Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 ore fa S. Ulderico vescovo

Date rapide

Oggi: 4 luglio

Ieri: 3 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaEsame di maturità: si pensa al ritorno dello scritto di Italiano in presenza

Cronaca

Nel 2020, primo anno della pandemia, i maturandi avevano sostenuto solo una prova orale

Esame di maturità: si pensa al ritorno dello scritto di Italiano in presenza

Nel 2021 gli studenti avevano dovuto portare al colloquio una vera e propria tesina

Scritto da (Francesca Salemme), mercoledì 29 dicembre 2021 19:33:28

Ultimo aggiornamento mercoledì 29 dicembre 2021 19:33:28

Una prova scritta d'italiano comune a tutti gli indirizzi di studio; una 'tesi di diploma', con argomento assegnato ai maturandi entro aprile e riconsegnata entro maggio; e un colloquio orale, strutturato in più fasi. È questa una delle ipotesi al vaglio del ministero dell'Istruzione per la maturità 2022, tappa cruciale per 500mila studenti.

A Viale Trastevere si sta lavorando a un dossier che comprende anche questa ipotesi ma, dal momento che l'esame è regolato da una legge, servirà comunque un'ordinanza, un atto formale che arriverà solo a gennaio dopo la pubblicazione in Gazzetta ufficiale (sentite le commissioni, passando quindi anche dal Parlamento).

L'esame di maturità con lo scritto d'italiano, se sarà confermata questa ipotesi e sempre tenendo conto dell'andamento della pandemia, si svolgerà in presenza.

Così come avvenuto negli anni precedenti, si dovrà indossare la mascherina, mantenere il distanziamento di 2 metri, oltre a igienizzarsi le mani e a seguire tutte le precauzioni previste per legge.

La nuova 'versione' dell'esame di maturità - terza deroga in tre anni - rappresenterà comunque un piccolo passo in avanti verso la normalità, rispetto agli ultimi due anni caratterizzati dal Covid.

Nel 2020, primo anno di coronavirus, i maturandi avevano sostenuto solo una prova orale partendo dalla discussione di un elaborato.

Mentre nel 2021, avevano dovuto portare al colloquio una vera e propria tesina, assegnata 1 mese prima.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Covid, preoccupa il nuovo picco di contagi

Oltre 11 mila contagi in Campania, 2 mila in provincia di Salerno, 500 in città. Il Covid corre e la nuova variante della Omicron rischia di scompaginare i piani, tanto che non solo è stato riaperto il reparto specifico al Da Procida (rinviata l'apertura prevista a partire dal primo luglio dell'Unità...

Cronaca

La storia si ripete, ennesimo incidente all'incrocio maledetto

Nella notte si è verificato un altro incidente stradale, a Salerno, in pieno centro. All'incrocio tra Corso Garibaldi e via dei Principati due auto si sono scontrate violentemente per cause ancora da accertare. Nonostante il violento impatto, i conducenti dei due veicoli, un ragazzo ed una ragazza, non...

Cronaca

Tragedia sfiorata sulla tangenziale di Salerno

Stanotte si è verificato un incidente stradale lungo la tangenziale di Salerno. All'altezza dell'uscita San Leonardo, in direzione Sud, 4 persone, tutte originarie di Avellino, sono rimaste ferite dopo che la vettura su cui viaggiavano è uscita di strada, forse dopo essere stata tamponata. Sul posto...

Cronaca

Città Pubblica, presentato a Pontecagnano il nuovo direttivo

Un movimento civico, riformista e liberale, che induca i cittadini ad assumere un ruolo attivo nella vita politica (e non solo) della loro città, invogliandoli ad intervenire direttamente per sfruttare le potenzialità del territorio e risolvere le criticità note. Città Pubblica presenta il nuovo direttivo...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana