Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Giuseppe Pign.

Date rapide

Oggi: 25 settembre

Ieri: 24 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaDelitto di Luana Rainone, Del Sorbo «Ho atteso la sua fine»

Cronaca

Il 34enne reo confesso resta in carcere

Delitto di Luana Rainone, Del Sorbo «Ho atteso la sua fine»

Interrogatorio di garanzia per Nicola Del Sorbo, accusato dell’omicidio della 31enne di San Valentino Torio

Scritto da Simona Cataldo (Simona Cataldo), martedì 8 settembre 2020 11:32:43

Ultimo aggiornamento martedì 8 settembre 2020 11:59:05

Nicola Del Sorbo, reo confesso di aver ucciso Luana Rainone, resta in carcere. Ieri, il 34enne originario di Angri, ha risposto alle domande del gip del Tribunale di Nocera Inferiore, confermando in parte quanto già dichiarato giovedì sera agli investigatori.

L'interrogatorio di garanzia

L'uomo ha raccontato di avere ucciso la 31enne, sposata e madre di una bambina, dopo un litigio. I due, da tempo sentimentalmente legati, il 23 luglio si sono incontrati nella baracca dove lui viveva, in via Fontanelle, al confine tra San Valentino Torio e Poggiomarino. Dopo avere assunto droga e aver trascorso del tempo insieme, hanno iniziato a discutere. Luana Raione è stata colpita alla gola con un coltello dopo aver minacciato Del Sorbo di raccontare tutto alla moglie. Durante l'interrogatorio, assistito dal legale Luigi Senatore, l'assassino ha spiegato che non aveva intenzione di ucciderla. Ha anche dichiarato di aver provato a tamponare il sangue. Dopo aver atteso la fine della 31enne, ha infilato il corpo in una coperta, poi lo ha nascosto in una busta e lo ha gettato in un pozzo, a pochi metri dalla baracca.

Le indagini

Le indagini dei carabinieri, avviate subito dopo la denuncia di scomparsa della donna, presentata dal marito, si sono subito concentrate su Del Sorbo. L'arrestato ha detto che prima o poi si sarebbe consegnato alle forze dell'ordine. «Un delitto di una gravità ed efferatezza inaudite» spiega il gip che ha confermato il carcere per il 34enne.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Nocera Inferiore: identificati i nove responsabili della rissa di domenica

Le immagini della rissa di Corso Barbarulo a Nocera Inferiore hanno permesso insieme alle segnalazioni fatte dai residenti e alle testimonianze oculari di identificare i nove protagonisti della zuffa. Si tratta di persone d'età compresa tra i 20 ed i 40 anni, che domenica sera - nella zona centrale di...

Cronaca

Tetti di spesa raggiunti, a pagamento esami cardiologici e radiografie

Raggiunti i tetti di spesa per radiografie ed esamicardiologici, nelle prossime settimane saranno a pagamento anche altri settori. Il ritorno al riparto annuale delle prestazioni non è bastato ad evitare il raggiungimento dei budget che evidentemente restano ancora al di sotto delle esigenze dei cittadini....

Cronaca

Multa di 400 euro per chi non indossa la mascherina

Multa di 400 euro per chi non indossa la mascherina all'aperto in Campania. È quanto prevede la nuova ordinanza regionale numero 72, firmata dal governatore Vincenzo De Luca, e in vigore da oggi fino al 4 ottobre prossimo. In caso di violazione accertata dalle forze dell'ordine, scatta la sanzione amministrativa...

Cronaca

In fuga nella notte per le vie di Salerno, 2 arresti

Fuga rocambolesca nella notte per sfuggire al controllo della polizia. Gli agenti, alle ore 3.00 circa, hanno notato dei giovani a bordo di un'autovettura PEUGEOT 108 con targa estera che si aggirava con fare sospetto in Via Posidonia a Torrione. All'Alt della polizia, il conducente, che in un primo...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi