Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Teodoro martire

Date rapide

Oggi: 20 settembre

Ieri: 19 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaEmergenza Coronavirus: la Cgil preoccupata per carenze strutturali e di personale nelle strutture sanitarie

Cronaca

Emergenza Coronavirus: la Cgil preoccupata per carenze strutturali e di personale nelle strutture sanitarie

Scritto da (admin), lunedì 9 marzo 2020 16:38:59

Ultimo aggiornamento lunedì 9 marzo 2020 16:38:59

La CGIL Salerno e la Segreteria Provinciale della Funzione Pubblica CGIL, hanno oggi inviato una nota al Governatore della Campania De Luca, al Ministro della Salute Speranza e ai Direttori dell’ASL e dell’Azienda Ospedaliera. Nella nota, a firma del Segretario CGIL Arturo Sessa e della Segreteria FP CGIL Antonio Capezzuto e Pasquale Addesso, si manifesta la preoccupazione circa le carenze strutturali odierne per la gestione dei possibili picchi che potrebbero manifestarsi nelle prossime settimane in Campania e in provincia di Salerno. Già in passato la CGIL ebbe a rimarcare e ad osservare che i posti letto relativi alla rianimazione e quelli relativi alle terapie intensive in rapporto alla popolazione erano, come sono, del tutto insufficienti, così come le apparecchiature tecnologiche, nonché la provata carenza di personale medico e di comparto. Condividendo le azioni messe in campo in queste ore dal Governatore De Luca, è necessario ed urgente a tutela degli anziani, dei pensionati, dei portatori di malattie croniche, ma della cittadinanza tutta, riprendere in mano la programmazione delle strutture ospedaliere e pensare urgentemente a riqualificare contenitori ospedalieri vuoti. Ragionare in primis su una costante azione di cooperazione tra le due aziende sanitarie (Azienda Ospedaliera Ruggi e ASL) su questa specifica problematica pensando al riutilizzo di quei contenitori strutturalmente più adeguati e più facilmente attrezzabili, anche sotto il profilo strumentale e tecnologico, da individuarsi su macroaree provinciali, per garantire l’assistenza ai cittadini eventualmente colpiti da virus. Nella nota la CGIL insiste affinché si prendano in esame strutture parzialmente sottoutilizzate e con reparti adeguati; cioè quelle strutture che possono essere immediatamente attrezzate ai nuovi emergenti bisogni, risultando insufficiente l’individuazione di circa 10 posti per la rianimazione (UTIR Di Scafati) del possibile nascente polo integrato per il Covid-19. L’appello dell’Organizzazione Sindacale è indirizzato al Governatore De Luca e al Ministro della Salute affinché si verifichi che le azioni poste in essere, per la provincia di Salerno, tenuto conto dell’apparato assistenziale esistente, siano idonee ed in linea con il vigente piano Nazionale di preparazione e risposta ad una pandemia influenzale. La CGIL infine coglie anche l’occasione per porre in evidenza lo straordinario contributo ed impegno delle maestranze tutte, che sta andando oltre ogni limite, oltre ogni previsione contrattuale.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Elezioni, al via il voto all’epoca del Covid

Il dato dell'affluenza rimane sotto osservazione per verificare se e quanto gli effetti del Covid influiranno su questa tornata elettorale, la prima all'epoca della pandemia. A causa del coronavirus si è già registrato in molti seggi sparsi su tutto il territorio nazionale un "fuggi fuggi" di scrutatori...

Cronaca

Alle urne con la mascherina

Anche a Salerno si vota nel rispetto delle regole anti-covid. Mascherina obbligatoria e sanificazione delle mani Il protocollo stilato per le elezioni prevede che ogni elettore debba indossare la mascherina chirurgica in maniera corretta, coprendo, quindi, anche il naso. All'interno dell'edificio sono...

Cronaca

Contagi, otto casi in più in provincia

Otto casi in più in provincia di Salerno. Quattro di questi ad Eboli, tre a Battipaglia ed uno a Centola. E' questo il report dell'Asl, arrivato nella serata di ieri. L'Azienda Sanitaria Locale ha reso noto che quasi tutti i contagi delle ultime ore sono riconducibili alle attività produttive, già sotto...

Cronaca

Incendi boschivi: denunciato un uomo di Sarno

I Carabinieri della Forestale di Sarno hanno eseguito una serie di minuziose indagini dopo l'incendio che si è sviluppato il 13 settembre scorso in località "Villa Venere" proprio nel comune dell'Agro Nocerino Sarnese. Dopo aver ricostruito gli eventi, la dinamica di propagazione delle fiamme e soprattutto...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi