Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Saba abate

Date rapide

Oggi: 5 dicembre

Ieri: 4 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaDroga e riciclaggio: possibili sviluppi dell’indagine El Fakir

Cronaca

Tre anni di indagini per capire a fondo il sistema Parotti

Droga e riciclaggio: possibili sviluppi dell’indagine El Fakir

L’azione di Carabinieri e DDA di Salerno non si ferma

Scritto da (Andrea Siano), sabato 31 ottobre 2020 10:52:13

Ultimo aggiornamento sabato 31 ottobre 2020 11:06:57

Ci sono voluti tre anni di indagini per capire a fondo il sistema Parotti, la droga ed il riciclaggio dei capitali sporchi. L'azione di Carabinieri e DDA di Salerno non si ferma e punta a mettere a fuoco il ruolo di altre persone.

Il sistema Parotti

Tre anni di indagini per capire a fondo come il gruppo che faceva capo a Fiorenzo Parotti era riuscito a stabilire contatti diretti con i narcotrafficanti sudamericani o balcanici, senza passare per l'intermediazione dei clan napoletani e dell'area vesuviana. Tre anni di indagini per riuscire a decodificare ore ed ore di intercettazioni criptate dagli indagati con il sistema dell'encrochat o dell'end to end tramite blackberry. Roba complessa, certamente messa a punto da menti e mani esperte. Segno che Fiorenzo Parotti il salto di qualità lo aveva fatto davvero, servendosi di una rete di gregari albanesi e di una trama di contatti che dai Balcani risaliva fino ai trafficanti olandesi di amnesia, hashish ed altre sostanze, per non parlare dei rapporti con i cartelli di Panama e Brasile, per la cocaina stipata nei container destinati al Porto di Salerno. Il referente in America Latina era German Aguilar, detto El Fakir, membro del gruppo paramilitare delle Farc. La Direzione Distrettuale Antimafia ed i Carabinieri si sono presi tutto il tempo necessario per comprendere quali strade prendessero i venti milioni di euro annui che l'organizzazione riusciva a ricavare dalla droga, scoprendo il riciclaggio nelle imprese e nelle società costituite ad hoc anche per ottenere finanziamenti pubblici.

Il timore di altre infiltrazioni

Tra i 25 arrestati non ci sono solo criminali in senso stretto, uomini d'affare legati alla droga, ma anche persone che nel sistema di reimpiego dei capitali hanno avuto comunque in ruolo decisivo, il cui apporto andrà ulteriormente chiarito. Emblematico è il caso della società con intestatari fittizi che gestiva il ristorante - pizzeria A' Puntella, a Salerno, che aveva ottenuto un finanziamento di Invitalia nel progetto "Resto al Sud", un fondo perduto da 70 mila euro. Operazioni come quella di ieri rilanciano il tema dell'infiltrazione malavitosa nell'economia messa a dura prova dalla crisi e dall'emergenza Covid, come dimostrano le indagini e le preoccupazioni degli inquirenti.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Covid, in Campania 1.521 contagi e 55 morti

In Campania, nelle ultime 24 ore, si registrano 1.521 nuovi positivi al Coronavirus, di cui 138 sintomatici e 1.383 asintomatici, su 18.636 tamponi analizzati. Sono 55 invece i nuovi decessi, di cui 15 nelle ultime 48 ore e 40 in precedenza, numeri che portano il totale dei morti a 1.958. Ieri, invece,...

Cronaca

Furto in abitazione di Pellezzano, i carabinieri sventano il colpo e recuperano refurtiva per 100 mila euro

Una banda composta da cinque persone, componenti provenienti probabilmente dai campi rom del napoletano, era riuscita a mettere a segno un colpo in una abitazione di Pellezzano ma i carabinieri sono riusciti a sventare il furto. E' accaduto ieri sera. I malviventi erano già entrati in azione: da un appartamento...

Cronaca

Vendeva orologi contraffatti violando il divieto di spostamento tra comuni, denunciato dalla GdF

Un uomo già noto alla giustizia, originario di Torre Annunziata, è stato trovato fermato ad Angri dalla Guardia di Finanza di Nocera Inferiore e trovato in possesso di un piccolo campionario di orologi e bracciali di noti marchi dell'industria della moda, tutti palesemente contraffatti. La merce è stata...

Cronaca

Stelle di Natale AIL, l’Associazione raddoppia il suo impegno

Tornano, come da tradizione, le Stelle di Natale AIL, iniziativa posta sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, giunta alla sua 32^ edizione. Quest'anno, a causa della pandemia, l'Associazione non potrà garantire lo svolgimento della manifestazione secondo le consuete modalità: l'AIL però...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi