Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 secondo fa S. Damiano Martire

Date rapide

Oggi: 26 settembre

Ieri: 25 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaDecreto Rilancio, Piero De Luca incontra L’Ance Aies Salerno

Cronaca

Decreto Rilancio, Piero De Luca incontra L’Ance Aies Salerno

Scritto da (admin), sabato 16 maggio 2020 15:26:01

Ultimo aggiornamento sabato 16 maggio 2020 15:28:10

Il settore delle costruzioni riparte a rilento, dopo il via libera alla riapertura dei cantieri dello scorso 4 maggio. L'on. Piero De Luca appoggia in pieno le perplessità legate ai provvedimenti del Governo del presidente del Ance Aies Salerno, Vincenzo Russo. Il Decreto Rilancio e le condizioni per la ripartenza del settore edile. Questi i temi affrontati nell'Incontro virtuale avuto tra l'on. Piero De Luca e i rappresentanti dell'Ance Salerno. I costruttori dell'associazione salernitana con il presidente Vincenzo Russo hanno esposto le perplessità legate agli ultimi provvedimenti del Governo e le proposte di miglioramento dello stesso. "Il comparto edile, rappresenta il 22% del Pil-ha spiegato Piero De Luca-ed ogni giorno di ritardo sullo sblocco delle risorse ad esso destinate è un giorno in piu' di sofferenza enorme di fermo dei cantieri. Nel DL Rilancio è stato inserito il Superbonus del 110% sui lavori di riqualificazione energetica e antisismica per rilanciare l'attività edilizia. Si tratta di un'agevolazione utile per far ripartire il settore, ma certamente non sufficiente. Lavoreremo nelle prossime ore in Parlamento per sostenere maggiormente il settore, verificando interventi normativi volti in particolare ad allungare la durata di restituzione dei prestiti bancari garantiti dallo Stato, a dare maggiore omogeneità alle linee guida per la sicurezza sul territorio nazionale, e a semplificare drasticamente le procedure amministrative e burocratiche negli investimenti pubblici e privati. Rilanciare l'edilizia vuol dire supportare fortemente l'intera economia del Paese."

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Covid, De Luca: "facciamo uno sforzo, tutti"

Il Governatore, ieri, ha snocciolato i dati relativi all'ultima settimana: dal 16 settembre, 186 casi, poi 195, 208, 158, 171, il 21 settembre scorso primo preoccupante picco, con 242 casi, poi 156, il 23 248, ieri il triste record dei 253 casi con sette mila e oltre tamponi fatti e con una percentuale...

Cronaca

Scuola post Covid, disciplinati gli "attestati di guarigione" in caso di contagio

"La Campania è la regione più delicata ed esposta d'Italia perché è quella che ha la maggiore densità abitativa. Ed ora abbiamo un problema in più: l'apertura dell'anno scolastico. Il dovere di essere rigorosi è assoluto se vogliamo garantire la serenità delle nostre famiglie". Così ieri il presidente...

Cronaca

La vicinanza del Presidente Strianese ai comuni colpiti dal maltempo

La vicinanza del Presidente Strianese ai comuni colpiti dal maltempo Allerta arancione in sette regioni italiane:da Nord a Sud Italia, è allarme maltempo. Danni in varie città e stamattina una tromba d'aria si è abbattuta anche a Salerno, nella zona orientale colpendo soprattutto il quartiere di Torrione....

Cronaca

Covid 19: i positivi di oggi, in Campania, sono 253 su 7600 tamponi effettuati

"O c'è rigore o chiudiamo tutto": così il presidente De Luca nel corso della diretta del venerdì durante la quale ha reso noto , il bollettino di oggi e le previsioni sui contagi. "La Campania - ha detto il Governatore - è la regione più delicata e più esposta d'Italia perché siamo la Regione che ha...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi