Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Damiano Martire

Date rapide

Oggi: 26 settembre

Ieri: 25 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaDa lunedì riprendono attività mercatali in tutta la Campania

Cronaca

Da lunedì riprendono attività mercatali in tutta la Campania

Scritto da (admin), sabato 9 maggio 2020 09:27:33

Ultimo aggiornamento sabato 9 maggio 2020 09:27:33

Da lunedì prossimo (e fino al 17 maggio) possono riprendere le attività mercatali in Campania. Lo dispone l'ordinanza numero 45 firmata ieri dal Presidente della Regione, Vincenzo De Luca. Le attività mercatali possono ricominciare nei limiti previsti dalla disciplina statale e, quindi, solo relativamente alle attività dirette alla vendita di generi alimentari, nel rispetto delle prescrizioni previste dalle linee guida. La decisione, che dà una boccata d’ossigeno ad un settore in crisi da oltre due mesi, arriva all’esito dell’istruttoria svolta nei giorni scorsi insieme all’ANCI e alle categorie interessate. E’ coì che sono state predisposte dalla Unità di crisi regionale le Linee guida che riportano le misure precauzionali finalizzate a consentire la ripresa in sicurezza delle attività mercatali, nei limiti consentiti dalla disciplina nazionale (ovvero, solo le attività dirette alla vendita di generi alimentari), attraverso la individuazione degli adempimenti necessari da parte dei Comuni, degli operatori e degli utenti. Il provvedimento reca la data del 17 maggio perché si pensa che il Governo assuma, dal giorno successivo, nuove decisioni destinate a completare la cosiddetta fase 2, rendendo superate le ordinanze regionali, che poi andranno riviste. È fatto, in ogni caso, obbligo di rispetto della distanza minima di due metri da qualsiasi altra persona, tranne che si tratti di soggetti appartenenti allo stesso nucleo familiare convivente e di uso della mascherina per le attività per le quali l’uso sia compatibile. Per le altre circostanze, è comunque fatto obbligo di portare la mascherina con sé e di indossarla nel caso in cui ci si trovi in prossimità di altre persone.

rank:

Cronaca

Cronaca

La vicinanza del Presidente Strianese ai comuni colpiti dal maltempo

La vicinanza del Presidente Strianese ai comuni colpiti dal maltempo Allerta arancione in sette regioni italiane:da Nord a Sud Italia, è allarme maltempo. Danni in varie città e stamattina una tromba d'aria si è abbattuta anche a Salerno, nella zona orientale colpendo soprattutto il quartiere di Torrione....

Cronaca

Covid 19: i positivi di oggi, in Campania, sono 253 su 7600 tamponi effettuati

"O c'è rigore o chiudiamo tutto": così il presidente De Luca nel corso della diretta del venerdì durante la quale ha reso noto , il bollettino di oggi e le previsioni sui contagi. "La Campania - ha detto il Governatore - è la regione più delicata e più esposta d'Italia perché siamo la Regione che ha...

Cronaca

Protezione civile Regione Campania: prorogata allerta meteo

La Protezione civile della Regione Campania ha prorogato la vigente allerta meteo fino alle 6 di domenica mattina sull'intero territorio regionale.Fino alle 6 di domani, sabato 26 settembre, il livello di criticità idrogeologica dovuto all'intensità dei temporali è di colore Arancione (ad eccezione per...

Cronaca

Tromba d’aria a Salerno: molti danni

In molti video amatoriali la tromba d'aria che s'è abbattuta stamani su Salerno è ripresa da angolazioni di diverse nella sua impressionante progressione. Tanta gente, al risveglio, ha notato il vortice formarsi poco al largo, in linea d'aria davanti al quartiere di Torrione. Ed è proprio lì che la tromba...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi