Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Damiano Martire

Date rapide

Oggi: 26 settembre

Ieri: 25 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaDa lunedì via ai bonus regionali per computer e babysitter

Cronaca

Da lunedì via ai bonus regionali per computer e babysitter

Scritto da (admin), sabato 25 aprile 2020 19:43:32

Ultimo aggiornamento sabato 25 aprile 2020 19:43:32

Via ai 14 milioni di euro che la Regione Campania ha stanziato per aiutare le famiglie nell’accudimento dei figli al di sotto dei 15 anni durante il periodo della sospensione dei servizi educativi dell’infanzia e delle scuole. Da lunedì 27 aprile è possibile presentare le domande per il bando "conlefamiglie". I requisiti per accedere al contributo sono la presenza di almeno un figlio al di sotto dei 15 anni al momento del 5 marzo 2020, data di sospensione del servizio scolastico, iscritto ad un servizio educativo o a una scuola di ogni ordine e grado, in possesso di un ISEE fino a 20mila euro compresi per il bonus di 500 euro e fino a 35mila compresi per il bonus di 300 euro. Il bonus potrà essere utilizzato per l’acquisto di strumenti tecnologici per la didattica a distanza o come contributo per il pagamento dei servizi di babysitting, non è cumulabile con altri incentivi per le stesse finalità emanati dal governo. Può essere invece aggiunto al contributo previsto dal bando regionale "iostudio" per 23.560 studenti delle scuole secondarie superiori, per il quale nei primi dieci giorni sono già arrivate sulla piattaforma della Regione 26.764 domande. Le domande dovranno essere presentate esclusivamente sulla piattaforma dedicata sul sito internet della Regione Campania a partire dalle ore 9 del 27 aprile e fino al 7 maggio 2020. La graduatoria verrà formata in base al reddito ISEE fino all’esaurimento dei fondi stanziati. A parità di ISEE verranno considerati i parametri del numero dei figli e dell’età del minore. Il bando completo è pubblicato sul sito della Regione. "Con questo secondo bando "conlefamiglie" che si affianca alle misure di sostegno previste dal bando "iostudio" - dichiara Lucia Fortini, assessore all’Istruzione, Politiche Sociali e Giovanili - sono complessivamente 21 i milioni che la Regione ha messo in campo per aiutare i cittadini campani a sostenere il costo della didattica a distanza, uno sforzo enorme se rapportato agli 80 milioni che il governo centrale ha stanziato per tutto il Paese".

rank:

Cronaca

Cronaca

Il giorno dopo il tornado, la conta dei danni

Alberi sradicati, rami spezzati, pensiline e strutture pubbliche e private esterne fortemente danneggiate. Ingenti danni anche alle auto parcheggiate. Il maltempo torna a far paura mentre le autorità preposte hanno già cominciato a fare la conta dei danni. In tutta la provincia sono registrate precipitazioni...

Cronaca

Fondazione Picentia, progetto capitani coraggiosi: “nessuno resti indietro”

Coinvolgere ragazzi con disabilità attraverso l'inserimento nell'organico come dirigenti accompagnatori. È questo l'obiettivo di "Capitani coraggiosi", progetto ideato e promosso dalla Fondazione Picentia e dallo Sporting Club Picentia con il supporto di Special Olympics Italia. I ragazzi coinvolti avranno...

Cronaca

Campagna, due arresti

Nella notte, i militari della Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Eboli hanno arrestato in flagranza di reato due uomini, rispettivamente di 73 e 56 anni che poco prima si erano introdotti all'interno di una proprietà privata, a Campagna, località Quadrivio. Questi, dopo aver forzato il...

Cronaca

Covid, De Luca: "facciamo uno sforzo, tutti"

Il Governatore, ieri, ha snocciolato i dati relativi all'ultima settimana: dal 16 settembre, 186 casi, poi 195, 208, 158, 171, il 21 settembre scorso primo preoccupante picco, con 242 casi, poi 156, il 23 248, ieri il triste record dei 253 casi con sette mila e oltre tamponi fatti e con una percentuale...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi