Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Alfonso Maria de' Liguori

Date rapide

Oggi: 1 agosto

Ieri: 31 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaDe Luca, ancora mascherina all'aperto, anche d'estate

Cronaca

La comunicazione del Governo sui vaccini "è demenziale", ha "creato confusione e ha rallentato la campagna di vaccinazione

De Luca, ancora mascherina all'aperto, anche d'estate

E sui ragazzi di età compresa tra i 12 e i 17 anni, poi, aggiunge: "non ci muoveremo senza certezze assolute"

Scritto da (Francesca Salemme), venerdì 18 giugno 2021 18:43:45

Ultimo aggiornamento venerdì 18 giugno 2021 18:43:45

"Credo che manterremo in Campania l'obbligo della mascherina all'aperto, anche d'estate". Lo annuncia il presidente della Regione Vincenzo De Luca nel corso del consueto appuntamento del venerdì: "E' evidente che a casa, al mare e al ristorante se ne fa a meno, ma con il numero di positivi che abbiamo ancora oggi non possiamo permetterci di correre rischi", sottolinea.

Bisogna continuare a vaccinare senza sosta, questo è il monito del numero 1 di Palazzo Santa Lucia, per arrivare in autunno con una discreta tranquillità.

"Non abbiamo raggiunto l'immunità di gregge rispetto al vaccino ma abbiamo raggiunto l'immunità di gregge rispetto alla ragione perché la quantità di pecoroni è sconvolgente, c'è una bolla mediatica nella quale non c'è spazio per la ragione o per avanzare rilievi critici".

De Luca ha ribadito che la comunicazione del Governo sui vaccini "è demenziale", ha "creato confusione e ha rallentato la campagna di vaccinazione". Il governatore ha ricordato la posizione critica della Campania rispetto al mix di vaccini da utilizzare dopo la prima dose di Astrazeneca: "Abbiamo chiesto chiarimenti al ministero, gli altri subito hanno fatto distinguo rispetto a noi poi tutti hanno posto le stesse domande". "Siamo alla beatificazione di alcune figure, quello che è avvenuto per il commissario straordinario è ridicolo, eravamo eravamo un passo dalla beatificazione - ha sottolineato. - i risultati sono stati raggiunti grazie alle Regioni, continuo a ritenere il ruolo del commissario negativo".

"Dobbiamo vaccinarci tutti - afferma -. C'è stato un rallentamento dovuto all'incomprensione di informazioni che vengono da Roma. In particolare nella città di Napoli si riscontra un calo nelle percentuali sulla fascia dei cittadini con età superiore ai 60 anni. Rassicuriamo che nella nostra Regione saranno somministrati solo dosi di Pfizer e Moderna ma ci dobbiamo vaccinare per evitare le chiusure a settembre ed ottobre. Non avremo in futuro stati di emergenza come quelli vissuti, ma mai sottovalutare la cosa anche perché ci sono le varianti". In merito alla vaccinazione dei ragazzi di età compresa tra i 12 e i 17 anni, poi, aggiunge: "non ci muoveremo senza certezze assolute" mentre conferma che "da lunedì anche la Campania sarà zona bianca".

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Strada Amalfitana, disagi tra Vietri sul Mare e Cetara

163 è il numero di una delle strade più affascinanti d'Italia ma anche tra le più fragili. 1 strada, 6 chilometri, 3 interruzioni. Inizia così la strada statale Amalfitana che nel suo primo tratto presenta tre semafori. Tra Vietri sul Mare e Cetara il percorso è condizionato da tre cantieri. Per consentire...

Cronaca

Capitelli usati come tavoli e sedie in giardini privati

Utilizzavano reperti archeologici come tavoli e sedie da giardino in abitazioni private. Due persone sono state denunciate a CapaccioPaestum. La scoperta è stata effettuata dai carabinieri della stazione di Capaccio nell'ambito dei servizi di controllo del territorio. Gli uomini dell'Arma hanno trovato...

Cronaca

Palazzo San Massimo tornerà all'antico splendore

Lunedì 2 agosto cominceranno i lavori della facciata di Palazzo San Massimo. Approfittando degli sgravi fiscali del bonus facciate, e grazie ai quattro condomini che si sono fatti carico dei costi, ricevendo, al contempo, le agevolazioni previste, lo storico immobile del centro storico alto, ritroverà...

Cronaca

Da lunedì ritornano i collegamenti delle "Vie del mare"

Da lunedì prossimo, 2 agosto, ripartono i collegamenti marittimi delle "Vie del Mare". Una notizia molto attesa da migliaia di turisti che vogliono visitare la costiera Amalfitana raggiungendola in maniera alternativa rispetto alla bellissima SS166, che implementa le linee che dal capoluogo toccano Vietri,...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi