Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 minuti fa S. Ubaldo vescovo di Gubbio

Date rapide

Oggi: 16 maggio

Ieri: 15 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaDati nazionali del 3 giugno: la Campania tra le 12 regioni senza vittime

Cronaca

Dati nazionali del 3 giugno: la Campania tra le 12 regioni senza vittime

Scritto da (admin), mercoledì 3 giugno 2020 16:13:35

Ultimo aggiornamento mercoledì 3 giugno 2020 17:51:43

Tre nuovi positivi su 4 in Lombardia

Tre nuovi positivi su quattro, quasi il 75%, sono in Lombardia. E' questo il dato più evidente nel bollettino di oggi diffuso dalla protezione civile, dopo giorni in cui anche in Lombardia la situazione sembrava in flessione come nel resto d'Italia. Il numero assoluto è relativamente più basso, la concentrazione non è rassicurante. Oggi i morti sono stati 71 di cui 29 in Lombardia: un dato in linea con il numero di ricoverati gravi in terapia intensiva. La Lombardia ha infatti un terzo dei pazienti in terapia intensiva. Zero vittime nelle ultime 24 ore in Veneto, Valle d'Aosta, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Marche, Umbria, Molise, Campania, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna. Dei 321 tamponi positivi rilevati oggi, 237 nuovi positivi (il 73,8% dei nuovi contagi) sono lombardi. L'incremento di casi è di 19 casi in Piemonte, 14 in Emilia Romagna, di 17 in Liguria e di 10 nel Lazio. In pratica la Lombardia ha più di 10 volte nuovi casi rispetto alla seconda regione più colpita. Nessun caso registrato oggi in provincia di Bolzano e in Valle d'Aosta, Friuli V.G., Umbria, Molise, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna. Solo un caso rispettivamente in Trentino, Puglia e Marche

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Contursi Terme, restituiti gli angeli di marmo rubati nella Chiesa Madre

Questa mattina due Angeli in marmo policromo dell'altare della navata centrale della Chiesa Madre di Contursi sono stati restituiti al parroco, Don Salvatore Spingi dal Comandante del Nucleo per la Tutela del Patrimonio Culturale di Napoli, Maggiore Giampaolo Brasili, alla presenza del Sindaco Alfonso...

Cronaca

La Polizia arresta giovane pusher a Salerno

Gli Agenti della Polizia di Stato hanno arrestato uno spacciatore di stupefacenti a Salerno, colto in flagranza del reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio: è finito in manette un ragazzo di appena 21 anni. Nel pomeriggio di ieri, nell'ambito di una mirata attività di contrasto allo spaccio...

Cronaca

Maxi rissa a Salerno, feriti due giovanissimi

Una maxi rissa ieri sera ha coinvolto decine di giovanissimi, in pieno centro a Salerno. Poco prima del coprifuoco si sono registrati attimi di tensione sul lungomare, nei pressi del Solarium di Santa Teresa. Per cause in corso di accertamento, ma pare non c'entrino nulla né la criminalità organizzata...

Cronaca

Contro il Covid vaccini efficaci al 90% nel prevenire i ricoveri

Nelle persone vaccinate il rischio di infezione da Sars-CoV2, di ricovero e di decesso, diminuisce progressivamente dopo le prime due settimane. A partire dai 35 giorni dall'inizio del ciclo vaccinale si osserva una riduzione dell'80% delle infezioni, del 90% dei ricoveri e del 95% dei decessi sia negli...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi