Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 ore fa S. Matteo apostolo

Date rapide

Oggi: 21 settembre

Ieri: 20 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaDal 18 maggio tornano le Messe con i fedeli

Cronaca

Dal 18 maggio tornano le Messe con i fedeli

Scritto da (admin), venerdì 15 maggio 2020 09:17:48

Ultimo aggiornamento venerdì 15 maggio 2020 09:17:48

Per le celebrazioni che si terranno al chiuso il numero massimo di presenze è di 200 persone. Mille, invece, se la messa si tiene all’aperto. L’arcivescovo Andrea Bellandi ha diffuso prontuari di comportamento con le indicazioni per riaprire le porte delle chiese ai fedeli, dopo due mesi e mezzo di divieto deciso per arginare i contagi. Le regole sono tante e abbastanza rigide: dall’obbligo di mantenere sempre la distanza di sicurezza – tenendo conto della distanza minima che deve essere pari ad almeno un metro laterale e frontale -, all’uso della mascherina. Al momento non sarà possibile prenotare i posti per problemi inerenti la privacy. Le acquasantiere dovranno essere lasciate vuote e sui banchi non ci saranno libretti di preghiere o materiale che può essere veicolo di contagio. I luoghi di culto dovranno essere sanificati regolarmente e al termine di ogni celebrazione. «Si favorisca il ricambio d’aria», suggerisce la Diocesi, indicando che, al termine di ogni celebrazione, dovranno essere accuratamente disinfettati anche vasi sacri, ampolline e altri oggetti utilizzati. Per le esequie: da lunedì 18 non sarà più vincolante il numero dei 15 congiunti; valgono comunque le prescrizioni richieste per le altre celebrazioni. Se non si possono differire in data successiva alla cessazione dell’emergenza sanitaria, i battesimi si potranno celebrare ma non durante la Messa domenicale e non riunendo più battezzandi insieme. Per quanto riguarda le celebrazioni cresime e prime comunioni si attende la nota della Conferenza Episcopale Campana, con indicazioni comuni cui attenersi"

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Elezioni, al via il voto all’epoca del Covid

Il dato dell'affluenza rimane sotto osservazione per verificare se e quanto gli effetti del Covid influiranno su questa tornata elettorale, la prima all'epoca della pandemia. A causa del coronavirus si è già registrato in molti seggi sparsi su tutto il territorio nazionale un "fuggi fuggi" di scrutatori...

Cronaca

Alle urne con la mascherina

Anche a Salerno si vota nel rispetto delle regole anti-covid. Mascherina obbligatoria e sanificazione delle mani Il protocollo stilato per le elezioni prevede che ogni elettore debba indossare la mascherina chirurgica in maniera corretta, coprendo, quindi, anche il naso. All'interno dell'edificio sono...

Cronaca

Contagi, otto casi in più in provincia

Otto casi in più in provincia di Salerno. Quattro di questi ad Eboli, tre a Battipaglia ed uno a Centola. E' questo il report dell'Asl, arrivato nella serata di ieri. L'Azienda Sanitaria Locale ha reso noto che quasi tutti i contagi delle ultime ore sono riconducibili alle attività produttive, già sotto...

Cronaca

Incendi boschivi: denunciato un uomo di Sarno

I Carabinieri della Forestale di Sarno hanno eseguito una serie di minuziose indagini dopo l'incendio che si è sviluppato il 13 settembre scorso in località "Villa Venere" proprio nel comune dell'Agro Nocerino Sarnese. Dopo aver ricostruito gli eventi, la dinamica di propagazione delle fiamme e soprattutto...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi