Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 minuti fa S. Lamberto martire

Date rapide

Oggi: 16 aprile

Ieri: 15 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaDe Luca annuncia il coprifuoco per Halloween

Cronaca

In Campania più della metà dei contagi sono riconducibili a comportamenti incivili e delinquenziali

De Luca annuncia il coprifuoco per Halloween

L'ordinanza sulle scuole: “abbiamo bisogno di questi 15 giorni per capire se si può ripartire”

Scritto da (Francesca Salemme), venerdì 16 ottobre 2020 19:02:08

Ultimo aggiornamento venerdì 16 ottobre 2020 19:02:08

"La situazione demografica campana è molto delicata, l'area metropolitana di Napoli è quella con maggior densità abitativa d'Europa. Perciò abbiamo preso e dobbiamo prendere decisioni di rigore prima degli altri. Obiettivo fondamentale è salvare le vite, non abbassare il numero dei contagiati".

Così il presidente De Luca ha spiegato perché sono state assunte "misure rigorose e decisioni difficili: nessuno pensi che si prendono a cuor leggero, ci pensiamo 100 volte".

"Ieri - ha precisato - quando è arrivata la notizia che avevamo i 1000 contagi, abbiamo passato tutta la giornata a discutere e a impostare l'ordinanza per la cosa più utile da fare: abbiamo deciso per la didattica a distanza per 15 giorni per cercare di contenere l'onda di contagio. Dire che abbiamo chiuso le scuole è falso. Ovviamente il problema più grande è all'esterno non dentro le aule. I ragazzi sono incontrollati all'uscita e ingresso. Ad ogni modo, non si blocca la didattica, ma le presenze e la mobilità, la didattica deve continuare e poi vediamo tra 15 giorni".

E ancora: in queste due settimane l'obiettivo è arricchire i piani di trasporto coinvolgendo società private: "Oltre 4 milioni di euro sono stati investiti per potenziare il trasporto privato e per dare una mano ai Comuni:lunedì si terrà la riunione per il trasporto per capire se possibile l'aumento di 1 terzo delle corse, e per ragionare sugli orari e ingressi differenziati, valutando la suddivisione delle lezioni tra la mattina e il pomeriggio. In queste ore per gli asili, stiamo studiando misure per aiutare le famiglie e sollecitiamo il governo per prevedere un congedo parentale per gestire i bambini a casa".

E ancora "Nel weekend di Halloween, americanata che è monumento all'imbecillità, chiuderemo tutto alle 22. Sarà il coprifuoco, non sarà consentita neanche la mobilità".

"Probabilmente potremo decidere un blocco della mobilità dopo la mezzanotte anche prima di quel weekend - ha aggiunto il presidente, misura assunta oggi dal suo omologo piemontese Cirio - Sentiremo il Viminale, perché se decidiamo una misura del genere occorrono controlli e sanzioni rigorose. Chi diffonde l'epidemia non usando le mascherine deve essere considerato autore di un reato. Con questi numeri non si può scherzare. L'obiettivo è tenere in piedi 80-90 per cento delle attività economiche, se la gente ci aiuta indossando le mascherine ed evitando uscite irresponsabili di notte".

In Campania più della metà dei contagi sono riconducibili a comportamenti incivili e delinquenziali: questa è la realtà.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Covid, prime riaperture dal 26 aprile. Draghi: "Precedenza a scuole e attività all'aperto"

Dal 26 aprile saranno riattivate le zone gialle in Italia, privilegiando le riaperture delle attività all'aperto. Il governo ha deciso perciò di applicare la norma del decreto legge anti Covid in vigore nelle aree dove le misure di contrasto all'epidemia hanno mostrato di funzionare maggiormente. I ristoranti...

Cronaca

De Luca bacchetta il Governo per le forniture e parla della riapertura dei ristoranti

La Regione Campania ha ricevuto un numero di vaccini pari al 25 per cento della popolazione. Siamo l'ultima in Italia per la fornitura: è una vergogna". Lo ha detto il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, nel corso del consueto punto sull'emergenza Covid del venerdì . "Ed...

Cronaca

Asl Salerno, online la piattaforma web E-CUP per prenotare online visite specialistiche ed esami diagnostici e pagare online il ticket tramite carte di credito

L'Asl Salerno ha attivato la piattaforma E-CUP, il Cup on-line che consente di prenotare visite e prestazioni e pagare il ticket in maniera comoda e autonoma. Alla piattaforma si accede dalla home page del sito www.aslsalerno.it Con il CUP ON-LINE sarà possibile: - prenotare visite specialistiche ed...

Cronaca

Lieve calo la curva del contagio in Campania

Sono 1.994 i nuovi positivi al Covid in Campania nelle ultime 24 ore di cui 748 sintomatici, su 19.495 tamponi molecolari esaminati. La curva del contagio cala in modo lieve con un indice di positività (relativo ai soli test molecolari) del 10,22% rispetto al 10,94% precedente. Nel bollettino dell'Unità...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi