Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Paola vedova

Date rapide

Oggi: 26 gennaio

Ieri: 25 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaDe Luca: "Voto a settembre, vergogna istituzionale"

Cronaca

De Luca: "Voto a settembre, vergogna istituzionale"

Scritto da (admin), venerdì 12 giugno 2020 17:48:27

Ultimo aggiornamento venerdì 12 giugno 2020 17:48:27

"Dureranno 10 giorni come un concilio ecumenico. - il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, nel corso della consueta diretta del venerdì su Facebook, ironizza sugli imminenti Stati generali dell'Economia - Avremo motivo di grande consolazione dopo questa sorta di concilino di Nicea da cui riceveremo tante certezze e tanta semplificazione". Poi passa a un duro attacco sulla decisione del governo di non permettere le elezioni regionali a Luglio: "Si voterà a settembre quando qualsiasi persona razionale dovrebbe sapere che dovremmo essere concentrati su scuola e campagna di vaccinazione, irresponsabilità e cialtronerie del mondo politico italiano". E aggiunge: "E' una vergogna istituzionale". "Hanno paura di andare a votare - accusa - è uno scandalo. Si aprono le palestre, i campi di calcio, i mercati, le discoteche ma l'unica cosa che si potrebbe fare in piena tranquillità, e cioè l'esercizio del voto, non lo consentono. Le forze politiche hanno paura e il governo non dice nulla. M5S vuole menarla per le lunghe, la Lega, e Fdi sono contrari e così andremo a votare a settembre. Hanno deciso di calpestare il mondo della scuola, si apre e poi si richiude per le elezioni - conclude - le forze politiche se ne infischiano del mondo della scuola". Quindi il governatore sottolinea quanto fatto dalla Campania al contrario delle altre regioni, soprattutto del Nord: "Oggi la Campania ha l'indice di contagiosità che è il più basso di Italia, abbiamo l'indice di mortalità più basso d'Italia. La situazione è sotto controllo e ci consente di fare delle aperture anche molto ampie. Ci stiamo preparando ad una campagna di vaccinazione di massa". Ripete quanto espresso già nei giorni scorsi: "Mentre in altre regioni si brindava in piazza, noi dichiaravamo le zone rosse… anche per questo la Campania si è salvata, oltre al fatto di aver anticipato di 15 giorni le decisioni del Governo".

rank:

Cronaca

Cronaca

Congresso Straordinario UGL-UTL Napoli

La segreteria UGL-UTL ha convocato un congresso straordinario per domani 27 gennaio alle ore 9.30 presso la sede in Via Arenaccia 29 a Napoli. Nel segnare la fine della gestione commissariale, la cui positività attività consente il ritorno ordinarietà della UTL di Napoli, questo congresso rappresenterà...

Cronaca

Guasto idrico nel Basso Sele: disagi nel Salernitano

L'ASIS, gestore dell'adduttrice dell'acquedotto del Basso Sele, comunica che a causa di improvvisa rottura della condotta in località "Selva Nera" nel Comune di Postiglione ,è stata sospesa la fornitura ai serbatoi di Salerno Sistemi SpA a partire dalle ore 23,00 di ieri 25 gennaio e che il presumibile...

Cronaca

Dichiarazione Servalli e Senatore su indagini Procura Nocera

In relazione alle indagini della Procura di Nocera e al sequestro operato dalla Guardia di Finanza, l'ufficio comunicazione del Comune di Cava de' Tirreni ha diramato la seguente nota congiunta del sindaco Servalli e dell'assessore Senatore: «Abbiamo ricevuto un provvedimento della Procura della Repubblica...

Cronaca

Ritorno a scuola delle superiori: tavolo coordinato dal Prefetto

Il Prefetto di Salerno Francesco Russo ed i sindaci discutono del piano trasporti in vista del ritorno in classe di una parte degli studenti delle scuole superiori. Intanto il Comune capoluogo schiera la protezione civile in funzione anti-assembramento. Per l'intera Provincia di Salerno sono previste...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi