Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Giusto martire in Roma

Date rapide

Oggi: 28 febbraio

Ieri: 27 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaCrolla vecchio edificio a Minori, vicino all’antica cartiera

Cronaca

Paura ieri pomeriggio a Minori

Crolla vecchio edificio a Minori, vicino all’antica cartiera

L’area era stata interessata da un incendio ad ottobre

Scritto da (Andrea Siano), martedì 15 dicembre 2020 07:51:23

Ultimo aggiornamento martedì 15 dicembre 2020 07:51:23

Paura ieri pomeriggio a Minori, dove è crollata una parte di un vecchio stabile abbandonato nei pressi della cartiera dismessa. L'area era stata interessata da un incendio ad ottobre.

Un boato ha squarciato un pomeriggio con un altro a Minori, nei pressi della cartiera dismessa. A venire giù di schianto un vecchio edificio di proprietà privata, nella parte interna del paese, la stessa interessata lo scorso 7 ottobre da un vasto incendio. A staccarsi è stato un fronte di quattro vani con il solaio del secondo e terzo piano dello stabile. Il vecchio opificio si sviluppa su tre livelli per una superficie totale di circa 500 metri quadrati. Le fiamme, alzatesi alte in autunno, hanno distrutto le travi in legno dei solai e del tetto e già due mesi fa avevano fatto pensare a possibili crolli.

Come documentano le immagini pubblicate dal vescovado.it, le macerie sono finite sulla proprietà sottostante, invadendo l'alveo del torrente Reghinna Minor. Per fortuna non vi sono state persone coinvolte e danni alle abitazioni limitrofe. Stavolta, la tragedia è solo sfiorata. Con tutta probabilità, a provocare il crollo sono state le abbondanti piogge dei giorni scorsi. Sul posto i Vigili del Fuoco del distaccamento di Maiori che hanno disposto la chiusura immediata al transito veicolare e pedonale di Via Pioppi, la strada che collega il centro di Minori alla località Villamena.

Il sindaco di Minori ha imposto ai proprietari, con un'ordinanza, la messa in sicurezza dell'intero edificio e lo sgombero immediato del materiale dall'alveo del fiume. Gli interventi dureranno almeno una settimana e la strada rotabile per Villamena rimarrà chiusa. Il Comune di Minori conferma uno studio congiunto sugli edifici in stato di abbandono con l'Autorità di Bacino Distrettuale dell'Appennino Meridionale, per dare forza ad imprenditori che vogliono investire e riqualificare gli immobili dismessi.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Controlli anti-Covid, 180 persone multate per mancato uso mascherina

Anche nel corso dei giorni appena trascorsi l'attività di prevenzione ed i controlli per il contenimento della diffusione del Coronavirus Covid-19 sono continuati su tutto il territorio provinciale. Le forze dell'ordine hanno conseguito i seguenti risultati: 8817 persone controllate; 5447 veicoli controllati;...

Cronaca

Covid, le varianti fanno paura anche in Campania

Rimanere in casa il più possibile, evitare le occasioni di contatto con persone che non rientrano nel proprio nucleo abitativo che non siano strettamente necessarie, rispettare le misure raccomandate dalle autorità sanitarie (compresi i provvedimenti di quarantena dei contatti stretti dei casi accertati...

Cronaca

Ennesima aggressione a controllore, i sindacati chiedono l'intervento del Prefetto

Dopo l'aggressione ai danni di un verificatore, in una nota unitaria del settore trasporti esprimono il loro sdegno: «Condanniamo aspramente, l'ennesima e vile aggressione perpetrata a Mercatello sulla linea "8" ai danni di un lavoratore di Busitalia Campania da parte di un utente facinoroso, scagliatosi...

Cronaca

Covid: balzo in avanti del contagio in tutta la Campania

Salgono vertiginosamente i contagi in Campania con un'incidenza più del doppio rispetto alla media nazionale. E restano i ritardi sui vaccini. Preoccupa l'ulteriore balzo in avanti della curva dei contagi in Campania. Appena qualche ora fa l'incidenza dei positivi sul totale dei tamponi effettuati superava...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi