Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Nicola di Bari

Date rapide

Oggi: 6 dicembre

Ieri: 5 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaEmergenza agricoltura per assenza di manodopera, le proposta di Cgil e Flai

Cronaca

Emergenza agricoltura per assenza di manodopera, le proposta di Cgil e Flai

Scritto da (admin), mercoledì 15 aprile 2020 11:03:44

Ultimo aggiornamento mercoledì 15 aprile 2020 11:03:44

Apertura di corridoi green regionali, interregionali e intercomunitari per il transito regolare dei lavoratori stranieri regolari, concessione di un permesso di soggiorno straordinario per motivi di lavoro per tutti gli stranieri irregolari che trovano occupazione nel settore agricolo e nella filiera, superamento degli ostacoli normativi e burocratici che impediscono o limitano l’attività lavoratori dei richiedenti protezione internazionale. Sono le richieste che i segretari generali di Cgil e Flai Cgil Campania, Nicola Ricci e Giuseppe Carotenuto avanzano per scongiurare il fermo totale delle campagne di raccolta nel settore agricolo durante l’emergenza Coronavirus. E lanciano un appello al governatore della Campania, Vincenzo De Luca affinché intervenga sul Governo per salvare il comparto agricolo regionale. "Anche quest’anno – sostengono Ricci e Carotenuto – registriamo una forte assenza di manodopera nel settore a causa dell’emergenza sanitaria legata al Covid19. Rispetto agli anni precedenti, quest’anno c’è il concreto rischio di un collasso del settore, dal momento che oltre il 30 per cento dei lavoratori stagionali sono immigrati comunitari ed extracomunitari. L’attività agricola, esentata dalla sospensione decretata dal Governo, rischia così di paralizzarsi. E senza raccolto si blocca la filiera agroalimentare mettendo a rischio l’approvvigionamento alimentare e oltre 35mila posti di lavoro nella nostra regione. Le nostre proposte migliorerebbero la protezione sanitaria per decine di migliaia di persone e, dunque, per tutta la popolazione. A questi lavoratori vanno anche garantite adeguate soluzioni abitative provvisorie. L’emergenza Covid19 – concludono i segretari generali di Cgil e Flai Cgil Campania – non può trasformarsi in una catastrofe per l’agricoltura ma nemmeno in una grande occasione per la criminalità organizzata, il caporalato e il lavoro nero non soggetto al alcun controllo sanitario".

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Covid, in Campania 1.521 contagi e 55 morti

In Campania, nelle ultime 24 ore, si registrano 1.521 nuovi positivi al Coronavirus, di cui 138 sintomatici e 1.383 asintomatici, su 18.636 tamponi analizzati. Sono 55 invece i nuovi decessi, di cui 15 nelle ultime 48 ore e 40 in precedenza, numeri che portano il totale dei morti a 1.958. Ieri, invece,...

Cronaca

Furto in abitazione di Pellezzano, i carabinieri sventano il colpo e recuperano refurtiva per 100 mila euro

Una banda composta da cinque persone, componenti provenienti probabilmente dai campi rom del napoletano, era riuscita a mettere a segno un colpo in una abitazione di Pellezzano ma i carabinieri sono riusciti a sventare il furto. E' accaduto ieri sera. I malviventi erano già entrati in azione: da un appartamento...

Cronaca

Vendeva orologi contraffatti violando il divieto di spostamento tra comuni, denunciato dalla GdF

Un uomo già noto alla giustizia, originario di Torre Annunziata, è stato trovato fermato ad Angri dalla Guardia di Finanza di Nocera Inferiore e trovato in possesso di un piccolo campionario di orologi e bracciali di noti marchi dell'industria della moda, tutti palesemente contraffatti. La merce è stata...

Cronaca

Stelle di Natale AIL, l’Associazione raddoppia il suo impegno

Tornano, come da tradizione, le Stelle di Natale AIL, iniziativa posta sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, giunta alla sua 32^ edizione. Quest'anno, a causa della pandemia, l'Associazione non potrà garantire lo svolgimento della manifestazione secondo le consuete modalità: l'AIL però...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi