Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 17 ore fa S. Tecla vergine martire

Date rapide

Oggi: 23 settembre

Ieri: 22 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaEmatologia Pagani: una rete informatica per connettere Ospedale e Territorio

Cronaca

Ematologia Pagani: una rete informatica per connettere Ospedale e Territorio

Scritto da (Anna Sarno), giovedì 27 maggio 2021 17:14:21

Ultimo aggiornamento giovedì 27 maggio 2021 17:14:21

Visite e consulti medici da remoto per monitorare le condizioni di salute dei pazienti ematologici. Dati incoraggianti giungono dalla rete informatica che ha messo in connessione ematologi, specialisti e medici di medicina generale. E che ha assunto una particolare importanza ed utilità nel periodo di emergenza epidemiologica COVID . La chiusura degli accessi ambulatoriali nel marzo 2020 avrebbe creato difficoltà assistenziali ai pazienti ematologici, nelle acuzie e nella cronicità, laddove la piattaforma informatica, immediatamente trasferita ed allargata alla nuova esigenza organizzativa, è risultata uno strumento efficace nel sorvegliare le persone da remoto, disciplinare gli ingressi in ospedale intercettando le vere acuzie ematologiche e sorvegliando le emopatie croniche sul territorio. I dati di 14 mesi di lavoro (marzo 2020-maggio 2021) con questo strumento di collaborazione dove alla regia, quotidianamente, lavorano 2 Data Manager e 2 Medici Ematologi dedicati, dimostrano che il "progetto piattaforma Informatica" ha realizzato gli obiettivi prefissati : - n 3.359 mail per la sorveglianza da remoto di pazienti; - n 1.089 visite ematologiche urgenti in presenza allorchè, nei contatti da remoto, si è intercettato l'evento acuto in atto; - n 323 consulenze (email, telefoniche, videoconferenza) ai medici di medicina generale; - n 262 consulenze (email, telefoniche, videoconferenza)erogate da remoto ad altri reparti ospedalieri Dell'ASL Salerno risparmiando movimentazione di mezzi, uomini e pazienti; - n 200 relazioni di dimissioni di pazienti inviate ai medici di medicina generale. A testimoniare il consolidamento della rete ospedale - territorio, i risultati hanno fatto registrare un incremento di attività di prestazioni ematologiche e di nuove diagnosi: - N 394 nuove diagnosi di emopatie neoplastiche di cui n 246 nell'anno 2020; in particolare: N 53 casi di Leucosi Acute; N 154 casi di Linfomi; N 54 casi di Mieloma Multiplo. A partecipare ai lavori, il Direttore Sanitario Asl Salerno dott. Ferdinando Primiano, che ha accolto di buon grado i risultati del progetto: "Nonostante fossimo in piena pandemia, non abbiamo lasciato soli i cittadini bisognosi di assistenza. Anzi, abbiamo provveduto a salvaguardare la loro salute erogando servizi e prestazioni, soprattutto in ambito Ematologico ed Oncoematologico. Ciò è stato reso possibile grazie alla rete che l'Oncoematologia del P.O. di Pagani è riuscita a creare con il territorio dell'Agro Nocerino-Sarnese, con l'area provinciale e quella vesuviana. Tale rete, infatti, ha permesso un continuo dialogo con i cittadini e con i medici coinvolti. E i dati epidemiologici hanno confermato la bontà di tale azione di collegamento. Infatti nell'anno 2020, in piena pandemia, questa rete ospedale-territorio ha permesso di individuare precocemente 246 nuove patologie neoplastiche ematologiche. Grazie alla tempestività della diagnosi i pazienti neo-diagnosticati oggi possono contare su una migliore efficacia delle cure e su migliori prospettive di vita, fino ad arrivare alla completa guarigione. Una rete - ha concluso il dott. Primiano - che contribuirà a realizzare concretamente il Potenziamento dell'assistenza sanitaria e della rete sanitaria territoriale, come ci chiede la Regione Campania ed auspica il Governo Nazionale".

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Fiamme e paura ad Albanella

Un incendio di notevoli dimensioni si è sviluppato questa mattina all'interno di un'azienda sita nella frazione Borgo San Cesareo a Matinella di Albanella. Una colonna di fumo nero, che ha reso l'aria irrespirabile, si è levata in cielo poco dopo le 11 ed immediatamente s'è messa in moto la macchina...

Cronaca

Vaccini, tra terza dose e open day nelle scuole

Anche a Salerno le somministrazioni della terza dose per le categorie previste sono iniziate lunedì scorso, così come previsto a livello nazionale. Si parte, com'è noto, dalle persone immunocompromesse, trapiantati e malati oncologici con determinate specificità. In Italia sono tre milioni. All'Azienda...

Cronaca

Covid Campania, calano i ricoveri in terapia intensiva

In Campania sono 236 i nuovi casi di positività al Covid su 18.697 test. Torna a calare il tasso di incidenza che passa dal 3,02% all'1,26%. Sono sei i morti: cinque nelle ultime 48 ore e un deceduto in precedenza, ma registrato ieri. In merito alla situazione negli ospedali, calano i ricoveri in terapia...

Cronaca

Piazza della libertà, tutto pronto per l'inaugurazione

Questa è la nuova cartolina di Salerno. Una nuova identità grazie ad un'opera importante, destinata a scrivere la storia della città. Operai al lavoro stamane per gli ultimi dettagli in vista dell'inaugurazione di oggi di piazza della Libertà. A lungo attesa, la nuova piazza sul mare di Salerno è pronta...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi