tecniche, amministrazione e servizi, arte, intrattenimento e divertimento. Il vaccino economico, secondo Confcommercio, potrebbe consistere in indennizzi adeguati al crollo dei fatturati e nell'utilizzo di tutte le risorse europee per rimettere in moto l'economia.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Rischio focolai nelle scuole: domani parte test volontario di massa

Ad impensierire l'unità di crisi regionale per l'emergenza Covid è stata l'impennata di contagi in una scuola elementare di Fuorigrotta, a Napoli. Troppi per essere fisiologici, ci si trova di fronte ad un cluster. Ed ecco la decisione di far partire uno screening scolastico a tappeto, in tutta la Campania,...

Cronaca

Squecco parla ai giudici: chiesti gli arresti domiciliari

I legali del noto imprenditore capaccese, Roberto Squecco, finito in carcere nell'ambito dell'inchiesta "Croci del Silaro", hanno chiesto gli arresti domiciliari, dopo l'interrogatorio di garanzia. Roberto Squecco ha parlato, certo, ma a quanto pare non per vuotare il sacco. L'imprenditore di Capaccio,...

Cronaca

Baronissi, restyling per l'area prefabbricati

Consegnato questa mattina il primo tratto del marciapiede ad Acquamela nella zona ex zona prefabbricati. L'intera area è interessata da lavori di riqualificazione: restyling dello spazio in cui erano i prefabbricati, realizzazione di nuovi marciapiedi, integrazione della pubblica illuminazione, videosorveglianza,...

Cronaca

In Campania allerta meteo gialla dalle 6 di domenica

Un nuovo avviso di allerta meteo con criticità idrogeologica di livello giallo, valevole a partire dalle 6 di domani, domenica, e valido fino alle 23.59, è stato emanato dalla Protezione Civile della Regione Campania. L'allerta riguarda l'intero territorio regionale. Si prevedono precipitazioni sparse,...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi