Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Eligio vescovo

Date rapide

Oggi: 1 dicembre

Ieri: 30 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaDroga: smantellate due organizzazioni criminali tra Campagna ed Eboli

Cronaca

Emesse 31 ordinanze di custodia cautelare

Droga: smantellate due organizzazioni criminali tra Campagna ed Eboli

Usavano i social per spacciare gli stupefacenti

Scritto da (Antonio Esposito), martedì 19 ottobre 2021 14:38:25

Ultimo aggiornamento martedì 19 ottobre 2021 14:38:25

Bombe a mano ed un chilo di pasta le parole in codice usate per alimentare il fiorente traffico di stupefacenti ad opera di due distinti gruppi criminali, facenti capo alla famiglia D'Alterio e alla famiglia di Cosimo Dianese nei territori comunali di Campagna ed Eboli. Sono alcuni dettagli blitz antidroga nella Piana del Sele effettuato dai Carabinieri che hanno eseguito 31 ordinanze di custodia cautelare, 27 in carcere e quattro agli arresti domiciliari. L'operazione antidroga è stata coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Salerno contro i due sodalizi criminali. I reati contestati sono di associazione per delinquere finalizzata all'acquisto, detenzione, messa in vendita, trasporto, offerta, consegna, distribuzione e commercializzazione di rilevanti quantità di sostanze stupefacenti, in particolare di cocaina, marijuana ed hashish.

 

Le indagini, condotte dal 2018 dai carabinieri della compagnia di Eboli, guidati dal capitano Emanuele Tanzilli, hanno permesso di accertare che la famiglia Dianese, al fine di non perdere il controllo delle piazze di spaccio, diverse volte ha effettuato azioni intimidatorie nei confronti dei possibili concorrenti. In particolare nel 2019 Cosimo Dianese si sarebbe reso responsabile dell'incendio doloso di quattro auto all'interno dell'auto rivendita di Eboli.

 

Secondo le accuse, le due organizzazioni criminali si approvvigionavano delle sostanze stupefacenti nel Napoletano e nella zona di Campolongo, nel Salernitano, mentre gli assuntori di sostanze stupefacenti, tutti maggiorenni, utilizzavano diverse piattaforme social (Facebook, Whatsapp ed Instagram) per contattare gli spacciatori e concordare il luogo, la quantità e l'orario per concretizzare la cessione della droga.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Omicron: De Luca, 5 casi da tracciamento 'paziente zero'

Sono finora 5 i contagi accertati da variante Omicron collegati al tecnico casertano dell'Eni rientrato dal Mozambico. "Dal tracciamento che abbiamo fatto del paziente zero - ha detto De Luca - abbiamo trovato tre alunni nelle scuole frequentate dai due figli del tecnico, la badante e una unità appartenente...

Cronaca

Acerno, sversamenti illeciti: denunciato titolare di una edile

I Carabinieri Forestale di Acerno hanno denunciato alla Autorità Giudiziaria il titolare di una ditta edile per gestione illecita di rifiuti e per i reati di danneggiamento e deterioramento di habitat in sito protetto. I militari, allertati dalle segnalazioni di alcuni cittadini, hanno scoperto numerosi...

Cronaca

Covid Campania, 886 nuovi casi e incidenza al 2,5%

Sono 886 i nuovi positivi al Covid in Campania su 35.331 test esaminati. Il tasso di incidenza scende al 2,5% dopo l'impennata di ieri (5,06) dovuta anche al minor numero di tamponi processati di domenica. Le nuove vittime sono cinque, di cui quattro decedute nelle ultime 48 ore. I posti letto occupati...

Cronaca

Scuola, nuova circolare: in Dad con un solo contagio

I contagi crescono e le classi tornano in Dad anche con un solo contagiato: è quanto stabilisce la circolare ministeriale firmata ieri sera. Il documento, in considerazione dell'aumento dell'incidenza del virus, dà la possibilità di «sospendere - provvisoriamente - il programma di "sorveglianza con testing"...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi