Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 minuti fa S. Tecla vergine martire

Date rapide

Oggi: 23 settembre

Ieri: 22 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaDall’agro nocerino alla Piana del Sele per rubare auto

Cronaca

La banda dei furti di vetture Fiat

Dall’agro nocerino alla Piana del Sele per rubare auto

I carabinieri di Battipaglia hanno denunciato sette persone

Scritto da Simona Cataldo (Simona Cataldo), sabato 29 agosto 2020 13:18:01

Ultimo aggiornamento sabato 29 agosto 2020 13:18:01

Un anno e mezzo di indagini, 9 colpi accertati, intercettazioni e inseguimenti. Ma alla fine la banda dei ladri d'auto in trasferta è stata individuata e sgominata. Sono in sette, denunciati alla Procura di Salerno dai carabinieri della sezione operativa della compagnia di Battipaglia con l'accusa di furto aggravato in concorso. Sono tutti nomi e volti già noti alle forze dell'ordine, residenti nell'agro nocerino sarnese.

 

La banda era specializzata in furti d'auto a marchio Fiat. I colpi accertati e contestati sono nove, avvenuti tra Salerno, Battipaglia e Bellizzi. Le indagini sono iniziate nel dicembre del 2018 proprio dall'analisi dell'incremento dei furti di auto in alcune aree della provincia di Salerno. I carabinieri hanno analizzato i dati delle targhe in transito sulla rete autostradale ed acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza in funzione nei luoghi dove i furti sono stati commessi, riuscendo così ad individuare prima le auto con le quali i ladri arrivavano nelle zone dei furti, poi ad identificare i componenti della banda.

 

Il gruppo utilizzava la tecnica della "centralina", le auto venivano rubate inserendo una centralina opportunamente modificata per poi scappare a forte velocità e fare ritorno verso la base. I veicoli venivano smontati dei vari componenti, che finivano sul mercato nero dei ricambi. I carabinieri nel corso dell'attività investigativa hanno anche rinvenuto e sequestrato una centralina di avviamento esterna per veicoli fiat oltre a vari attrezzi da scasso.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

La riapertura delle scuole a Salerno slitta al 28 settembre

Il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, accogliendo le istanze avanzate dai dirigenti scolastici degli istituti cittadini, ha ordinato il rinvio dell'inizio delle attività didattiche al prossimo lunedì 28 settembre. La decisione si è resa necessaria per consentire il completamento delle operazioni di...

Cronaca

Rissa a Nocera Inferiore, identificati due giovani

Sono stati identificati due dei giovani coinvolti nella rissa avvenuta domenica pomeriggio in pieno centro a Nocera Inferiore. I carabinieri del Reparto Territoriale hanno denunciato due ragazzi di 24 e 28 anni residenti nel napoletano. I fatti La rissa si è consumata poco dopo le 18.30 all'incrocio...

Cronaca

Covid 19, boom di positivi in Campania: +243

Notevole incremento di positivi in Campania al coronavirus. Secondo il bollettino delle ultime 24 ore sono stati infatti 243 contro il 171 di ieri: ma si registra una drastica riduzione di tamponi effettuati con 3.405 rispetto al dato precedente di 7.632. Il totale dei positivi in Campania sale a 10.503...

Cronaca

Nocera Inferiore, rissa in pieno centro

Non sono stati ancora identificati i giovani che ieri pomeriggio hanno seminato il panico con una rissa nel cuore di Nocera Inferiore, all'incrocio tra via Garibaldi e corso Vittorio Emanuele. I carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore stanno indagando per capire il movente e ricostruire...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi