Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 ore fa S. Cristina vergine

Date rapide

Oggi: 24 luglio

Ieri: 23 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaE dopo il V-DAY europeo, si pianifica il calendario della campagna vaccinale

Cronaca

L'infettivologo salernitano Rodolfo Punzi è stato il primo dei 720 vaccinati campani

E dopo il V-DAY europeo, si pianifica il calendario della campagna vaccinale

Sul vaccino di De Luca i pollici in alto su Fb sono quasi 70mila, 60mila i cuori su Instagram

Scritto da (Francesca Salemme), lunedì 28 dicembre 2020 13:25:57

Ultimo aggiornamento lunedì 28 dicembre 2020 13:26:45

L'infettivologo salernitano Rodolfo Punzi è stato ieri, nel V-day europeo, il primo dei 720 vaccinati campani, vaccinato presso l'ospedale Cotugno, tra i luoghi simbolo della lotta al Covid in regione.

Gli operatori sanitari e sociosanitari "in prima linea", sia pubblici che privati accreditati, sono, nel calendario vaccinale i primi perché hanno un rischio più elevato di essere esposti all'infezione da COVID-19 e di trasmetterla a pazienti suscettibili e vulnerabili in contesti sanitari e sociali, e dunque la loro vaccinazione aiuterà a mantenere la resilienza del servizio sanitario.

Secondo la tempistica fornita dal commissario Arcuri le dosi dovrebbero essere somministrate con questa scansione: da gennaio a marzo medici, infermieri, operatori sociosanitari, degenti nelle Rsa e ultra80enni; da aprile a maggio pazienti con patologie croniche a rischio e immunodeficienza, personale scolastico a rischio e over60; da luglio a settembre il resto del personale scolastico, persone con patologie croniche a medio rischio, lavoratori delle forze dell'ordine; da ottobre a dicembreil resto della popolazione senza vincoli di età né di condizioni di salute.

Il piano vaccinale - la vaccinazione è volontaria e non obbligatoria, gratuita e garantita a tutti - basato sull'età è più facile da attuare e consente di ottenere una maggiore copertura.

È anche evidente che un programma basato sull'età aumenta la copertura anche nelle persone con fattori di rischio clinici, visto che la prevalenza di comorbilità aumenta con l'invecchiamento. Pertanto, considerata l'elevata probabilità di sviluppare una malattia grave e il conseguente ricorso a ricoveri in terapia intensiva o sub-intensiva, questo gruppo di popolazione rappresenta una priorità per la vaccinazione.

Così come segnala il Ministero della Salute, il vaccino Comirnaty (Pfizer/Bionthec) autorizzato dall'EFA non è attualmente raccomandato per i bambini di età inferiore a 16 anni. L'Agenzia europea, così come le altre agenzie internazionali, attende ulteriori studi per poter autorizzare la vaccinazione sulla popolazione pediatrica.

Dopo la giornata di ieri, in Campania si farà una nuova prova generale di somministrazione il prossimo 12 gennaio, come annunciato dal presidente De Luca, che dal canto suo ha monopolizzato il dibattito online per il fatto che si sia fatto somministrare una dose al Cotugno di Napoli, unico politico italiano ad averlo fatto già nel giorno del "V-Day". La piazza virtuale si è spaccata in due, ma le sue pagine social hanno registrato engagement e like da record: i pollici in alto su Fb sono quasi 70mila (20mila i commenti e 8mila le condivisioni), 60mila i cuori su Instagram.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Cresce ancora il numero dei ricoveri in Campania per il Covid: +5

Cresce per il secondo giorno consecutivo il numero dei ricoveri in Campania per il Covid: al +9 di ieri si somma oggi un +5, con le degenze ordinarie che si attestano a 189. Cala invece lievemente l'occupazione delle terapie intensive (-1), a quota 11. Nel bollettino odierno dell'unità di crisi si segnalano...

Cronaca

"Processo Crescent", De Luca assolto anche in appello

Assoluzione anche in appello per il governatore della Campania Vincenzo De Luca e per tutti gli imputati del processo Crescent. La sentenza della Corte d'Appello di Salerno. In questo secondo grado di giudizio la Procura aveva chiesto la condanna dell'ex sindaco di Salerno ad 1 anno e 6 mesi (come per...

Cronaca

Rissa e lesioni: blitz dei carabinieri nel Salernitano, 11 minori nei guai

Un provvedimento esemplare perché il fenomeno delle risse sta diventando sempre più inquietante e pericoloso: lo dice con chiarezza Patrizia Imperato, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni Salerno, illustrando i dettagli dell'operazione che alle prime luci dell'alba, ha visto...

Cronaca

Assembramento in un locale del centro, intervengono i carabinieri

Continuano i controlli anti assembramenti dell'Arma del Comando Provinciale di Salerno. Dopo i noti eventi in un locale di Pontecagnano, i militari salernitani sono intervenuti nel corso di un evento tenuto da un noto esercizio del centro del capoluogo dove, intorno alla mezzanotte, si erano radunati...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi