Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 49 minuti fa S. Marco solitario

Date rapide

Oggi: 24 ottobre

Ieri: 23 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaCura Ascierto, trenta pazienti guariti in Puglia

Cronaca

Cura Ascierto, trenta pazienti guariti in Puglia

Scritto da (admin), lunedì 27 aprile 2020 11:08:58

Ultimo aggiornamento lunedì 27 aprile 2020 11:09:30

La bella notizia, oggi, arriva dalla Puglia. L'ennesima conferma sul funzionamento del farmaco sperimentato dal professor Paolo Ascierto nella lotta al Covid-19 giunge dal Policlinico di Bari dove nelle scorse settimane trenta pazienti sono stati curati con il farmaco antiartrite Tocilizumab ed ora sono guariti. A spiegare il successo della terapia che arriva dal Pascale, è stato il direttore del reparto di Malattie infettive del Policlinico pugliese, Gioacchino Angarano, che ha definito strabilianti i miglioramenti riscontrati in due settimane sui trenta pazienti trattati con il Tocilizumab. Inizialmente, il farmaco era stato testato su 11 pazienti Covid-19 in gravi condizioni di salute, per poi proseguire le sperimentazioni su pazienti meno gravi. Tutti, nell’arco di qualche settimana,si sono ristabiliti dalla malattia. Lo stesso riscontro clinico registrato anche nel reparto Covid-19 del Fatebenefratelli-Sacco di Milano, diretto dal professor Luca Bernardo. I dati sull’utilizzo del tocilizumab a giorni verranno resi noti dall’Aifa, lAgenzia nazionale del farmaco. Poi toccherà allo stesso Ascierto presentare una relazione sulla ricerca scientifica al Meeting annuale American Association for Cancer Research, una delle più antiche e prestigiose associazioni oncologiche mondiali.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

De Luca «Alcune centinaia di delinquenti hanno sporcato l'immagine della città»

«Ieri sera si è assistito a Napoli a uno spettacolo indegno di violenza e di guerriglia urbana organizzata, che nulla ha da spartire con le categorie sociali. Ieri si applicavano le stesse ordinanze a Milano, Roma e Napoli. E mentre a Milano e Roma le città erano deserte nel rispetto delle norme, a Napoli...

Cronaca

Coprifuoco e lockdown, in Campania va in piazza la protesta

Palazzo Santa Lucia sotto assedio, cassonetti incendiati, fumogeni, cori, tafferugli, petardi, carabinieri feriti e una troupe di SkyTg24 aggredita. Ieri sera, in diretta tv (Rai 3, la nuova trasmissione "Titolo Quinto, ospiti Lucia Annunziata ed il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, ndr) e social,...

Cronaca

Sedimenti fangosi nel Tusciano, sequestrato un impianto di calcestruzzo

L'ennesimo caso di smaltimento illecito dei rifiuti è stato scoperto dalla Guardia di Finanza di Salerno. Nel mirino dei Finanzieri, stavolta, una nota società di produzione di calcestruzzo di Battipaglia, al confine con il territorio di Pontecagnano I militari della 1a Compagnia, durante un controllo,...

Cronaca

Divisi alla meta

L'auspicio è che si possa giungere "divisi alla meta". Seppur divisi, ma alla meta, cioè al superamento di un'emergenza sanitaria che - se nella prima ondata, tutto sommato, ha risparmiato la Campania - in questo successivo tsunami di contagi fa registrare progressive impennate a dir poco preoccupanti:...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi